Europa League 2018-2019
Europa League 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Europa League 2018-2019 sedicesimi_ritorno^ giornata Inter Rapid Vienna

21 febbraio 2019 ore 21:00

Arbitro: Artur Manuel Ribeiro Soares Dias

Inter

11° M. Vecino
18° A. Ranocchia
80° I. Perisic
86° M. Politano

Logo Inter
4
-
0

Conclusa

Logo Rapid Vienna

Inter

Logo Inter
4
11° M. Vecino
18° A. Ranocchia
80° I. Perisic
86° M. Politano

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Antonio Papale
Mostra dettagli:

L'Inter fa poker, liquida la pratica Rapid con Vecino, Ranocchia, Perisic e Politano e approda agli ottavi. Domani alle 13 sorteggio a Nyon e da questo momento non ci sono più vincoli: possibili i derby fra squadre della stessa nazione; le maggiori insidie sono Napoli, Siviglia, Chelsea e Arsenal. Le altre qualificate sono Benfica, Rennes, Dinamo Kiev, Slavia Praga, Krasnodar, Dinamo Zagabria, Eintracht Francoforte, Salisburgo, Valencia, Villarreal e Zenit. 

90'
tiro fuori di Radja Nainggolan, l'Inter sfiora la manita

86'
Poker Inter col goal di Matteo Politano su assist di Ivan Perisic

80'
Inter che fa tris con un goal di Ivan Perisic

79'
ammonito Andrea Ranocchia

77'
Sostituzione: esce Milan Skriniar ed entra Joao de Souza Filho Miranda

76'
Ancora Inter con un tiro fuori di Iglesias Borja Valero

75'
Sostituzione: esce Boli Bolingoli-Mbombo ed entra Philipp Schobesberger

69'
Occasione Inter con un tiro fuori di Ivan Perisic

66'
Sostituzione: esce Lautaro Martinez ed entra Matteo Politano

64'
Sostituzione: esce Christoph Knasmullner ed entra Stefan Schwab

61'
Sostituzione: esce Marcelo Brozovic ed entra Iglesias Borja Valero

57'
tiro fuori di Thomas Murg, si vede il Rapid

54'
colpo di testa di Lautaro Martinez parata di Richard Strebinger, ancora Inter

52'
Col verdetto che sembra scritto sta succedendo poco in questa fase, a parte un colpo di testa fuori di Andrea Ranocchia

46'
Si riparte con gli stessi 22 del primo tempo 

Finisce il primo tempo con il punteggio di 2-0 per l'Inter coi gol di Vecino e Ranocchia nei primi venti minuti. Gara mai in discussione e nerazzurri che dovranno solo controllare prima di vedersi ufficializzare il passaggio del turno. 

39'
tiro in porta di Radja Nainggolan e parata di Richard Strebinger, poitiro fuori di Antonio Candreva: Inter vicina al tris

32'
L'Inter controlla ben sapendo che la pratica è prossima ad essere chiusa

26'
Inter che prova a chiudere il discorso con un tiro fuori di Marcelo Brozovic

18'
L'Inter concede il bis con un gran goal di Andrea Ranocchia che si coordina benissimo e batte Strebinger

17'
ammonito Maximilian Hofmann

13'
ammonito Kwadwo Asamoah

11'
Inter in vantaggio con un goal di Matías Vecino dopo un'azione partita da Ivan Perisic e dove Antonio Candreva da pochi passi non è riuscito a segnare 

4'
Occasione austriaca con un colpo di testa di Christoph Knasmullner che termina fuori 

1'
Partiti

Tutto pronto per Inter-Rapid Vienna, match valido per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Si riparte dallo 0-1 dell'andata maturato grazie al gol, su rigore, di Lautaro Martinez.
Inter
IN CAMPO (4-2-3-1)
1 S. Handanovic
13 A. Ranocchia 79° 18°
37 M. Skriniar 77°
18 K. Asamoah 13°
8 M. Vecino 11°
77 M. Brozovic 61°
87 A. Candreva
14 R. Nainggolan
I. Perisic 86° 80°
10 L. Martinez 66°

IN PANCHINA
27 D. Padelli
16 M. Politano 86° 66°
J. Miranda 77°
6 S. De Vrij
33 D. D'Ambrosio
66 A. Adorante
20 I. Borja Valero 61°
Allenatore
Luciano Spalletti
Rapid Vienna
IN CAMPO (4-2-3-1)
1 R. Strebinger
19 M. Potzmann
6 M. Sonnleitner
5 B. Bolingoli-Mbombo 75°
20 M. Hofmann 17°
39 D. Ljubicic
14 S. Grahovac
10 T. Murg
28 C. Knasmullner 64°
97 A. Ivan
22 A. Pavlovic

IN PANCHINA
21 T. Knoflach
3 M. Muldur
7 P. Schobesberger 75°
8 S. Schwab 64°
23 M. Thurnwald
24 S. Auer
29 D. Alar
Allenatore
Goran Djuricin

Logo Inter

4-2-3-1

Arbitro: Artur Manuel Ribeiro Soares Dias

Logo Rapid Vienna

4-2-3-1

1 Handanovic
1 Strebinger
13 Ranocchia
19 Potzmann
37 Skriniar
6 Sonnleitner
18 Asamoah
5 Bolingoli-Mbombo
8 Vecino
20 Hofmann
77 Brozovic
39 Ljubicic
87 Candreva
14 Grahovac
14 Nainggolan
10 Murg
Perisic
28 Knasmullner
10 Martinez
97 Ivan
22 Pavlovic

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Inter-Rapid Vienna 4-0

MARCATORI: 11' Vecino (I), 18' Ranocchia (I), 80' Perisic (I), 86' Politano (I).
INTER (4-2-3-1): Handanovic sv; Cedric 6,5, Ranocchia 7, Skriniar 7 (77' Miranda 6) , Asamoah 6; Vecino 7, Brozovic 6,5 (61' Borja Valero 6,5) ; Candreva 6,5, Nainggolan 6,5, Perisic 7,5; Martinez 6,5 (66' Politano 7) .
A disposizione: Padelli, De Vrij, D'Ambrosio, Adorante.
Allenatore: Luciano Spalletti 7,5.
RAPID-VIENNA (4-2-3-1): Strebinger 5; Potzmann 5, Sonnleitner 5, Bolingoli-Mbombo 5 (75' Schobesberger 5) , Hofmann 5; Ljubicic 5, Grahovac 5; Murg 5, Knasmullner 5,5 (64' Schwab 5) , Ivan 5; Pavlovic 5.
A disposizione: Knoflach, Muldur, Thurnwald, Auer, Alar.
Allenatore: Goran Djuricin 5.
ARBITRO: Artur Manuel Ribeiro Soares Dias 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 13' Asamoah (I); 17' Hofmann (R); 79' Ranocchia (I).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 3-4.
RECUPERO: pt 0, st 2