Europa League 2017-2018
Europa League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Europa League 2017-2018 1^ giornata Austria Vienna Milan

1° giornata Europa League 2017-2018

Stadio Ernst-Happel-Stadion

14 settembre 2017 ore 19:00

Arbitro: Serdar Gozubuyuk

Austria Vienna

47° A. Borkovic

Logo Austria Vienna
1
-
5

Conclusa

Logo Milan

Milan

7° H. Calhanoglu
10° V. André Silva
20° V. André Silva
56° V. André Silva
63° J. Suso
47° A. Borkovic

Milan

Logo Milan
5
7° H. Calhanoglu
10° V. André Silva
20° V. André Silva
56° V. André Silva
63° J. Suso

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Alberto Panzeri
Mostra dettagli:

Il Milan non fallisce l'esordio di Europa League: nella 1a giornata del Gruppo D finisce 5-1 la sfida sul campo dell'Austria Vienna. Reazione rossonera dopo il ko pesante sul campo della Lazio: Calhanoglu illumina l'inizio del match con un gol e due assist per Andrè Silva, a inizio ripresa Borkovic riapre i conti ma di nuovo Andrè Silva e Suso firmano le ultime due reti rossonere.

Tra i migliori Calhanoglu e Andre Silva: il primo per la fantasia e le giocate che hanno messo in discesa la partita per Montella, il secondo per cinismo. Ottima la prova di Romagnoli, da dimenticare la serata dei padroni di casa che in blocco vanno in grande difficoltà nel primo tempo. Tra i peggiori Kadiri e il tanto atteso Holzhauser.

Il passaggio al 3-5-2 premia Montella: Biglia e Bonucci sono apparsi più a loro agio rispetto a quanto accaduto contro la Lazio, anche se un test più significativo sarà quello di domenica contro l'Udinese. Fink invece si fa sorprendere dallo schieramento rossonero nel primo tempo: a inizio ripresa i padroni di casa sono apparsi più in partita, poi il maggior tasso tecnico del Milan ha fatto la differenza per chiudere i conti. Tutto sommato positiva la serata del direttore di gara. Tra due settimane, nel prossimo turno della fase a gironi di Europa League, il Milan ospiterà il Rijeka mentre l'Austria Vienna farà visita all'Aek Atene.

90'+2
Ore 20:50, triplice fischio finale

90'+1
Mancino a giro di Suso non distante dall'incrocio dei pali

90'
Due minuti di recupero

87'
Tra due settimane, nel prossimo turno della fase a gironi di Europa League, il Milan ospiterà il Rijeka mentre l'Austria Vienna farà visita all'Aek Atene.

86'
Secondo infortunio della serata nei padroni di casa: Borkovic lascia il campo a Gluhakovic

82'
Nel prossimo turno di campionato, l'Austria Vienna ospiterà il St.Polten, mentre il Milan a San Siro ospiterà l'Udinese.

80'
Ritmi bassi e squadre poco pericolose in questa fase mentre ci si avvicina alla fine della partita

77'
Il Milan ha perso una sola volta in nove partite contro squadre austriache (V6 P2 S1 – V2 P1 S1 in Austria) –, un ko per 5-2 in Coppa dei Campioni contro il Rapid Wien nell'ottobre 1957.

75'

Musacchio al posto di Romagnoli: terzo e ultimo cambio nel Milan

74'
De Paula al posto di Lee: sostituzione nell'Austria Vienna

72'
Mano in area austriaca sulla giocata di tacco di Antonelli, il direttore di gara non concede calcio di rigore

70'
Pratica quasi archiviata per i rossoneri che in questa fase tengono la palla gestendo i ritmi

65'
Fallo di Antonelli, punizione in zona d'attacco per i padroni di casa

63'
Austria Vienna-Milan 1-5 SUSO Al 63' mancino dello spagnolo dalla distanza, una deviazione beffa Hadzikic

63'
Secondo cambio nel Milan: Kessie lascia spazio a Bonaventura

62'
Fuori Kalinic, dentro Suso: primo cambio nel Milan

62'
Fuorigioco di Lee

61'
Due falli consecutivi di Antonelli permettono all'Austria Vienna di alzare il baricentro

60'
L'Austria ha vinto una sola volta in 12 confronti contro avversarie di Serie A (V1 P5 S6 – V1 P2 S3 in casa), in occasione del successo per 2-1 contro l'Inter in Coppa UEFA nel novembre 1983.

59'
Cross sbagliato da Calhanoglu, Abate non ci può arrivare sul fronte opposto

57'
Ammonito Kadiri per un intervento su Andrè Silva

56'
Austria Vienna-Milan 1-4 ANDRE SILVA. Al 56' imbucata di Kessie per il portoghese che colpisce per la tripletta personale.

56'
Conclusione di Calhanoglu dalla distanza, palla sul fondo. Austria Vienna più quadrata in questa ripresa

54'
Fallo di Biglia nella fase di pressing mentre si scaldano Suso e Bonaventura

53'
Possesso palla insistito del Milan, giocata di Andre Silva per Kalinic che da posizione defilata non trova la porta

51'
Kadiri interviene su Andre Silva che si sarebbe presentato a tu per tu col portiere

50'
Il Milan ha segnato tre gol con i primi quattro tiri tentati nella partita contro l'Austria Vienna

48'
Lee protagonista di un mancino pericoloso, Donnarumma mette in corner

47'
Austria Vienna-Milan 1-3 BORKOVIC. Al 47' Zapata si perde il neoentrato che di testa colpisce sul corner dalla sinistra

47'
Subito un corner per i padroni di casa

46'
Ore 20:02: inizia il secondo tempo

Tutto facile fin qui per il Milan sul campo dell'Austria Vienna: un ispirato Calhanoglu sblocca il risultato e fornisce due assist ad Andrè Silva per il 3-0 già al 20'.

Ore 19:46, fine primo tempo

45'+2
Bonucci a terra dopo un colpo sulla clavicola di Monschein

45'
Concesso un minuto di recupero

44'
Qualche disattenzione in questo finale di frazione per il Milan: l'ammonizione di Kessie, un contropiede fermato da un fallo tattico di Abate

43'
Davanti al proprio pubblico l'Austria Vienna in questa stagione ha raccolto una vittoria, un pareggio e una sconfitta, maturata nel ritorno del playoff di Europa League contro l'Osijek.

42'
Borkovic al posto di Westermann: primo cambio obbligato per i padroni di casa

40'
Contatto Abate-Westermann, entrambi restano fermi doloranti. Staff medici in campo

37'
Ammonito Kessie per un intervento in ritardo ai danni di Serbest

35'
Punizione dai 30 metri di Calhanoglu: la palla sfiora l'incrocio dei pali

32'
Altro fallo subito da Kalinic, ritmo basso ora dopo la doppietta di Andre Silva

30'
Ottima chiusura in scivolata di Romagnoli su Pires, un recupero importante per Montella che ha così potuto passare alla difesa a tre

29'
Punizione battuta male da Calhanoglu, palla sul fondo.

28'
Le due squadre si affrontano per la prima volta in una competizione UEFA

27'
Colpo rifilato ad Andre Silva sul rilancio di Donnarumma

24'
Romagnoli e Donnarumma chiudono su Monschein, i rossoneri tornano a gestire il possesso palla e concludono (male) con Kessie sul fondo

20'
Austria Vienna-Milan 0-3 ANDRE SILVA. Al 20' altro assist di Calhanoglu per la doppietta del portoghese, freddo davanti ad Hadzikic.

19'
Donnarumma con un guizzo respinge su Monschein, che aveva deviato sul primo palo la punizione di Holzhauser. Sul corner seguente quasi-autogol di Biglia, sul successivo nulla di fatto

18'
In questa stagione l'Austria Vienna ha raccolto fin qui, tra playoff di Europa League e campionato, quattro vittorie, due pareggi e una sconfitta.

15'
Trattenuta di Bonucci ai danni di Monschein: punizione sulla trequarti a favore dei padroni di casa

13'
Cambio gioco un po' lungo di Calhanoglu per Abate, che si era fatto trovare alle spalle dei difensori austriaci

12'
Inizio fulminante della formazione di Montella, che era chiamata a un'immediata reazione dopo il ko pesante contro la Lazio di domenica

10'
Austria Vienna-Milan 0-2 ANDRE SILVA. Al 10' altra palla rubata da Calhanoglu e assist per il raddoppio facile del portoghese

9'
La reazione dei padroni di casa è affidata alla velocità di Pires che impensierisce in un primo momento Zapata, che comunque riesce a contenerlo

7'
Austria Vienna-Milan 0-1 CALHANOGLU. Al 7' palla recuperata dal turco, fraseggio con Kalinic e poi una botta all'incrocio

6'
Primo squillo dell'Austria Vienna: Holzhauser col destro dalla distanza non impensierisce Donnarumma

5'
Fin qui i rossoneri sono in controllo del possesso palla. C'è vento e pioggia a Vienna

3'
Prima palla gol per il Milan: Calhanoglu ben pescato sul secondo palo, destro sul primo palo respinto in corner da Hadzikic

2'
Buona trama dei rossoneri vanificata da un errore nel controllo di Calhanoglu

Ore 19:00, inizia la gara

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su ‘Formazioni’  sulla barra per consultarle

Il Milan ritorna nei gironi di una massima competizione europea nello stadio che lo vide perdere e vincere una finale di Champions. Ora però è Europa League, e i rossoneri hanno l'obbligo di partire col piede giusto, vista anche la scoppola rimediata Domenica all'Olimpico contro la Lazio. L'Austria Vienna, terzo nel campionato austriaco proverà a strappare un punto; la squadra di Fink, non ha iniziato la stagione in maniera sfavillante ma sembra abbastanza quadrata. Ci sarà bisogno di un più che buon Milan insomma, per uscire con la posta piena dall' Ernst -Happel-Stadion.
Austria Vienna
IN CAMPO (4-4-2)
31 O. Hadzikic
17 F. Klein
6 A. Kadiri Mohammed 57°
18 H. Westermann 42°
28 C. Martschinko
21 J. Lee 74°
26 R. Holzhauser
16 D. Prokop
15 T. Serbest
14 C. Monschein
95 F. Pires

IN PANCHINA
23 D. De Paula 74°
32 P. Pentz
24 A. Borkovic 86° 47° 42°
9 K. Friesenbichler
25 T. Salamon
2 P. Gluhakovic 86°
7 I. Tajouri Shradi
Allenatore
Thorsten Fink
Milan
IN CAMPO (3-4-1-2)
99 G. Donnarumma
17 C. Zapata
19 L. Bonucci
13 A. Romagnoli 75°
I. Abate
79 F. Kessie 63° 56° 37°
20 L. Biglia
9 L. Antonelli
10 H. Calhanoglu 10° 20°
7 N. Kalinic 62°
9 V. André Silva 10° 20° 56°

IN PANCHINA
8 J. Suso 62° 63°
P. Cutrone
2 D. Calabria
5 G. Bonaventura 63°
18 R. Montolivo
30 M. Storari
22 M. Musacchio 75°
Allenatore
Vincenzo Montella

Logo Austria Vienna

4-4-2

Arbitro: Serdar Gozubuyuk

Logo Milan

3-4-1-2

31 Hadzikic
99 Donnarumma
17 Klein
17 Zapata
6 Kadiri Mohammed
19 Bonucci
18 Westermann
13 Romagnoli
28 Martschinko
Abate
21 Lee
79 Kessie
26 Holzhauser
20 Biglia
16 Prokop
9 Antonelli
15 Serbest
10 Calhanoglu
14 Monschein
7 Kalinic
95 Pires
9 André Silva

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Austria Vienna-Milan 1-5

MARCATORI: 7' Çalhanoglu (M), 10' André Silva (M), 20' André Silva (M), 47' Borkovic (A), 56' André Silva (M), 63' Suso (M).
AUSTRIA-VIENNA (4-4-2): Hadzikic 6; Klein 5, Kadiri Mohammed 4,5, Westermann 5 (42' Borkovic 6) , Martschinko 5; Lee 6 (74' De Paula 5,5) , Holzhauser 5, Prokop 5,5, Serbest 5,5; Monschein 5,5, Pires 5.
A disposizione: Pentz, Friesenbichler, Salamon, Tajouri Shradi.
Allenatore: Thorsten Fink 5.
MILAN (3-4-1-2): Donnarumma 6; Zapata 6, Bonucci 6,5, Romagnoli 6,5 (75' Musacchio 6) ; Abate 6, Kessie 6 (63' Bonaventura 6) , Biglia 6,5, Antonelli 6; Çalhanoglu 7,5; Kalinic 6 (62' Suso 6,5) , André Silva 7,5.
A disposizione: Cutrone, Calabria, Montolivo, Storari.
Allenatore: Vincenzo Montella 6,5.
ARBITRO: Serdar Gozubuyuk 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 37' Kessie (M); 57' Kadiri Mohammed (A).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-2.
RECUPERO: pt 1, st 2