Europa League 2018-2019
Europa League 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Europa League 2018-2019 1^ giornata Dudelange Milan

20 settembre 2018 ore 21:00

Arbitro:
Logo Dudelange
0
-
1

Conclusa

Logo Milan

Milan

59° G. Higuaín

Milan

Logo Milan
1
59° G. Higuaín

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Daniele Monaco
Mostra dettagli:

La squadra schierata da Gattuso era un Milan 2, per 9/11 diverso da quello solitamente titolare. Non può essere comunque una scusa davanti a una squadra paragonabile alla nostra serie C. Il gol un po' fortunoso di Higuain, perché deviato a ingannare un attentissimo Frising, arriva mentre l'allenatore medita già di far entrare Chalanoglu e Kessie. Il Milan torna comunque a casa con 3 punti facendo il minimo ed è primo nel girone F grazie allo 0-0 fra Olympiakos e Betis Siviglia. Contro greci e spagnoli serviranno idee più chiare per tirare in porta e creare pericoli.

Lo stadio Barthel applaude i beniamini locali alla fine della partita. La vittoria è giusta ma troppo sofferta da parte del Milan che non esce in maniera brillante. Decisiva l'11esima rete in carriera di Higuain nella competizione dell'Europa League

90'+4
Caldara sul primo palo allontana il pericolo dall'area del Milan che soffre troppo per non aver chiuso la partita con un secondo gol

90'+3
Higuain si insinua in area ma viene fermato in angolo

90'+2
tiro fuori di Couturier Clement lasciato libero sulla sinistra. Il pallone finisce molto alto ma pericolo per il Milan

90'
Halilovic subito effervescente con un paio di conclusioni respinte

88'
Esce Borini ed entra Halilovic

84'
Sostituzione: esce Kevin Malget ed entra Edisson Jordanov

83'
Tiro in porta di Gonzalo Higuaín parata da Frising

80'
Sostituzione: esce Aniss El Hriti ed entra Bryan Melisse

80'
Sostituzione: esce José Mauri ed entra Hakan Calhanoglu

75'
Sostituzione: esce Rosa da Cruz Stelvio ed entra Patrick Stumpf

72'
Tiro in porta di José Mauri inaspettato ma centrale da lontano e parato da Frising senza difficoltà

70'
Sostituzione: esce Andrea Bertolacci ed entra Franck Kessie

69'
Altro lancio di destro di Castillejo, tiro sul palo di Borini su bel cross dello spagnolo

67'
tiro in porta di Dominik Stolz che di punta di destro manda il pallone fra le braccia di Reina

66'
Illusione del gol per il Milan! Borini in scivolata appoggia sull'esterno della rete su cross di Castillejo. Azione impostata da Higuain

59'
MILAN 1-0!!! goal di Gonzalo Higuaín deviato da due avversari su tiro di destro dell'argentino dal limite dell'area servito da Castillejo dalla destra

58'
Kessié e Chalanoglu si stanno scaldando. Borini è fra i principali candidati a uscire

58'
Ammonito Kevin Malget per fallo su Borini

57'
Lo spagnolo batte sulla barriera, occasione sprecata con il pallone che finisce sul fondo

56'
Castillejo guadagna una punizione al limite dell'area dopo uno scambio con Bakayoko

54'
Davvero incredibile la fatica del Milan di fronte alla diga bianca del Dudelange

53'
Bakayoko gran discesa sulla destra, palla a centro area ma Stelvio ci mette il piedone e allontana il pericolo

50'
Tiro di Higuain respinto benissimo in tuffo da Frising. Assist di Laxalt in discesa dalla sinistra

48'
calcio d'angolo Fabio Borini, Turpel allontana

46'
Higuain batte il calcio di inizio 

Pubblico soddisfatto alla fine del primo tempo. Il Dudelange ha retto molto bene alle ondate rossonere che non sono sembrate molto pericolose. Sicuramente ci si aspettava qualcosa di più dal team di Gattuso che è tornato negli spogliatoi scuro in volto

44'
Schnell fa buona guardia in difesa su cross di Laxalt

42'
E' sempre così, il Milan si deposita sul fondo dopo le folate offensive di Castillejo a destra o Borini - Laxalt sulla sinistra senza trovare la chiave per il centro area

42'
El Riti ferma Castillejo sulla destra

40'
Tiro fuori di Mattia Caldara. Subito dopo ammonito Alessio Romagnoli e poco prima ammonito Ignazio Abate

39'
Calcio d'angolo, colpo di testa di Caldara alto

36'
Tiro fuori di Dominik Stolz che entra rapidamente in area sul filo del fuorigioco, beffato Caldara. Per fortuna il pallone finisce alto

35'
Dino Toppmoller è un classe '80. Il suo nome è ispirato a Dino Zoff

33'
tiro fuori di David Turpel, pallone altissimo

32'
Anche Olympiakos e Betis Siviglia sono ancora 0-0 nel gruppo F del Milan 

32'
Schell è un dipendente comunale, che per essere presente nelle occasioni importanti della sua squadra deve chiedere l'aspettativa al lavoro

31'
José Mauri affonda come un coltello nel burro bloccato da Schnell a un passo dal portiere Frising

29'
Tiro fuori di Samu Castillejo, improvviso tiro di sinistro probabilmente deviato da Frising ma non è angolo

28'
Per Caldara e Reina è l'esordio assoluto in questa stagione con il Milan

26'
Calcio d'angolo di José Mauri è rimessa laterale dall'altro lato

26'
Cross di Laxalt, Frising respinge e il Milan continua a far girare il pallone, ma il Dudelange si oppone con tutti i mezzi. Ai rossoneri manca un'occasione chiara per l'ultimo tocco

23'
Borini sulla sinistra perde il momento prezioso per battere in rete su ottima intuizione di Bakayoko a tagliare tutta la trequarti

22'
Bertolacci di prima per Bakayoko che penetra in area a ridosso del portiere ma non trova il momento per tirare. Frising respinge infine un cross di Castllejo

18'
Cross di Stoltz, Romagnoli deve mandare di testa in calcio d'angolo

16'
Calcio d'angolo di Fabio Borini battuto corto, sugli sviluppi il pallone finisce fra le braccia di Frising

15'
Il Milan prende sempre più possesso del campo e Castlilejo si vede respinto un colpo di testa dalla difesa

13'
tiro fuori di Gonzalo Higuaín, il pallone finisce di poco a lato. Bene l'intervento di Bakayoko che recupera palla al limite dell'area avversaria

12'
fallo subito da Couturier Clement

9'
Higuain porta palla per 40 metri e si porta a spasso la difesa, ma il Dudelange ha sfoggiato a tratti un'insospettabile capacità di palleggio a centrocampo

7'
Calcio d'angolo di Samu Castillejo, nulla di fatto.

6'
Il Dudelange cerca molto la velocità di Turpel in attacco con frequenti lanci

3'
Gattuso è già in piedi per dare le indicazioni ai rossoneri che sono scesi in campo con la terza maglia

2'
Iniziata la partita. Subito grande aggressività in mezzo al campo. Il Milan attacca da destra a sinistra

Solo 1.600 posti nello stadio di casa del Dudelange, club fondato nel '91 nel quarto comune (17mila abitanti) di questa piccola nazione. La partita si giocherà quindi nello stadio della capitale. Paolo Maldini esordì nello stadio Barthel della capitale del Lussemburgo. Era l'88 e giocava la Nazionale di Azeglio Vicini.

Secondo anno di fila per il Milan in Europa League dopo tre anni di astinenza dalle competizioni continentali. I rossoneri debuttano come ospiti nello stadio Josy Barthel (8054 posti tutti esauriti) di Lussemburgo dove affronteranno il piccolo Dudelange, che a suo modo è già entrato nella storia. Il team di proprietà di Flavio Becca è il primo del Gran Ducato a qualificarsi nella fase a gironi di una competizione Uefa.
Dudelange
IN CAMPO (4-3-3)
33 J. Frising
4 K. Malget 84° 58°
5 T. Schnell
26 J. Prempeh
39 A. El Hriti 80°
22 R. Stelvio 75°
6 M. Kruska
14 C. Clement
10 D. Stolz
77 D. Turpel
9 D. Sinani

IN PANCHINA
3 M. Bisevac
8 M. Pokar
28 N. Perez
27 B. Melisse 80°
21 P. Stumpf 75°
24 E. Jordanov 84°
12 L. Bonnefoi
Allenatore
Dino Toppmoller
Milan
IN CAMPO (4-3-3)
25 P. Reina
20 I. Abate 40°
33 M. Caldara
13 A. Romagnoli 40°
93 D. Laxalt
16 A. Bertolacci 70°
4 J. Mauri 80°
14 T. Bakayoko
7 S. Castillejo
9 G. Higuaín 59°
11 F. Borini 88°

IN PANCHINA
2 D. Calabria
17 C. Zapata
79 F. Kessie 70°
99 G. Donnarumma
10 H. Calhanoglu 80°
21 L. Biglia
77 A. Halilovic 88°
Allenatore
Gennaro Gattuso

Logo Dudelange

4-3-3

Arbitro:

Logo Milan

4-3-3

33 Frising
25 Reina
4 Malget
20 Abate
5 Schnell
33 Caldara
26 Prempeh
13 Romagnoli
39 El Hriti
93 Laxalt
22 Stelvio
16 Bertolacci
6 Kruska
4 Mauri
14 Clement
14 Bakayoko
10 Stolz
7 Castillejo
77 Turpel
9 Higuaín
9 Sinani
11 Borini

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Daniele Monaco

Arbitro
5.5
Srdjan Jovanovic

Dudelange
Allenatore: Dino Toppmoller 7.0
Ha impostato un gruppo che gioca a memoria ed eretto una diga difensiva che per poco non ha fermato il Milan. Ha smentito chi si aspettava una squadra materasso
Joé Frising (POR): 7.0
Kevin Malget (DIF): 6.0
Tom Schnell (DIF): 6.5
Jerry Prempeh (DIF): 5.5
Aniss El Hriti (DIF): 5.5
Rosa da Cruz Stelvio (CEN): 6.0
Marc-André Kruska (CEN): 5.5
Couturier Clement (CEN): 6.0
Dominik Stolz (CEN): 6.0
David Turpel (ATT): 6.5
Danel Sinani (CEN): 5.0
Bryan Melisse (DIF): s.v.
Patrick Stumpf (ATT): s.v.
Edisson Jordanov (CEN): s.v.
Milan
Allenatore: Gennaro Gattuso 6.0
Comprensibile la scelta di far giocare il "Milan 2". Giusto sfruttare l'occasione per dare minuti nelle gambe a chi deve metabolizzare il suo verbo calcistico
Pepe Reina (POR): 6.0
Non deve fare interventi particolari
Ignazio Abate (DIF): 5.5
Sollecitato poco in difesa, anonimo in attacco
Mattia Caldara (DIF): 5.5
Un esordio non memorabile. Qualche proiezione offensiva
Alessio Romagnoli (DIF): 6.0
Perno
Diego Laxalt (CEN): 6.5
Propositivo e con grande mobilità offensiva
Andrea Bertolacci (CEN): 5.0
Non si è visto né in fase offensiva né in fase difensiva
José Mauri (CEN): 6.0
Discreto, tenta anche il tiro
Tiemoué Bakayoko (CEN): 6.5
Buona la prima da titolare, ampi margini per crescere ancora
Samu Castillejo (ATT): 5.5
Entra nell'azione del gol ma potrebbe essere molto più determinante per la mole di palloni giocati
Gonzalo Higuaín (ATT): 6.5
Una spanna sopra i compagni, senza di lui sarebbe finita 0-0
Fabio Borini (ATT): 5.0
Insufficienza piena, ma non grave per il credito dovuto a inizio stagione
Franck Kessie (CEN): s.v.
Pochi palloni toccati a fine partita
Hakan Calhanoglu (CEN): s.v.
Scelta di qualità di Gattuso, ma entra tardi
Alen Halilovic (CEN): 6.0
Entra agli sgoccioli ma dimostra grande voglia

Gli highlights saranno disponibili a breve.

Dudelange-Milan 0-1

MARCATORI: 59' Higuaín (M).
DUDELANGE (4-3-3): Frising 7; Malget 6 (84' Jordanov sv) , Schnell 6,5, Prempeh 5,5, El Hriti 5,5 (80' Melisse sv) ; Stelvio 6 (75' Stumpf sv) , Kruska 5,5, Clement 6; Stolz 6, Turpel 6,5, Sinani 5.
A disposizione: Bisevac, Pokar, Perez, Bonnefoi.
Allenatore: Dino Toppmoller 7.
MILAN (4-3-3): Reina 6; Abate 5,5, Caldara 5,5, Romagnoli 6, Laxalt 6,5; Bertolacci 5 (70' Kessie sv) , Mauri 6 (80' Calhanoglu sv) , Bakayoko 6,5; Castillejo 5,5, Higuaín 6,5, Borini 5 (88' Halilovic 6) .
A disposizione: Calabria, Zapata, Donnarumma, Biglia.
Allenatore: Gennaro Gattuso 6.
ARBITRO: non disp. 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 40' Romagnoli (M); 40' Abate (M); 58' Malget (D).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-4.
RECUPERO: pt 0, st 0