ore 17:15 - Sabato, 3 Marzo 2012


Serie B: tre volte Modena, Cittadella travolto

Ardemagni e Di Gennario fanno iniziare nel migliore dei modi la nuova avventura di Bergodi

Rivivi le emozioni di Modena-Cittadella: cronaca, tabellino e pagelle

Un Modena rimaneggiato riscopre la gioia della vittoria, rifilando tre reti a un Cittadella sceso in campo al Braglia senza la giusta grinta e determinazione. Il Bergodi bis sulla panchina dei Canarini inizia quindi sotto i migliori auspici.

Il match si apre senza grandi occasioni, sono i padroni di casa a fare la partita, mentre il Cittadella prova a rendersi pericoloso con i tiri dalla grande distanza. E' proprio una conclusione da fuori di Schiavon al 12' a costringere Caglioni alla parata in due tempi. Il primo tempo passa così tra la noia generale, con il Modena impegnato soprattutto a collezionare corner. In campo c'è però un ex determinato a farsi rimpiangere. Si tratta di Ardemagni, bravissimo a controllare un invitante cross di Nardini e sbloccare la sfida con un preciso destro che non lascia scampo a Cordaz, tutto questo quando il cronometro segna il 44'. Non passano neanche due giri di orologio e ancora il numero 63 del Modena va in rete, incornando in tuffo su perfetto corner di Dalla Bona. Il Cittadella va negli spogliatoi in evidente stato di shock.

Non servono a nulla i cambi a inizio ripresa di Foscarini, anche perché al 62' Di Gennaro fa 3-0 con uno strepitoso pallonetto da fuori area. La rete del fantasista ex Milan chiude la partita, lasciando ai 22 in campo trenta minuti più utili come allenamento che come partita di campionato. Finisce così con il Modena che torna alla vittoria casalinga dopo quasi tre mesi e si allontana dalla zona retrocessione, ora distante quattro punti. Nel recupero di martedì al Braglia arriva il Padova, un incontro non facile sulla carta. La classifica del Cittadella resta tranquilla, ma nel prossimo turno al Tombolato si presenterà il terribile Pescara di Zeman.

 

Andrea Costarelli

Ricerca per tag
serieb modena cittadella cronache

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Serie A
Risultati e classifica: 34a Giornata
Parma - Inter
19 Aprile - 15:00

Catania - Sampdoria
19 Aprile - 15:00

Genoa - Cagliari
19 Aprile - 15:00

Atalanta - Verona
19 Aprile - 15:00

Udinese - Napoli
19 Aprile - 15:00

Milan - Livorno
19 Aprile - 15:00

Lazio - Torino
19 Aprile - 15:00

Chievo - Sassuolo
19 Aprile - 15:00

Juventus - Bologna
19 Aprile - 18:30

Fiorentina - Roma
19 Aprile - 21:00

Il protagonista sei tu: inserisci i risultati su Datasport
 X