Serie A: Genoa-Udinese, le pagelle

2013-02-17 18:10:58
Pubblicato il 17 febbraio 2013 alle 18:10:58
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Genoa-Udinese: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Genoa-Udinese, terminata 1-0.


GENOA
Frey 6.5 Una sicurezza. Esce sempre con i tempi giusti e dà più di una garanzia alla difesa. Quello che dovrebbe fare un portiere.
Bovo 6 Cerca fortuna con un calcio di punizione a girare, ma non crea problemi a Padelli. Copre e chiude bene, in affanno nel finale.
Ferronetti s.v. Pochi minuti, da ex. Non incide.
Portanova 6.5 Un baluardo difensivo. Non si fa mai superare quando il pallone arriva dalle sue parti. Soffre nel finale la velocità degli attaccanti dell'Udinese.
Moretti 6 Attento, più interessato alla fase difensiva rispetto a Vargas. Dà il suo contributo nel momento più delicato della partita.
Antonelli 7 Tra i migliori in campo. Sbaglia pochissimo, si propone in avanti con continuità, sempre attento in difesa. In giornata di grazia.
Manfredini 6 Corre, si propone, cerca in più di un'occasione la conclusione. Una partita attenta, senza sbavature.
Bertolacci 6 Non si vede quasi mai in zona gol. Utilissimo in fase di ripiegamento, fa tanto lavoro sporco.
Tozser 6.5 Doveva sostituire Matuzalem, lo fa bene. Perde la bussola in un paio di circostanze, e rimedia anche un cartellino. Per il resto gioca in maniera ordinata.
Vargas 6 Parte con tanta buona volontà. Magari meno preciso di altre volte, ma i primi due tiri della partita sono i suoi.
Kucka 7 Scende in campo in versione gladiatore. Ha scelto il modo migliore per affrontare la partita, con tanto agonismo e aggressività. Trova il gol, prima ne sfiora un altro ancora di testa.
Rigoni 6 Perde un pallone appena entrato e fa infuriare Ballardini. Nel finale gioca con più attenzione e si rende pericoloso in area.
Rossi 6.5 La solita prova di carattere del capitano genoano. Tanta corsa, non si tira mai indietro. Lascia il campo, stanchissimo, nel finale per Ferronetti.
Borriello 6.5 Il punto di riferimento in avanti. Si danna l'anima, prende un po' di botte e le restituisce tutte. Guida tutti gli attacchi rossoblu.
Ballardini 7 Con lui il Genoa non ha mai perso. La strada per la salvezza è ancora lunga, ma il carattere della squadra si comincia a vedere.

UDINESE
Padelli 4.5 Un errore che alla fine è risultato decisivo. Sbaglia completamente l'uscita sul cross di Tozser e regala il gol a Kucka. Poi non commette altri errori, ma la frittata è fatta.
Basta 5 Una bella azione nel primo tempo, in cui ha saltato tre avversari prima di cadere. Poi basta.
Angella 5.5 Un po' troppo nervoso, rimedia un giallo, ammonito, salterà la sfida contro il Napoli. Qualche black-out di troppo in area, meglio quando si stacca in avanti.
Pasquale 5.5 Meno brillante di altre uscite. Non trova il gol, ma ci ha provato. Sulla fascia corre, con più profitto nella ripresa, rispetto al primo tempo.
Domizzi 6 Recupera all'ultimo, stringe i denti e scende in campo. Ci mette la solita foga e si spinge come sempre in avanti. Ma oggi non è bastato.
Benatia 5 Pesa l'occasione da gol mancata a tempo scaduto. Si coordina, tutto solo, ma non centra la porta. Per il resto della partita si impegna, ma senza grandi risultati.
Merkel 5 Il gol sbagliato è imperdonabile. Un tocco facile facile da pochi metri che avrebbe regalato il pari ai suoi. Non gli riesce la rete dell'ex. Peccato.
Lazzari s.v. Sfortunatissimo, gioca solo nove minuti prima di essere costretto a lasciare il campo per infortunio.
Badu 5.5 Tanto lavoro in mezzo al campo, ma anche qualche entrata a vuoto. Entra senza riscaldamento al posto di Lazzari. Ci ha messo molto prima di entrare in partita.
Allan 6 Fa il suo compitino. Senza strafare. Più attento alla fese difensiva, non riesce a rendersi pericoloso come altre volte.
Maicosuel 5 Inconcludente. In area invece che tirare, fa una finta dietro l'altra, consentendo alla difesa di intervenire. Gudolin si infuria e lo cambia con Murial. Come dargli torto?
Pereyra 5.5 Sbaglia troppi cross e non è mai preciso. Paga la giornata storta di tutta la squadra.
Di Natale 6 Non trova il gol da cinque partite e per lui è assolutamente una notizia. Cerca di smarcare qualche compagno e azzecca anche qualche buon passaggio. Poco brillante.
Muriel 6 Sicuramente più dinamico di Maicosuel. Anche lui troppo lezioso in qualche frangente, ma dono più vivacità alla fase offensiva.
Guidolin 6 Tutto sommato l'Udinese il pareggio lo avrebbe anche meritato. Soffre di "mal da trasferta", ma rispetto all'inizio dell'anno è un'altra squadra.