Europa League 2017-2018
Europa League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Europa League 2017-2018 3^ giornata Milan AEK Atene

3° giornata Europa League 2017-2018

Stadio Giuseppe Meazza

19 ottobre 2017 ore 21:05

Arbitro: Andreas Ekberg
Logo Milan
0
-
0

Conclusa

Logo AEK Atene

Milan

Logo Milan
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Continua il momento deludente del Milan: i rossoneri pareggiano 0-0 tra i fischi di San Siro contro l'AEK Atene nella 3a giornata della fase a gironi di Europa League. In classifica la squadra di Montella rimane prima con 7 punti a +2 sui greci e +4 sul Rijeka.

Prosegue anche il momento no di Leonardo Bonucci, di nuovo tra i peggiori in campo. Insieme a lui, male Bonaventura, André Silva e soprattutto Calhanoglu. Si salvano Musacchio e Cutrone, mentre Suso illumina a tratti ma è poco cinico negli ultimi metri. Tra i greci buona la prestazione di squadra con grande compattezza.

Vincenzo Montella non può stare tranquillo: ieri in conferenza aveva dichiarato di essere legato ai risultati, nel prepartita Massimiliano Mirabelli lo ha avvertito ('Ognuno di noi ha un tempo'). Manca un gioco (l'azione inizia con fraseggi sterili e rischiosi nella propria trequarti), gli esperimenti di stasera sono falliti (Rodriguez bloccato perde la sua vera arma, la spinta offensiva, le due punte non hanno ancora l'intesa). Serata nera per il tecnico e per la squadra. Ottima la prestazione degli ospiti, gara preparata al meglio e punto conquistato meritatamente. Nel prossimo weekend il Milan ospiterà il Genoa, all'AEK Atene farà visita l'Atromitos, mentre Milan e AEK si ritroveranno in terra greca tra due settimane.

Ore 23:01, triplice fischio finale

90'+5
AEK pericolosa: tiro di Araujo deviato in corner da Musacchio al termine di un contropiede greco

90'+2
Cambio nell'AEK: Mantalos lascia spazio a Galanopoulos

90'+1
Nel prossimo weekend il Milan ospiterà il Genoa, all'AEK Atene farà visita l'Atromitos, mentre Milan e AEK si ritroveranno in terra greca tra due settimane.

90'
Concessi cinque minuti di recupero

90'
Punizione di Calhanoglu respinta da Anestis sul primo palo, il Milan sfiora il vantaggio nel finale

85'
Bakasetas impegna Donnarumma su punizione, corner per l'AEK

84'
Fallo di Kessie su Bakasetas, il Milan fa fatica a costruire pericoli in questa fase

83'
Borini al posto di Suso: terzo e ultimo cambio nel Milan

81'
Livaja e Giacomo Bonaventura, oggi avversari, sono stati compagni di squadra nell'Atalanta.

80'
Anestis miracoloso su Suso presentatosi a tu per tu con l'estremo difensore dopo un dribbling sulla destra

79'
Azione insistita del Milan terminata male da Bonucci, tiro sul fondo. Livaja ammonito per aver tirato una bottiglietta in campo dopo un fallo non fischiato

77'
Mancino debole di Cutrone, ben liberato in area: blocca Anestis

76'
Livaja lascia spazio a Bakasetas: secondo cambio anche per l'AEK

74'
Manolo Jiménez è tornato all'AEK a gennaio 2017. Nel suo primo periodo in panchina aveva vinto la Coppa di Grecia 2010/11.

73'
Ammonito Mantalos per un intervento da dietro su Locatelli

72'
Kessie subentra a Bonaventura: cambio per Montella

70'
Gioco ancora fermo per un colpo rimediato da Simoes nella propria area di rigore

68'
Anestis se la cava sulla punizione velenosa di Calhanoglu dalla trequarti. Sugli sviluppi del corner miracolo del portiere sul tentativo da distanza ravvicinata di Cutrone

66'
Errore di Locatelli sugli sviluppi del corner, ancora qualche fischio da San Siro. Brutto spettacolo fin qui per i 20mila presenti allo stadio

65'
L'AEK non perde da quattro gare in Europa (2 vittorie e 2 pareggi).

64'
Cambio nell'AEK: Araujo prende il posto di Christodoulopoulos

63'
André Silva calcia in modo impreciso dalla distanza prima di lasciare spazio a Kalinic: primo cambio di Montella

61'
Destro dalla distanza di Livaja, palla lontana dallo specchio

59'
Cross di Suso per Cutrone che di testa non impensierisce Anestis

59'
Il bilancio del Milan in otto partite contro squadre greche è di quattro vittorie, tre pareggi e una sconfitta. L'unica sconfitta è stata quella sul campo dell'AEK a novembre 2006 (1-0) con gol di Júlio César.


58'
Giocata al limite di André Silva, botta centrale di Calhanoglu e sulla respinta Tzanetopoulos anticipa il portoghese

56'
Gioco fermo per un colpo rimediato da Vranjes. Il momento delicato del Milan è contrassegnato anche dall'ingresso sul terreno di gioco, in panchina, di Mirabelli, solitamente in tribuna.

55'
Milan a un passo dal vantaggio: dalla bandierina Suso pesca André Silva sul primo palo, palla alta da due passi

54'
Musacchio s'immola su Mantalos che aveva saltato secco Bonucci, fischi da San Siro. Sul fronte opposto Anestis mette in corner il tiro dal limite di Locatelli

52'
Helder Lopes di testa mette i brividi a Donnarumma sul cross dalla destra: AEK vicino al vantaggio

50'
Vincitore degli spareggi di qualificazione per la UEFA Champions League in Grecia, l'AEK ha partecipato cinque volte alla fase a gironi di Coppa UEFA/UEFA Europa League (la più recente delle quali nel 2011/12), ma è arrivato ai sedicesimi solo nel 2007/08.

49'
Lancio impreciso di Locatelli per Cutrone, palla sul fondo

48'
Grande apertura di Bonucci per Calabria, cross basso per Cutrone anticipato da Anestis

46'
Lancio lungo impreciso della squadra ospite ad aprire la ripresa, il Milan attaccherà verso la Curva Sud

Ore 22:09, inizia il secondo tempo

Brutto Milan a San Siro: manovra lenta e prevedibile, errori difensivi per poco non pagati a caro prezzo. A San Siro arrivano anche i primi fischi: è 0-0

Ore 21:53, fine primo tempo

45'
Concesso un minuto di recupero

45'
Palla gol per il Milan: combinazione Andrè Silva-Cutrone, poi Bonaventura si fa respingere il tiro da ottima posizione. Sul corner seguente tiro di Locatelli sul fondo

43'
Suso verticalizza per Cutrone, botta sul primo palo bloccata da Anestis

42'
Suso chiude su Mantalos, presentatosi al tiro dopo due rimpalli vinti dai compagni sulla destra. Sul corner Donnarumma attento sulla girata angolata di Tzanetopoulos

40'
Donnarumma esce dall'area su Livaja, Musacchio era comunque in vantaggio sull'attaccante ex Inter

38'
In 3 presenze a San Siro (contro Rubin Kazan, Partizan Belgrado e Neftchi Baku), Marko Livaja ha segnato 3 reti in carriera.

37'
Fallo in attacco di Cutrone protagonista di un guizzo sulla verticalizzazione di Locatelli, brutto match a San Siro fino ad ora. Ammonito Locatelli

34'
André Silva nel cuore dell'area anticipa Bonaventura sul cross di Calabria, sfuma una potenziale chance per i rossoneri

32'
Qualche fischio dal pubblico poco numeroso stasera a San Siro: rossoneri lenti e prevedibili e a un passo dallo svantaggio

30'
Clamorosa palla gol per gli ospiti: Simoes ruba palla a Musacchio in disimpegno e dal fondo per poco non firma il vantaggio complice il tocco di Donnarumma, sul corner palo diretto colpito da Christodoulopoulos

30'
Punizione di Calhanoglu per lo stacco di Cutrone, Anestis blocca centralmente

29'
Ammonito André Simoes per uno sgambetto da dietro ai danni di Suso che lo aveva saltato con un contrasto vinto

28'
Cross di Rodriguez per la girata di testa di André Silva contrastata dai difensori greci

27'
Calabria in fuorigioco sul lancio lungo di Bonucci, manovra poco fluida della squadra di Montella

26'
Lazaros Christodoulopoulos è sceso in campo contro il Milan, avversario di serata, 3 volte in carriera: lo score vede un pareggio (Bologna-Milan 3-3) e due sconfitte (Milan-Bologna 1-0; Sampdoria-Milan 0-2 di Coppa Italia).

24'
Tiro di Locatelli affrettato e impreciso dal limite dopo un tiro-cross di Bonaventura respinto debolmente in area da rigore

23'
Anestis esce su André Silva dopo che il cross di Calhanoglu si era impennato in area piccola

22'
Mischia su una punizione dalla sinistra di Rodriguez, nulla di fatto

19'
Tiro in acrobazia di Locatelli da posizione precaria da fuori area, palla fuori dallo specchio

18'
Locatelli ferma la ripartenza dell'AEK dopo un pallone perso: Suso calcia dal limite col destro, palla abbondantemente dallo specchio

16'

Prima gara in assoluto tra Champions League e Europa League per Calabria, preliminari esclusi

14'
Gioco fermo per un colpo rimediato da Calabria: il laterale è a terra, l'arbitro sospende momentaneamente l'azione ospite

13'
Lenta e prevedibile la manovra rossonera fin qui con la squadra di Jimenez propositiva in ripartenza

12'
Vincenzo Montella e Lazaros Christodoulopoulos hanno condiviso una stagione all'ombra della Lanterna, con la maglia della Sampdoria. Il tecnico subentrò a Zenga nel novembre 2015, solo 10 presenze (tra Serie A e Coppa Italia) per Christodoulopoulos con Montella in panchina.

11'
Fallo di André Silva sulla sinistra, riparte la formazione ospite

9'
Intervento in ritardo di Calabria, difficoltà del Milan in fase di non possesso: centrocampo superoffensivo messo in campo da Montella senza incontristi affiancati a Locatelli

8'
Vantaggio di Cutrone annullato per fuorigioco sulla pennellata di Suso dalla trequarti: gesto tecnico della punta vanificato dall'offside

7'
Antonio Donnarumma, fratello di Gianluigi, ha giocato in Grecia la scorsa stagione, vestendo la maglia dell'Asteras Tripolis.

6'
Corner battuto male da Christodoulopoulos, Bonaventura respinge

4'
Lopes conquista il secondo corner, ospiti più incisivi in quest'avvio

3'
Palla persa da Bonucci e primo corner per gli ospiti

2'
Primo fischio arbitrale per un fallo di Calhanoglu: possesso palla insistito dei rossoneri senza pericoli per i greci

Ore 21:07, inizia la gara

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su ‘Formazioni’ sulla barra per consultarle

Dopo il ko nel derby il Milan è atteso ad un pronto riscatto nel match di Europa League contro l'Aek Atene. Una vittoria proietterebbe i rossoneri in fuga al comando del gruppo D, con una notevole ipoteca sulla qualificazione ai playoff. Montella non annuncia grandi cambiamenti rispetto alla gara persa con l'Inter. Sicura l'assenza dell'acciaccato Romagnoli, mentre è pressochè certo il tandem d'attacco Silva-Cutrone.
Milan
IN CAMPO (3-5-2)
99 G. Donnarumma
22 M. Musacchio
19 L. Bonucci
68 R. Rodríguez
96 D. Calabria
73 M. Locatelli 37°
10 H. Çalhanoglu
63 P. Cutrone
8 J. Suso 83°
5 G. Bonaventura 72°
9 M. André Silva 63°

IN PANCHINA
79 F. Kessie 72°
11 F. Borini 83°
7 N. Kalinic 63°
30 M. Storari
29 G. Paletta
21 L. Biglia
18 R. Montolivo
Allenatore
Vincenzo Montella
AEK Atene
IN CAMPO (4-2-3-1)
22 I. Anestis
3 Hélder Lopes
4 O. Vranješ
2 M. Bakakis
18 J. Johansson
55 A. Tzanetopoulos
12 Rodrigo Galo
8 A. Simões 29°
7 L. Christodoulopoulos 64°
20 P. Mantalos 73° 92°
10 M. Livaja 79° 76°

IN PANCHINA
25 K. Galanopoulos 92°
11 S. Araujo 64°
14 A. Bakasetas 76°
16 P. Tsintotas
28 V. Klonaridis
6 A. Ajdarević
33 G. Giannoutsos
Allenatore
Manolo Jiménez

Logo Milan

3-5-2

Arbitro: Andreas Ekberg

Logo AEK Atene

4-2-3-1

99 Donnarumma
22 Anestis
22 Musacchio
3 Hélder Lopes
19 Bonucci
4 Vranješ
68 Rodríguez
2 Bakakis
96 Calabria
18 Johansson
73 Locatelli
55 Tzanetopoulos
10 Çalhanoglu
12 Rodrigo Galo
63 Cutrone
8 Simões
8 Suso
7 Christodoulopoulos
5 Bonaventura
20 Mantalos
9 André Silva
10 Livaja

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Andreas Ekberg 5.0
Tanti errori grossolani per ambo le parti, errori comunque non decisivi sul risultato finale.

Milan
Allenatore: Vincenzo Montella 4.5
Fallisce tutti gli esperimenti: nell'undici titolare ci sono almeno quattro giocatori chiaramente fuori ruolo relativamente ai loro punti di forza. Il Milan manca di un gioco, perdendosi in possesso palla sterile nella propria trequarti a inizio azione sul quale spesso concede chance agli avversari. E nuovamente regala il primo tempo agli avversari, come capitato nel derby.
Gianluigi Donnarumma (POR): 5.5
Sbaglia e rischia l'autogol nel primo tempo, attento nel finale.
Mateo Musacchio (DIF): 6.0
Nonostante un errore in fase di impostazione nel primo tempo, la sua prova è sufficiente: tiene bene in marcatura per tutto il match.
Leonardo Bonucci (DIF): 5.0
Continua il suo momento no: poco cinico anche in fase offensiva nelle mischie, in difesa viene saltato nell'uno contro uno con grande facilità.
Ricardo Rodríguez (DIF): 5.5
Costretto a una posizione difensiva nel primo tempo, nel quale non supera quasi mai la metà campo, nella ripresa non porta pericoli.
Davide Calabria (DIF): 5.5
Spinge tanto ma è impreciso sulla trequarti offensiva.
Manuel Locatelli (CEN): 6.0
Sfiora il gol, lotta e gestisce abbastanza bene il centrocampo nonostante il poco aiuto dei compagni.
Hakan Çalhanoglu (CEN): 4.5
Il peggiore in campo: lento e impreciso, non entra mai in partita.
Patrick Cutrone (ATT): 6.0
Lotta ed è l'ultimo a mollare, manca l'1-0 clamorosamente nel finale su assist di Kalinic.
Franck Kessie (DIF): 5.0
Entra nel finale e non dà il proprio supporto: spesso in ritardo nei contrasti, non contribuisce agli assalti per la vittoria.
Fabio Borini (ATT): s.v.
Entra nel finale senza portare pericoli sulla destra
Nikola Kalinic (ATT): 6.0
Tanti minuti in campo, una sola giocata che per poco non è decisiva (assist per Cutrone).
Jesus Fernandez Suso (CEN): 6.0
Si accende solo a sprazzi e manca di lucidità in fase di finalizzazione.
Giacomo Bonaventura (CEN): 5.0
Tante giocate fini a se stesse, con poca pericolosità
Miguel André Silva (ATT): 5.0
Qualche buona giocata ma con tanti errori rispetto alle ultime uscite.
AEK Atene
Allenatore: Manolo Jiménez 6.5
Preparazione ottima della partita, all'italiana, senza concedere spazio: con un po' più di fortuna avrebbe potuto fare anche bottino pieno.
Iannis Anestis (POR): 6.5
Filipe Oliveira Hélder Lopes (DIF): 6.0
Ognjen Vranješ (DIF): 6.5
Michalis Bakakis (DIF): 6.5
Jakob Johansson (CEN): 6.5
Adam Tzanetopoulos (CEN): 5.5
Brito Rodrigo Galo (DIF): 6.0
André Simões (CEN): 5.5
Kostas Galanopoulos (CEN): s.v.
Sergio Araujo (ATT): 6.0
Anastasios Bakasetas (ATT): 6.5
Lazaros Christodoulopoulos (CEN): 5.5
Petros Mantalos (CEN): 6.5
Marko Livaja (ATT): 6.5

Gli highlights saranno disponibili a breve.

Milan-AEK Atene 0-0

MILAN (3-5-2): Donnarumma 5,5; Musacchio 6, Bonucci 5, Rodríguez 5,5; Calabria 5,5, Suso 6 (83' Borini sv) , Locatelli 6, Çalhanoglu 4,5, Bonaventura 5 (72' Kessie 5) ; André Silva 5 (63' Kalinic 6) , Cutrone 6.
A disposizione: Storari, Paletta, Biglia, Montolivo.
Allenatore: Vincenzo Montella 4,5.
AEK-ATENE (4-2-3-1): Anestis 6,5; Hélder Lopes 6, Vranješ 6,5, Bakakis 6,5, Johansson 6,5; Christodoulopoulos 5,5 (64' Araujo 6) , Tzanetopoulos 5,5; Rodrigo Galo 6, Mantalos 6,5 (90' Galanopoulos sv) , Simões 5,5; Livaja 6,5 (76' Bakasetas 6,5) .
A disposizione: Tsintotas, Klonaridis, Ajdarević, Giannoutsos.
Allenatore: Manolo Jiménez 6,5.
ARBITRO: Andreas Ekberg 5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 29' Simões (A); 37' Locatelli (M); 73' Mantalos (A); 79' Livaja (A).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 7-7.
RECUPERO: pt 1, st 5