ore 18:45 - Martedì, 9 Agosto 2011


Paloschi, Chievo per la svolta

Alberto ha bisogno di una grande stagione e senza contrattempi fisici. Accanto a Pellissier un’occasione che va sfruttata

Alberto Paloschi va al Chievo con un’idea fissa: disputare una grande stagione. Possibilmente senza i contrattempi fisici, più o meno gravi, che hanno caratterizzato gli ultimi anni.

Il Chievo lo ha preso in prestito von diritto di riscatto sulla metà del cartellino. Paloschi ha accettato di buon grado, sapendo che Pellissier è il partner giusto per il definitivo salto di qualità. Le doti di Paloschi non sono in discussione, lo stesso Milan è convinto che giocando 30 partite di fila potrà dimostrare tutto il valore.

Alfredo Pedullà


© RIPRODUZIONE RISERVATA