ore 8:36 - Domenica, 5 Febbraio 2012


Ligue 1: Psg sempre in vetta

La squadra di Ancelotti soffre ma batte 3-1 l'Evian con doppietta di Nené. Esordio di Thiago Motta al Parco dei Principi

Carlo Ancelotti. Foto www.imagephotoagency.it
Carlo Ancelotti. Foto www.imagephotoagency.it

Dopo la vittoria in trasferta della scorsa settimana contro il Brest, il Paris Saint Germain batte anche l'Evian e continua la sua marcia in vetta alla classifica. Nonostante un brutto primo tempo la squadra di Carlo Ancelotti vince in rimonta per 3-1 e tiene a bada il Montpellier. Esordio a Parigi per l'ex interista Thiago Motta: l'italo-brasiliano è autore di una buona partita nonostante il cartellino giallo e i soli tre giorni di allenamento con i nuovi compagni.

L'Evian arriva al Parco dei Principi senza paura: gioca a viso aperto mettendo in difficoltà un Psg apparentemente senza idee che nel primo tempo costruisce pochissimo e si fa vedere solo col palo di Menez. Allo scadere arriva il colpo di testa vincente di Cambon che beffa Sirigu e porta in vantaggio gli ospiti.

Nel secondo tempo le cose cambiano: dopo due minuti ci pensa subito Nené a ristabilire la parità. Al 79' Menez si guadagna un calcio di rigore che trasforma ancora il brasiliano: per Nenè si tratta del decimo gol in campionato. Dopo più di quattro mesi torna a segnare al Parco dei principi anche Gameiro che all'89' chiude la partita sul 3-1. Ancelotti si gode così il primato solitario in classifica e i tre punti di vantaggio sul Montpellier.

Redazione Datasport

Ricerca per tag
ligue1 paris saint germain thiago motta

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Serie A
Risultati e classifica: 34a Giornata
Parma - Inter
19 Aprile - 15:00

Catania - Sampdoria
19 Aprile - 15:00

Genoa - Cagliari
19 Aprile - 15:00

Atalanta - Verona
19 Aprile - 15:00

Udinese - Napoli
19 Aprile - 15:00

Milan - Livorno
19 Aprile - 15:00

Lazio - Torino
19 Aprile - 15:00

Chievo - Sassuolo
19 Aprile - 15:00

Juventus - Bologna
19 Aprile - 18:30

Fiorentina - Roma
19 Aprile - 21:00

Il protagonista sei tu: inserisci i risultati su Datasport
 X