Serie A: Catania-Bologna, gol e highlights. Video

2013-02-18 00:01:18
Pubblicato il 18 febbraio 2013 alle 00:01:18
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda il gol e gli highlights di Catania-Bologna

Rivivi le emozioni di Catania-Bologna: cronaca, pagelle e tabellino

Grande prova di maturità e intensità del Catania che, grazie a una rete di Almiron nel primo tempo, si impone per 1-0 sul Bologna e può iniziare a sognare in grande: salvezza praticamente raggiunta ed Europa nel mirino. I ragazzi di Pioli, espulso nel finale per proteste, reagiscono nella ripresa ma non riescono a rimettere in pari la gara nonostante l'ingresso di Gabbiadini.

La partita parte su grandi ritmi grazie a un Catania determinato e aggressivo. I ragazzi di Maran mettono alle corde il Bologna con una manovra veloce e di qualità, ma sono gli ospiti a trovare la prima conclusione con Diamanti. Grande invenzione del centrocampista felsineo che prova a sorprendere Andujar da centrocampo, l'estremo difensore argentino recupera la posizione e blocca senza problemi. La grande mole di gioco dei rossazzurri, però, non produce occasioni nitide e allora è ancora Diamanti ad arrivare alla conclusione da fuori senza trovare la porta. Negli ultimi 15 minuti del primo tempo il Catania sale in cattedra e in pochi minuti arriva alla conclusione con Gomez prima e Marchese poi. La svolta della gara arriva al 42': Bergessio si libera benissimo in area di rigore e conclude di testa trovando però il palo alla destra di Curci, Castro si avventa sul pallone ma guadagna solo un calcio d'angolo. Dalla bandierina si presenta il solito Lodi che con il mancino disegna un cross perfetto per Almiron che svetta in anticipo su Khrin e trova la rete del meritato vantaggio.

Pioli decide di lasciare Kone negli spogliatoi e manda in campo Gabbiadini al suo posto. La prima occasione della ripresa capita però ancora sulla testa di Almiron, ma la sua conclusione questa volta è centrale e facile preda di Curci. Il Bologna è determinato e più aggressivo e inizia a raccogliere occasioni da gol con il nuovo entrato, è infatti Gabbiadini che prima gira di prima un cross di Diamanti senza trovare la porta e poi lascia partire uno splendido mancino da fuori area trovando un reattivo Andujar. La risposta dei padroni di casa è una girata bella ma centrale di Castro dai venti metri. L'occasione più grande per i felsinei capita sui piedi di Gilardino che non riesce a girare in porta un cross dalla destra. Nel finale c'è spazio anche per l'espulsione di Pioli per proteste e a pochi secondi dal fischio finale Biagianti fallisce l'occasione del raddoppio a tu per tu con Curci.

Il Catania conferma il suo grande stato di forma e vola a quota 39 punti in attesa della trasferta sul campo del Parma. Bologna che esce nella ripresa ma non riesce a rimettere in equilibrio la gara: i rossoblù, che nella prossima giornata ospiteranno la Fiorentina, restano a quota 26 punti.