Tanti auguri Walter Zenga, storico portiere dell’Inter dello scudetto dei record

2021-04-28 10:00:00
Tanti auguri Walter Zenga, storico portiere dell’Inter dello scudetto dei record
Pubblicato il 28 aprile 2021 alle 10:00:00
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Giacomo Mirandola

61 anni fa, il 28 aprile 1960, nasce a Milano Walter Zenga, storico portiere della nostra Serie A, adesso allenatore. Un uomo che ha ispirato molti bambini al ruolo dell’estremo difensore grazie ai suoi interventi spettacolari ed eleganti.

“A Zenga piaceva molto stare in porta e aspettare l’avversario. Amava il volo: plastico, morbido, a effetto” scrive Beppe Di Corrado nel dicembre del 2007. Un portiere tecnicamente eccezionale, specialmente tra i pali. Aveva una spiccata tendenza alla spettacolarità nei suoi interventi, per la gioia dei fotografi, e per questo gli fu attribuito il soprannome “Deltaplano”, che lo accompagnerà per tutta la sua carriera. Veste per dodici anni la divisa nerazzurra, diventando una bandiera per i milanesi. È lui il portiere titolare nel Campionato 1988/89, quello dello scudetto dei record dell’Inter. Nella stagione probabilmente migliore di questo grande portiere, i nerazzurri riscrissero moltissimi record, incluso quello, probabilmente imbattibile, di 58 punti conquistati in campionato, impresa mai riuscita ad altri nell’era dei due punti. Il suo palmares è assolutamente invidiabile: con la compagine milanese è riuscito a conquistarsi uno Scudetto, una Supercoppa italiana e ben due Coppe UEFA (l’attuale Europa League). Anche i suoi risultati individuali sono incredibili: portiere dell’anno IFFHS per tre anni consecutivi e 17° e 12° nelle classifiche per il pallone d’oro nel 1988 e nel 1990, piazzamenti notevolissimi per un estremo difensore. È il primo portiere ad essere stato introdotto nella Hall of Fame dell’Inter, che ha voluto ringraziare in questo modo uno degli uomini più abili ad aver mai difeso i suoi pali. È, inoltre, il portiere con più presenze nella storia dell’Inter, ben 473.

Oltre alle squadre di club, tra cui spiccano anche Salernitana, Savona, Sambenedettese, Sampdoria, Padova e New England Revolution, Zenga vanta anche 15 presenze nell’Italia under-21 e ben 58 nella nazionale maggiore. Ha protetto i pali azzurri in due Mondiali e in un Europeo, abbattendo l’ennesimo record della sua carriera: durante i campionati del mondo del 1990, giocati proprio in Italia, l’estremo difensore milanese ha mantenuto la sua porta inviolata per 517 minuti consecutivi, primato assoluto della competizione, diventando anche, di conseguenza, l’unico portiere a non aver subito nemmeno una rete per cinque partite consecutive in un mondiale. Terminata la sua carriera da giocatore, nel 1998, ne ha avviata una di tutto rispetto da allenatore. Inizia la sua esperienza in panchina proprio dall’ultimo club in cui ha giocato, i N.E. Revolutions in MLS. Successivamente ha girato molto tra Serbia, Romania ed Emirati Arabi Uniti. Vanta anche qualche apparizione sulla panchina del Wolverhampton, allora in Championship (la seconda categoria del calcio inglese). In Italia ha guidato nell’ordine: Catania, Palermo, Sampdoria, Crotone, Venezia e Cagliari. Da commissario tecnico vanta in bacheca un Campionato rumeno, conquistato con la Steaua Bucarest, e un doblete, realizzato nella stagione 2005/06 con la Stella Rossa Belgrado, con la vittoria del Campionato serbo-montenegrino e della Coppa di Serbia e Montenegro. In sostanza, facciamo oggi gli auguri ad un grande allenatore e un grandissimo portiere, per sempre nella memoria di tutti i tifosi nerazzurri e degli italiani in generale.

 

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
2 ore fa
Notizie Calcio
Tanti auguri Walter Zenga, storico portiere dell’Inter dello scudetto dei record

61 anni fa, il 28 aprile 1960, nasce a Milano Walter Zenga, storico portiere della nostra Serie A, adesso allenatore. Un uomo che ha ispirat...

2 giorni fa
Notizie Calcio
Futsal femminile - Five Bitonto domina la Serie A 2 e vola in Serie A

Il prossimo campionato di Serie A di futsal femminile vedrà alla partenza come protagonista la compagine pugliese, appena promossa, della P...

2 giorni fa
Notizie Calcio
Il City vince la Coppa di Lega. Rimonta pazzesca del Lille sull’OL. L’Atletico cade con l’Athletic Bilbao

Una domenica incredibile che ci ha regalato emozioni da parte: una finale di Coppa dominata ma vinta all’ultimo, rimonte incredibili in sc...

2 giorni fa
Notizie Calcio
Superlega, bocciato il progetto finanziato da JP Morgan

Dopo il rifiuto della maggior parte dei club coinvolti, la nuova Superlega termina solo dopo appena 48 ore. Ceferin continua il dibattito a ...

3 giorni fa
Notizie Calcio
Bayern KO col Mainz ma il titolo è vicino. Pari Real col Betis. Per il Chelsea scatto Champions?

Ligue 1, Bundesliga, Premier e Liga stanno entrando nel vivo e i risultati odierni rendono ancor più interessante le prossime giornate, in ...

3 giorni fa
Notizie Calcio
Buon compleanno Billy Costacurta, componente fondamentale della super difesa del Milan

Una carriera che si può riassumere in una sola parola: fedeltà. 21 stagioni sempre con la maglia rossonera, tanti titoli vinti e tante sod...

5 giorni fa
Notizie Calcio
Superlega vs Uefa, una guerra durata meno di 48 ore

Il comunicato che sconvolge il mondo del calcio nella notte tra domenica e lunedì. L’abbandono delle sei inglesi la sera di martedì. Una...

6 giorni fa
Notizie Calcio
Buon compleanno Kakà, il ragazzino d'oro che rese grande il Milan

Compie oggi 39 anni Ricardo Izecson dos Santos Leite, per tutti Kakà, uno dei giocatori stranieri più amati dal popolo rossonero...

6 giorni fa
Notizie Calcio
Buon compleanno Isco, campione di tutto con il Real Madrid

Compie gli anni oggi il centrocampista in forza ai Blancos. Dagli inizi con il Malaga, alla Nazionale, considerato un predestinato, ora è u...

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it