Europa League 2018-2019
Europa League 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Europa League 2018-2019 2^ giornata Eintracht Francoforte Lazio

2° giornata Europa League 2018-2019

Stadio Commerzbank-Arena

4 ottobre 2018 ore 21:00

Arbitro: Serdar Gozubuyuk

Eintracht Francoforte

4° D. Da Costa
28° F. Kostic
52° L. Jovic
90° +4 D. Da Costa

Logo Eintracht Francoforte
4
-
1

Conclusa

Logo Lazio

Lazio

22° M. Parolo
4° D. Da Costa
28° F. Kostic
52° L. Jovic
90° +4 D. Da Costa

Lazio

Logo Lazio
1
22° M. Parolo

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Alessandro Ivaldi
Mostra dettagli:

Una sconfitta che fa male: 4 gol subiti e due espulsioni che non faranno di certo bene al morale. La Lazio esce con le ossa rotte dalla Commerzbank-Arena, con l'unica nota positiva che arriva dal pareggio tra Apollon e Marsiglia. Il gol in apertura dei tedeschi non aiuta di certo, ma la squadra di Inzaghi non trova mai il gioco e pare confusa in campo. L'Eintracht ne approfitta e mette in campo corsa,grinta e cattiveria e va a nozze con gli spazi lasciati dalla difesa Laziale, complici anche le espulsioni prima di Basta e poi di Correa. Occorre ora riassestarsi, domenica alle 15.00 c'è la Fiorentina di Pioli ad attendere.

90'+4
Fischia la fine Gozubuyuk!

90'+4
GOOOOL!!! Poker dell'Eintracht con Da Costa! Doppietta per lui e risultato amarissimo per la Lazio!

90'+1
Nervosismo in campo e accenni di rissa dopo un fallo di Stendera su Wallace!

90'
4 minuti di recupero!

89'
Bel dribbling al limite di Rebic che prova il tiro! Troppo centrale, facile per Proto.

87'
Ultimo cambio anche per la squadra di Hutter: esce De Guzman ed entra Stendera

84'
L'Eintracht sembra non voler gestire il possesso palla a costo di rischiare la giocata, ma la Lazio è troppo in difficoltà per approfittarne.

81'
Giallo anche per Immobile! L'attaccante interviene malamente su Hasebe, probabilmente frustrato per il risultato!

79'
Ancora i tedeschi in avanti, prima De Guzman prova il tiro da dentro l'area, salva Luiz Felipe sulla linea; sulla palla respinta prova al volo Gacinovic: palla fuori!

78'
Secondo cambio per i padroni di casa: Twatha per Kostic.

76'
Ultimo cambio per Inzaghi: entra Luis Alberto al posto di Lucas Leiva.

73'
Ammonizione per Kostic che entra in scivolata su Immobile.

70'
La Lazio prova comunque ad attaccare nonostante la doppia inferiorità numerica, la stanchezza però si fa sentire.

67'
Cambio anche nell'Eintracht: esce Jovic autore di un gran gol ed entra il croato Rebic

64'
Cambio nella Lazio: esce Milinkovic-Savic, autore di una prova anonima. Al suo posto Berisha.

58'
LAZIO IN 9!!! Correa entra da dietro su De Guzman quando questo aveva già giocato la palla. Forse poteva starci anche solo il giallo, ma il rosso diretto è in linea con il metro severo utilizzato sin qui!

53'
Ora sembra quasi un'impresa impossibile per la squadra Laziale!

52'
GOOOOOL!! Ancora in rete l'Eintracht con JOVIC! Haller in contropiede nasconde letteralmente palla ad Acerbi, si fa 20 metri palla al piede, assist per Jovic che con uno splendido pallonetto batte Proto!

49'
OCCASIONE EINTRACHT! Buca la difesa biancoceleste su errore di Wallace, Jovic si invola verso la porta, ma il suo diagonale rasoterra da fuori esce di un soffio!

47'
Palla in profondità per Correa che è in posizione regolare, ma il suo piattone è sopra la traversa!

46'
E' ricominciato il match!

Primo tempo spettacolare alla Commerzbank-Arena, tre reti, un'espulsione e tanta intensità da entrambe le parti. La lazio quando ha la palla sembra poter gestire, ma i tedeschi sono micidiali nelle ripartenze. Gara che si complica molto per la formazione di Inzaghi che ora dovrà giocare in 10 la seconda frazione!


45'+3
Finisce qui il primo tempo!

45'+2
LAZIO IN 10! Basta trattiene Kostic sulla ripartenza da angolo e Gozubuyuk decide di mandarlo anzitempo negli spogliatoi!

45'
3 minuti di recupero!

45'
Fallo sciocco di Russ in uno scontro aereo con Immobile, il tedesco prende il giallo!

41'
Ottima palla in profondità per Da Costa da parte di Jovic, ma il 24 viene fermato in offside

36'
Cartellino giallo per Dusan Basta che entra in ritardo su Falette

29'
Lazio un po' passiva in difesa, Eintracht aggressivo!

28'
GOOOOOOOOL!!!! L'Eintracht ritorna in vantaggio! Rimessa laterale dalla sinistra, Lucas Leiva perde un brutto contrasto e Gacinovic può servire Kostic che insacca a botta sicura!tiro di destro di Filip Kostic fuorigioco di Ciro Immobile

22'
GOOOL!!!!!!!! Pareggia la Lazio! Palla in profondità per Correa sulla sinistra, palla rasoterra arretrata per Parolo che fredda Trapp sul primo palo!

21'
Ammonizione per De Guzman! Fallo tattico su Milinkovic-Savic

18'
Durmisi non ce la fa, entra Lulic al suo posto!

16'
Ottima azione di Durmisi sulla sinistra, prova il dribbling su Da Costa che lo atterra, Calcio di punizione per i biancocelesti! Durmisi sembra molto dolorante!

10'
Primo squillo di Immobile! Il napoletano dopo una fuga sulla trequarti prova il tiro da fuori, Trapp respinge in angolo!

8'
Prova il tiro Basta dai 20 metri, deviato, blocca Trapp!

6'
Lazio che ora prova a regaire, i tedeschi aspettano bassi nella loro metà campo.

4'
GOOOOOOOL!!!! Subito in vantaggio l'Eintracht! Cross da calcio d'angolo di De Guzman in mezzo, Milinkovic-Savic buca l'intervento di testa e Da Costa in sacca al volo sotto la traversa!

1'
CALCIO D'INIZIO! E' iniziata Eintracht Francoforte-Lazio

Formazioni ufficiali con qualche sorpresa rispetto alla vigilia: Eintracht con il 4-4-2, ma soprattutto parte dalla panchina Ante Rebic; nella Lazio invece non riposa Immobile, che parte dal 1' così come Parolo, Leiva e Milinkovic-Savic, a dimostrazione di quanto sia delicata questa sfida.

Riscatto. Questa è la parola d'ordine per la Lazio, che deve lasciarsi alle spalle la brutta sconfitta nel derby di sabato. I biancocelesti affrontano però un Eintracht Francoforte che attendeva da 5 anni la possibilità di rigiocare in una coppa europea, con i tedeschi che, vincendo per 4-1 contro l'Hannover, hanno riacquistato la fiducia messa in discussione da un inizio di campionato travagliato (una vittoria, tre sconfitte e un pareggio). Inoltre nei 12 precedenti dei laziali contro squadre tedesche, figura una sola vittoria in Germania, quella contro lo Stoccarda nell'Europa League 2012/2013. Servirà una vera prova di carattere e personalità degli uomini di Inzaghi davanti ai 47.000 della Commerzbank-Arena, per continuare il percorso positivo iniziato con l'Apollon Limassol.

Eintracht Francoforte
IN CAMPO (4-4-2)
31 K. Trapp 22°
24 D. Da Costa 94°
20 M. Hasebe
23 M. Russ 45°
3 S. Falette
11 M. Gacinovic 28°
6 J. De Guzman 87° 16° 21°
16 L. Torró
10 F. Kostic 78° 73° 28°
9 S. Haller 52°
8 L. Jovic 52° 67°

IN PANCHINA
1 F. Ronnow
2 E. Ndicka
33 T. Twatha 78°
5 G. Fernandes
21 M. Stendera 87°
27 N. Muller
4 A. Rebic 67°
Allenatore
Adi Hutter
Lazio
IN CAMPO (3-5-1-1)
24 S. Proto
3 R. Luiz Felipe
33 F. Acerbi
13 F. Wallace
8 D. Basta 36° 47° 47°
16 M. Parolo 22°
6 L. Lucas 76°
21 S. Milinkovic-Savic 64°
14 R. Durmisi 18°
11 J. Correa 22° 58°
17 C. Immobile 81°

IN PANCHINA
23 G. Guerrieri
15 Q. Bastos
19 S. Lulic 18°
7 V. Berisha 64°
25 M. Badelj
10 R. Luis Alberto 76°
9 A. Rossi
Allenatore
Simone Inzaghi

Logo Eintracht Francoforte

4-4-2

Arbitro: Serdar Gozubuyuk

Logo Lazio

3-5-1-1

31 Trapp
24 Proto
24 Da Costa
3 Luiz Felipe
20 Hasebe
33 Acerbi
23 Russ
13 Wallace
3 Falette
8 Basta
11 Gacinovic
16 Parolo
6 De Guzman
6 Lucas
16 Torró
21 Milinkovic-Savic
10 Kostic
14 Durmisi
9 Haller
11 Correa
8 Jovic
17 Immobile

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Alessandro Ivaldi

Arbitro
Serdar Gozubuyuk 5.5
Gestisce molto bene la prima fase di gara e non ci sono dubbi sulla doppia ammonizione a Basta; qualche dubbio in più sorge sull 'espulsione di Correa, che rivista sembra forse eccessiva persino per il metro di giudizio severo. Da lì molti cartellini gialli e rischia sul finale di perdere la partita.

Eintracht Francoforte
Allenatore: Adi Hutter 6.5
Alla vigilia si vociferava di una possibile formazione speculare alla Lazio. Invece Hutter piazza un 4-4-2 che sfrutta bene la velocità di gioco e crea molti problemi alla formazione ospite soprattutto sugli esterni. Gli spazi aperti lasciati soprattutto dalle espulsioni fanno il resto.
Kevin Trapp (POR): 6.0
Non può nulla sul rasoterra di Parolo, poco impegnato nella ripresa. Giallo evitabile.
Danny Da Costa (DIF): 8.0
Una vera e propria spina nel fianco. Lesto sul primo gol, preciso nel secondo.
Makoto Hasebe (CEN): 7.0
Partita molto intelligente del centrale Giapponese, tanto da fare innervosire Immobile nella ripresa.
Marco Russ (DIF): 6.0
Parte bene nel primo tempo, poi un giallo preso in maniera sciocca lo limita molto nella ripresa.
Simon Falette (DIF): 6.0
Partita ordinata, spinge meno del suo compagno Da Costa.
Mijat Gacinovic (ATT): 6.5
Molto bravo tra le linee, dialoga in velocità con Jovic e Haller. Le azioni pericolose passano quasi sempre dai suoi piedi.
Jonathan De Guzman (CEN): 6.0
Tanta quantità, è ovunque in campo. Ogni tanto però eccede nella foga e commette qualche errore tecnico di troppo.
Lucas Torró (CEN): 6.5
Gestisce bene il gioco con buoni tempi.
Filip Kostic (CEN): 6.5
Come Gacinovic non da punti di riferimento alla difesa della Lazio. Ottima prova condita con un gol.
Sebastian Haller (ATT): 7.0
Non segna, ma è sempre nel vivo del gioco, da applausi il dribbling su Acerbi.
Luka Jovic (ATT): 7.0
Tutti aspettavano Rebic, ma lui non lo fa rimpiangere affatto. Segna e convince.
Taleb Twatha (DIF): s.v.
Gioca poco e non incide.
Marc Stendera (CEN): s.v.
Troppo poco per poterlo valutare
Ante Rebic (ATT): 6.5
Subentra solo nella ripresa, ma si fa vedere subito ed è pericoloso. Allunga la difesa della Lazio già in difficoltà e mette in mezzo diversi palloni interessanti.
Lazio
Allenatore: Simone Inzaghi 5.0
E' vero che la sua squadra perde e subisce 4 reti, ma fino all'espulsione di Correa i biancocelesti tengono testa alla squadra di casa. Deve lavorare sull'attenzione e concentrazione dei suoi ragazzi, non solo sul primo gol di Da Costa, ma anche sulle scelte offensive e difensive.
Silvio Proto (POR): 6.0
Non è di certo lui il colpevole sui gol, dove poco può fare. Sicuro in diverse occasioni.
Ramos Marchi Luiz Felipe (DIF): 4.5
Cerca di essere propositivo in qualche momento, ma troppe disattenzioni in difesa.
Francesco Acerbi (DIF): 5.0
E' il più lucido tra i tre centrali, ma paga forse un po' di lentezza in campo aperto.
Fortuna Wallace (DIF): 4.5
Poco concentrato come il suo compagno esterno di reparto.
Dusan Basta (DIF): 4.0
Sembra poco tranquillo e troppo aggressivo fin dall'inizio: infatti l'ingenuità con cui si fa espellere è lo specchio della sua prova.
Marco Parolo (CEN): 6.0
Non prende la sufficienza solo per il gol, è l'unico davvero attivo in mezzo al campo.
Leiva Lucas (CEN): 5.0
Disputa una buona prima frazione, ma complice l'inferiorità numerica si perde nella seconda.
Sergej Milinkovic-Savic (CEN): 4.0
Tolta la buona prestazione con il Genoa, in questo inizio di stagione è assente. E questa sera non sembra in vena di modificare il trend.
Riza Durmisi (DIF): s.v.
Un buono spunto poco prima di uscire, tuttavia è troppo poco per dare un giudizio.
Joaquín Correa (CEN): 5.5
Finchè rimane in campo crea gioco e mette qualche pallone interessante in area. L'espulsione forse è esagerata, ma è altrettanto vero che entrare da dietro a palla giocata non è mai una scelta azzeccata.
Ciro Immobile (ATT): 5.5
Fa molto movimento e cerca sempre di inserirsi e trascinare i suoi. Nel secondo tempo si abbandona agli screzi e ai nervi.
Senad Lulic (CEN): 5.0
Soffre la velocità dei suoi diretti avversari, e col passare del tempo la situazione non migliora per niente, anzi...
Valon Berisha (CEN): s.v.
Buttato nella mischia, non ha molte chance per farsi vedere.
Romero Luis Alberto (ATT): s.v.
Entra quando la partita è ormai segnata.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

Eintracht Francoforte-Lazio 4-1

MARCATORI: 4' Da Costa (E), 22' Parolo (L), 28' Kostic (E), 52' Jovic (E), 90+4' Da Costa (E).
EINTRACHT-FRANCOFORTE (4-4-2): Trapp 6; Da Costa 8, Hasebe 7, Russ 6, Falette 6; Gacinovic 6,5, De Guzman 6 (87' Stendera sv) , Torró 6,5, Kostic 6,5 (78' Twatha sv) ; Haller 7, Jovic 7 (67' Rebic 6,5) .
A disposizione: Ronnow, Ndicka, Fernandes, Muller.
Allenatore: Adi Hutter 6,5.
LAZIO (3-5-1-1): Proto 6; Luiz Felipe 4,5, Acerbi 5, Wallace 4,5; Basta 4, Parolo 6, Lucas 5 (76' Luis Alberto sv) , Milinkovic-Savic 4 (64' Berisha sv) , Durmisi sv (18' Lulic 5) ; Correa 5,5; Immobile 5,5.
A disposizione: Guerrieri, Bastos, Badelj, Rossi.
Allenatore: Simone Inzaghi 5.
ARBITRO: Serdar Gozubuyuk 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 21' De Guzman (E); 22' Trapp (E); 36' Basta (L); 45' Russ (E); 45' Basta (L); 73' Kostic (E); 81' Immobile (L).
ESPULSI: 45' Basta (L); 58' Correa (L).
ANGOLI: 4-3.
RECUPERO: pt 3, st 0