Serie A: Catania e Cagliari vanno in bianco

2013-04-07 17:15:52
Pubblicato il 7 aprile 2013 alle 17:15:52
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Catania-Cagliari: cronaca, pagelle e tabellino

Termina 0-0 la sfida tra Catania e Cagliari. Una partita che ha regalato poche emozioni e in cui i rossazzurri sono stati bloccati dall'attenta formazione di Pulga e Lopez, che ha sfiorato il gol vittoria in almeno due circostanze. Questo risultato non cambia la classifica delle due squadre: gli uomini di Maran restano ottavi a 46 punti, mentre i sardi sono undicesimi a quota 39.

Il ritmo dei primi 45' è sostanzialmente buono, ma sia Andujar che Agazzi non corrono mai seri pericoli, con i siciliani che soffrono le pesanti assenze a centrocampo di Lodi, Almiron e Barrientos. Pericolosi gli ospiti all'inizio quando Pinilla pesca all'interno dell'area Sau che per poco non arriva alla deviazione vincente. Gli etnei vanno vicini al gol invece con Bergessio che per poco non approfitta di un'indecisione in uscita di Agazzi. L'estremo difensore rossoblù compie l'unica vera parata del primo tempo volando su un destro secco dalla distanza di Izco, ma è il Cagliari ad avere la palla dell'1-0. Pisano si infortuna e alla mezz'ora è costretto a lasciare il campo a Cabrera ed è proprio l'uruguaiano a sprecare clamorosamente l'invito a nozze di Ibarbo mandando sopra la traversa con Andujar praticamente fuori causa. Si va quindi al riposo a reti inviolate.

Passano 50 secondi dall'inizio della ripresa che Sau devia fortuitamente un tiro dalla distanza di Nainggolan e per poco non sorprende Andujar. Il Catania attacca ma non punge, solo Gomez prova ad inventare qualcosa per penetrare la blindata difesa cagliaritana. Non succede nulla fino a dieci minuti dal termine, quando Pinilla si accentra dalla destra e di sinistro conclude a fil di palo. Poi è Thiago Ribeiro (subentrato a Sau) ad avere la chance del gol vittoria rossoblù nei minuti di recupero, ma dopo aver saltato Andujar in campo aperto si allarga troppo nel controllo della palla favorendo così il recupero di Marchese. L'ultimo brivido del match lo regala Spolli che di testa manda al lato di poco sul corner di Gomez. Il triplice fischio di Valeri sancisce lo 0-0 finale che diciamo che accontenta entrambe le formazioni.

Nel prossimo turno il Catania è impegnato al Bentegodi col Chievo, mentre il Cagliari riceve l'Inter dopo la chiusura dell'impianto di Is Arenas, forse si giocherà a Trieste.