ore 18:56 - Lunedì, 12 Marzo 2012


Londra 2012: Datasport intervista la coppia Dotto-Fiamingo. Video

Il nuotatore e la schermitrice, fidanzatissimi dal 2010, si raccontano in vista delle Olimpiadi: “Il triangolo Magnini-Pellegrini-Marin non ci ha sconvolto"

La scintilla è scoccata in una caserma della forestale, ma se la premessa non sembra delle più romantiche, invece Luca Dotto e Rossella Fiamingo sono i protagonisti di una bella favola dello sport azzurro. Lui nuotatore alla ribalta, lei spadista di talento.  Due ventenni inseparabili da quasi due anni, con molta ambizione in corpo e un futuro tutto da scrivere.

Specialità stile libero per il giovane Luca, capace di sorprendere tutti quando al suo esordio in un Mondiale è riuscito a vincere nel 2011 a Shangai la medaglia d’argento, mettendosi in mezzo a gente come Cesar Cielo e Alain Bernard. Due visti fino a quel momento soltanto alla tv. Ma una medaglia Mondiale se la è messa al collo anche Rossella, esattamente a Catania (la sua città), nella prova a squadre con le compagne della spada azzurra. In Sicilia, a tifare per lei, non poteva mancare il suo sostenitore più grande. Che evidentemente ha portato bene.


Datasport è lieta di presentarvi un nuovo spazio dedicato alle Olimpiadi di Londra 2012, ormai sempre più vicine. Qui potrete trovare, grazie anche alla preziosa collaborazione di Sky (televisione ufficiale dei Giochi inglesi) una serie di interviste filmate con i protagonisti azzurri più attesi. Speranze, sogni, sacrifici di chi lotta per tornare con una medaglia olimpica al collo. Ma anche tante curiosità e aneddoti, con lo scopo di scoprire di più su cosa si nasconde sotto la divisa dell’atleta…

Guido Di Santo


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Serie A
Risultati e classifica: 34a Giornata
Juventus - Bologna
19 Aprile - 18:30

Fiorentina - Roma
19 Aprile - 21:00

Il protagonista sei tu: inserisci i risultati su Datasport
 X