Futsal femminile - Five Bitonto domina la Serie A 2 e vola in Serie A

2021-04-26 10:00:50
Futsal femminile - Five Bitonto domina la Serie A 2 e vola in Serie A
Pubblicato il 26 aprile 2021 alle 10:00:50
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Redazione Datasport

Il prossimo campionato di Serie A di futsal femminile vedrà alla partenza come protagonista la compagine pugliese, appena promossa, della Polisportiva Five Bitonto che ha stravinto il girone D battendo qualsiasi record relativo al campionato di Serie A 2. La Squadra del patron Silvano Intini, con una superiorità sia tecnica che atletica, ha messo in fila squadre di rango e iniziali aspiranti alla vittoria finale come il Molfetta e il Vigor Lamezia. Il presidente Intini commenta così il trionfo non annunciato all’ inizio della stagione-“ Questo successo è dedicato soprattutto alla città di Bitonto che vedrà per la prima volta i suoi colori protagonisti nella massima serie nazionali e all’ amico e telecronista Ciccio Marrone che ci ha lasciato poche settimane fa per colpa del covid 19, per la prossima stagione cercheremo di programmare un campionato tranquillo che ci faccia rimanere nell’elite del calcio a 5 femminile”. Con 67 punti e 183 goal fatti e 22 subiti (record della serie A 2 ) la squadra neroverde è entrata nella storia della città di Bitonto, un roster costruito ad hoc dal Direttore Sportivo Francesco Solito e assemblato dall’esperto coach Michele Pannarale, un gruppo fatto di splendide e professionali ragazze che si sono messe a disposizione dell’ allenatore triggianese che elogia tutto il suo gruppo- “ E’ stato uno splendido percorso portato a termine dopo una stagione che ci ha visto già essere protagonisti dalle prime giornate e poi consolidato a dicembre con i nuovi innesti messi a disposizione dalla società, che si è dimostrata sempre presente nei momenti cruciali della stagione; per la prossima stagione sicuramente per fare un buon campionato ci vorranno altri investimenti e una struttura adeguata che ci permetta di avere quanti più tifosi, sempre pandemia permettendo”. Tra le protagoniste della fantastica cavalcata una menzione particolare alla capocannoniere di nazionalità brasiliana Brenda Moreira autrice di ben 51 marcature e alla portoghese Joana Maria Acevedo anch’ essa protagonista con 33 reti messe a segno, roster completato dalle varie Loth, Brueren già nazionali olandesi e dall’ex portiere della nazionale italiana Gabriella Tardelli.

Articolo di Mario Romano

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it