> calcio > 2011 2012 > seriea > cagliari

Domenica, 4 Marzo 2012 - 17:15

Serie A: super Siena, il Cagliari affonda

Emanuele Calaiò. Foto www.imagephotoagency.it -

Bogdani, Calaiò e Del Grosso stendono i sardi 3-0. Toscani a +4 sulla zona retrocessione


Rivivi le emozioni di Siena-Catania: cronaca, pagelle e tabellino

Il Siena stende il Cagliari 3-0 nella 26esima giornata di Serie A e si allontana dalla zona retrocessione. Al Franchi i toscani ottengono la seconda vittoria consecutiva dopo il 4-1 al Palermo: apre le marcature Bogdani, nel finale in rete Calaiò e Del Grosso. Per i sardi brutta battuta d'arresto, seconda di fila in uno scontro diretto. La classifica si complica.

Sannino sceglie Bodgani e relega Calaiò in panchina, mentre Ballardini rispolvera Nené dopo il lungo infortunio e piazza Dessena sull'out sinistro. La prima mezz'ora è di marca ospite: il rientrante Cossu ispira tutte le manovre rossoblù, Pegolo deve fare gli straordinari sui colpi di testa di Ariaudo e Thiago Ribeiro. Il Siena cresce pian piano e trova il vantaggio al 40', costruito dalle due punte fin lì invisibili: filtrante di Destro, Agazzi si oppone al tiro di Giorgi e Bogdani ribadisce in rete con una girata di destro.

Nella ripresa entrano Ibarbo e Calaiò e la partita si accende. Il colombiano fa valere la mole fisica, l'ex Napoli alleggerisce la pressione conquistando falli e rimesse laterali. Nainggolan calcia male con il sinistro al 63', Cossu sfiora il palo con una sventola da fuori al 75'. Il Cagliari è coraggioso, ma crolla nel finale. E' proprio Calaiò a mandare i titoli di coda sul match, scagliando un mancino pazzesco da fuori area. Poco dopo Del Grosso sfrutta l'assist di Brienza per bucare Agazzi per la terza volta.

Il Franchi fa festa con la seconda scorpacciata di gol in otto giorni. Nel prossimo fine settimana altra sfida salvezza a Cesena. Per il Cagliari, in crisi di gioco e risultati, trasferta ai limiti dell'impossibile al San Paolo di Napoli.

Daniele Todisco
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport