Europa League 2017-2018
Europa League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Europa League 2017-2018 sedicesimi_di_finale_ritorno^ giornata Milan Ludogorets

22 febbraio 2018 ore 21:05

Arbitro: Alberto Undiano Mallenco

Milan

21° F. Borini

Logo Milan
1
-
0

Conclusa

Logo Ludogorets

Milan

Logo Milan
1
21° F. Borini

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Alberto Panzeri
Mostra dettagli:

Il Milan approda agli ottavi di finale di Europa League. I rossoneri superano 1-0 il Ludogorets nella gara di ritorno dei sedicesimi: dopo il largo successo dell'andata, a San Siro basta la rete di Borini su assist di Cutrone. 

Prova complessiva ordinata per la formazione di Gattuso: Borini, Kessie e Romagnoli i migliori. Il primo realizza il gol, lotta e contribuisce alla vittoria per 90 minuti, il mediano rientra dopo l'assenza per squalifica contro la Sampdoria e nel primo tempo è protagonista di strappi dai quali nascono le principali azioni rossonere mentre il difensore conferma il periodo di crescita personale chiudendo sulle principali offensive degli ospiti. Il Ludogorets non sfigura a San Siro, Cicinho e Marcelinho i migliori degli ospiti.

Gattuso nonostante i cambi continua nel solco di una solidità difensiva. Niente cali di tensione, partita matura ma non spettacolare per la sua squadra. Anche Dimitrov può essere soddisfatto a metà: a San Siro il Ludogorets a tratti fa la partita e nonostante il 4-0 aggregato finale a livello di prestazione non esce male dal doppio confronto col Milan. Partita fallosa, tanti fischi da parte del direttore di gara Mallenco che non deve gestire episodi al limite. Il Milan entra al meglio nella settimana decisiva della stagione con Roma, Lazio e Inter in sette giorni. Domani i sorteggi degli ottavi: i rossoneri rischiano l'incrocio con una big (Atletico, Arsenal e tedesche su tutte).

90'+3
Ore 22:51, triplice fischio finale

90'
Concesso un minuto di recupero

88'
Punizione imprecisa di Natanael da ottima posizione, palla alta sopra la traversa

87'
Ammonito Bonucci per aver fermato Campanharo che lo aveva saltato al limite dell'area

84'
Il Milan ha concesso un solo tiro nello specchio nello scorso incontro contro il Ludogorets: nell’andata di questi sedicesimi di Europa League nessuna squadra ha fatto meglio

83'
Anicet lascia spazio a Dyakov: terzo e ultimo cambio negli ospiti

82'

Goralski salva su Kalinic, ben servito da André Silva, mentre sul fronte opposto Rodriguez s'immola su Swierczok in area

79'
Brutta entrata anche da parte di Josè Mauri, Mallenco lo ammonisce solo verbalmente

78'
Altro fallo subito da Kalinic, discreto ingresso in campo per il croato dopo lo stop per i problemi di pubalgia

74'
Applausi per Romagnoli che lascia spazio a Bonucci: altra buona partita del centrale che negli ultimi due mesi ha alzato il livello delle prestazioni

74'
18mila gli spettatori paganti per la gara odierna di San Siro

72'
Punizione imprecisa di Borini da buona posizione, palla sul fondo

71'
Lukoki prende il posto di Misidjan: secondo cambio nel Ludogorets

71'
Primo cartellino giallo del match con Goralski, reo di un fallo su Kalinic

69'
Tanti falli, specie da parte degli ospiti, gioco spezzettato e poco spettacolo ora a San Siro

68'
Terziev 'graziato' dal direttore di gara che non estrae il cartellino giallo per un colpo rifilato a Kalinic

66'
Punizione di Borini, il pallone sbatte su Moti in barriera: gioco fermo per il colpo rimediato dal capitano del Ludogorets

65'
Il Milan è imbattuto da 10 gare in competizioni ufficiali (7 vittorie, 3 pareggi)

64'
Campanharo al posto di Marcelinho: primo cambio nel Milan

62'
Incursione di Natanael, tiro sul fondo da buona posizione

61'
Colpo al ginocchio rimediato da Borini in uno scontro, medici rossoneri in campo

60'
Solo in una delle ultime 60 occasioni in cui una squadra ha vinto 3-0 la gara di andata di una fase ad eliminazione diretta di Coppa UEFA/Europa League, non ha passato il turno: il Basilea contro Valencia ai quarti di finale dell’aprile 2014

58'
Ospiti pericolosi: Swierczok in girata impegna Antonio Donnarumma

56'
Secondo cambio nell'immediato: Kalinic subentra a Cutrone

56'
Mauri al posto di Kessie: prima sostituzione nel Milan

55'
Trattenuta di Cutrone al termine di una ripartenza rossonera, Gattuso prepara due cambi con Kalinic e José Mauri

54'
Palla gol per il Milan: discesa di Kessie, scarico per Borini che rientra e calcia dalla destra, la palla diventa buona per Cutrone che sottoporta non riesce nella deviazione

53'
Gara numero 150 con la maglia del Milan per Riccardo Montolivo

51'
André Silva respinge il corner dalla destra del Ludogorets che come nel primo tempo continua ad avere un maggior possesso palla nonostante la poca pericolosità

50'
Ritmi bassi in quest'avvio di ripresa, Gattuso non vuole cali di tensione

47'
Iniziano i preparativi per i cambi del Milan: riscaldamento per Bonucci, Kalinic e Josè Mauri

46'
Ore 22:05, inizia il secondo tempo

Come all'andata, match abbastanza equilibrato complice anche qualche errore di troppo dei rossoneri ma Milan cinico e in vantaggio: 1-0 firmato Borini su assist di Cutrone

45'
Ore 21:50, fine primo tempo

44'
Incursione di Kessie, cross per André Silva che da posizione defilata conquista corner 

43'
Corner dalla destra per gli ospiti, la palla giunge al limite con la conclusione di Moti sul fondo

42'
Il Milan ha sempre passato il turno in competizioni europee dopo aver segnato tre reti nella partita di andata

40'
Kessie ruba palla, ripartenza tre contro quattro finalizzata non al meglio da Cutrone il cui tiro è respinto in area

39'
Altra chiusura di Romagnoli in area piccola, stavolta su un cross molto pericoloso dalla sinistra

37'
Suggerimento in verticale errato per Cicinho, palla sul fondo. Poi sul possesso palla rossonero errore grave di Locatelli, Romagnoli rimedia in scivolata in area di rigore

36'
Brutta palla persa da Locatelli, Wanderson dal limite non ne approfitta e trova la parata di Donnarumma

33'
Fase abbastanza interlocutoria del match, i rossoneri cercano di tenere i ritmi bassi

29'
Terzo gol nelle ultime tre presenze per Borini, il secondo consecutivo in Europa League dopo la rete del 3-0 realizzata all'andata una settimana fa

28'
Ludogorets pericoloso con un cross arretrato di Cicinho, all'altezza del dischetto s'inserisce Marcelinho che non trova la porta di controbalzo

26'
Cross impreciso di Cutrone, ripartenza dei bulgari fermata da un fallo di Zapata

24'
Fuorigioco di Cutrone sulla verticalizzazione di Andrè Silva: portoghese un po' pigro nell'attacco alla porta sul gol rossonero con Borini a fare il 'suo' compito in area piccola ma buon impegno in fase di non possesso per il numero 9 in quest'avvio di partita

21'
Milan-Ludogorets 1-0 BORINI. Al 21' Kessie accende Cutrone sulla sinistra, cross a tagliare l'area piccola per il tocco vincente sul secondo palo dell'esterno

17'
Fallo di Borini su Natanael sul lancio in profondità di Kessie

15'
Schema su punizione del Ludogorets, respingono Abate e Borini e poi sul cross seguente uscita di pugno di Antonio Donnarumma

13'
Il Milan ha vinto tutte e cinque le gare in cui ha ospitato squadre bulgare in competizioni europee, segnando almeno due reti ad incontro

12'
Primo squillo di Andrè Silva, tiro dal limite parato in due tempi dall'estremo difensore avversario

10'
Iniziativa di Locatelli fermata da Cicinho sulla sinistra, riparte il Ludogorets dal rinvio dal fondo

9'
Tiro di Cutrone contrastato da Marcelinho, squillo rossonero dopo l'inizio di marca bulgara

8'
Il Ludogorets ha vinto nell’unica trasferta italiana giocata in competizioni europee: 1-0 contro la Lazio nel febbraio 2014, anche in quell’occasione nei sedicesimi di Europa League

5'
Corner per gli ospiti, respinge col tacco André Silva ma i bulgari restano in attacco

4'
Primo fischio arbitrale per un fallo di Natanael su Zapata

3'
Fuorigioco di Swierczok che si sarebbe presentato a tu per tu con Antonio Donnarumma sulla verticalizzazione dalla mediana

2'
Inizio distratto dei rossoneri, ospiti al tiro con Marcelinho che dal limite non trova la porta

1'
Ore 21:05, inizia la gara

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su ‘Formazioni’ sulla barra per consultarle

Il Milan ospita al Meazza il Ludogorets nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. I rossoneri si sono imposti a Razgrad per 3-0 nel match d'andata in virtù delle reti realizzate da Cutrone (45'), Rodriguez su rigore (64') e Borini (92'). Nell'ultimo turno di campionato il Milan ha agganciato in classifica la Sampdoria al sesto posto sconfiggendola per 1-0 davanti al proprio pubblico. Per la compagine di Gattuso si è trattata della quinta vittoria nelle ultime sei gare. Terzo successo consecutivo per il Ludogorets che in casa ha superato lo Slavia Sofia con un perentorio 4-1 confermandosi in vetta al torneo con un punto di vantaggio sul CSKA Sofia.
Milan
IN CAMPO (4-3-3)
90 A. Donnarumma
I. Abate
17 C. Zapata
13 A. Romagnoli 74°
68 R. Rodriguez
79 F. Kessie 56°
18 R. Montolivo
73 M. Locatelli
11 F. Borini 21°
9 V. André Silva
P. Cutrone 56° 21°

IN PANCHINA
99 G. Donnarumma
19 L. Bonucci 74° 87°
4 J. Mauri 56°
5 G. Bonaventura
10 H. Calhanoglu
20 L. Biglia
7 N. Kalinic 56°
Allenatore
Gennaro Gattuso
Ludogorets
IN CAMPO (4-2-3-1)
1 J. Broun
6 P. Natanael
30 C. Moti
5 G. Terziev
4 N. Cicinho
12 A. Anicet 83°
88 C. Wanderson
84 M. Marcelinho 64°
93 V. Misidjan 71°
70 J. Swierczok

IN PANCHINA
33 D. Renan
90 R. Forster
32 I. Plastun
10 G. Campanharo 64°
18 S. Dyakov 83°
92 J. Lukoki 71°
98 S. Kovachev
Allenatore
Dimitar Dimitrov

Logo Milan

4-3-3

Arbitro: Alberto Undiano Mallenco

Logo Ludogorets

4-2-3-1

90 Donnarumma
1 Broun
Abate
6 Natanael
17 Zapata
30 Moti
13 Romagnoli
5 Terziev
68 Rodriguez
4 Cicinho
79 Kessie
12 Anicet
18 Montolivo
88 Wanderson
73 Locatelli
84 Marcelinho
11 Borini
93 Misidjan
9 André Silva
70 Swierczok
Cutrone

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Milan-Ludogorets 1-0

MARCATORI: 21' Borini (M).
MILAN (4-3-3): Donnarumma 6; Abate 6, Zapata 6, Romagnoli 6,5 (74' Bonucci 6) , Rodríguez 6; Kessie 6,5 (56' Mauri 6) , Montolivo 6,5, Locatelli 5; Borini 7, André Silva 5, Cutrone 6,5 (56' Kalinic 6) .
A disposizione: Donnarumma, Bonaventura, Çalhanoglu, Biglia.
Allenatore: Gennaro Gattuso 6,5.
LUDOGORETS (4-2-3-1): Broun 6; Natanael 5,5, Moţi 5,5, Terziev 5,5, Cicinho 6; Goralski 6, Anicet 5 (83' Dyakov sv) ; Wanderson 6, Marcelinho 6 (64' Campanharo 6,5) , Misidjan 5 (71' Lukoki 6) ; Swierczok 5.
A disposizione: Renan, Forster, Plastun, Kovachev.
Allenatore: Dimitar Dimitrov 6.
ARBITRO: Alberto Undiano Mallenco 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 71' Goralski (L); 87' Bonucci (M).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-3.
RECUPERO: pt 0, st 1