Serie A: Kone risponde ad Emeghara, Bologna-Siena 1-1

2013-02-10 17:10:29
Pubblicato il 10 febbraio 2013 alle 17:10:29
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Bologna-Siena: cronaca, pagelle e tabellino

Al termine di una partita equilibrata e spettacolare solo a tratti Bologna e Siena si dividono la posta in palio pareggiando per 1-1. Ospiti in vantaggio con Emeghara alla mezzora, pari di Kone pochi minuti prima dell'intervallo.

Pioli lascia in panchina Gabbiadini, non al meglio, e schiera Kone e Diamanti alle spalle di Gilardino. Iachini punta su Texeira e Terlizzi in difesa, con Emeghara unico riferimento offensivo. Avvio su buoni ritmi, il Bologna prova a sfruttare al meglio la vena creativa di Diamanti mentre il Siena è ben disposto in fase difensiva e punge quando trova gli spazi per le ripartenze. I toscani vengono risparmiati da Gilardino, che spreca a tu per tu con Pegolo, e alla prima occasione passano in vantaggio: cross di Sestu dalla sinistra, Emeghara brucia Cherubin e supera Curci, non perfetto, con un colpo di testa. Il Bologna è però bravo a reagire e trova il pari prima del riposo con Kone, bravo a inserirsi sulla punizione del solito Diamanti.

La ripresa si apre con Gabbiadini in campo per Motta e un Bologna in proiezione decisamente offensiva, anche se le indicazioni di Pioli non riescono a concretizzarsi sul campo. Il Siena chiude infatti tutti i varchi alle iniziative degli avversari e pensa soprattutto a difendersi, anche se Emeghara sfiora il bis su assist dal fondo di Angelo. Gli emiliani si affidano soprattutto alle invenzioni di Diamanti, sempre imprevedibile ma meno preciso del solito in fase di conclusione, con il risultato che resta in equilibrio fino al terzo dei minuti di recupero.

Buon punto per il Siena, che non abbandona l'ultimo posto in classifica ma continua ad alimentare le speranze di salvezza, con le note positive che arrivano dall'innesto di Terlizzi nel reparto difensivo e dalla vena realizzativa della sorpresa Emeghara. Il Bologna raccoglie sicuramente meno rispetto alla mole di gioco creata ma il punto permette agli uomini di Pioli di prolungare la striscia positiva nelle ultime giornate e di guardare con fiducia al resto del campionato.