Serie A: Bologna-Siena, le pagelle

2013-02-10 18:00:55
Pubblicato il 10 febbraio 2013 alle 18:00:55
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Bologna-Siena: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Bologna-Siena, terminata 1-1.

BOLOGNA
Curci 5.5 Rivedibile in occasione del gol di Emeghara, si fa sorprendere nella terra di nessuno e non riesce a deviare il colpo di testa dell'attaccante del Siena
Morleo 5.5 Qualche incursione poco fruttuosa, si concentra soprattutto sulla fase difensiva per contenere le avanzate di Angelo
Sorensen 6.5 Il migliore nella retroguardia rossoblu. Preciso nelle chiusure e attento nelle diagonali, salva alla disperata anticipando Emeghara sul cross dal fondo di Angelo. A volte troppo duro negli interventi, rimedia anche un cartellino giallo
Garics s.v. In campo negli ultimi dieci minuti, da comparsa
Motta 5.5 Gioca solo un tempo, anonimo e senza particolari spunti. Dalla sua zona arriva il cross per il gol di Emeghara
Antonsson 5.5 Assente non giustificato in occasione dello svantaggio, qualche affanno di troppo quando Emeghara e Rosina lo puntano palla al piede
Cherubin 5 Incerto in diversi interventi, si fa saltare spesso e viene "bruciato" da Emeghara in occasione dello 0-1
Diamanti 7 Non segna ma è la vera anima di questa squadra. Ci prova in tutti i modi anche se la mira nelle conclusioni da lontano non è quella dei giorni migliori. E' sua la punizione che porta al gol di Kone, ci prova anche direttamente da calcio d'angolo. Esce a pochi minuti dal termine, stremato.
Perez 6 Polmoni e grinta a sostegno dei compagni. Sicuramente meno a suo agio quando deve costruire l'azione o quando deve concludere
Taider 5.5 Abulico e mai incisivo, perde spesso i duelli con Vergassola e Della Rocca senza riuscire mai a far ripartire l'azione
Gilardino 5 Terlizzi lo segue come un'ombra sui pochi cross che arrivano dalle corsie laterali e nell'unica occasione nitida che gli capita non ha la lucidità per battere Pegolo. Un errore non da Gila.
Moscardelli s.v. Pochi minuti nel finale di gara, poteva forse entrare prima per Gilardino
Gabbiadini 5.5 Entra ad inizio ripresa per rinvigorire il potenziale offensivo del Bologna ma la sua partita si risolve in alcuni tentativi imprecisi dalla distanza, un destro debole sull'esterno della rete e un cartellino giallo
Kone 6.5 Brillante in avvio, svaria da destra a sinistra per favorire gli inserimenti di Diamanti ma alla fine è proprio lui ad inserirsi perfettamente sulla punizione di Alino e a battere Pegolo con un piatto destro. Cala con il passare dei minuti, fino alla sostituzione
All.: Pioli 6 Cerca di portare a casa i tre punti inserendo Gabbiadini per Motta durante l'intervallo ma paradossalmente il Bologna ha creato di più nel primo tempo che nel secondo. Alla sua squadra è mancato l'istinto del gol, fondamentale per poter concretizzare la mole di gioco e le invenzioni di Diamanti. In altri casi ci ha pensato Gilardino, oggi no

SIENA
Pegolo 6.5 Un'incertezza dopo neanche un minuto ma è l'unica macchia. Sicuro e fortunato quando si ritrova a tu per tu con Gilardino, reattivo nel respingere il corner velenoso di Diamanti. Nulla da fare sul piatto destro di Kone che vale il pari
Terlizzi 7 Puntuale nel gioco aereo, chiude sempre con autorevolezza e dimostra anche sicurezza nel far ripartire l'azione. Un innesto positivo per continuare la corsa salvezza.
Felipe 5.5 Scintille con Diamanti, deve spesso ricorrere alle maniere forti per fermare le iniziative del trequartista rossoblu
Teixeira 6 Si limita al compitino ma non commette errori ed è ordinato nelle chiusure
Angelo 6.5 Si accende a tratti ma quando accelera Morleo fatica a contenerlo. Dal suo lato arrivano diversi cross e un suggerimento invitante per Emeghara disinnescato in extremis da Sorensen. Esce per un problema muscolare
Rubin 6 Presidia con ordine la corsia di sinistra duettando bene con Sestu ma arriva raramente al cross
Belmonte 6 Entra per Angelo e si piazza a destra pensando però quasi esclusivamente a contenere
Rosina 5 Spento, non riesce mai a saltare l'uomo. Si fa notare solo in occasione di corner e calci piazzati
Sestu 6 Prova lontana da quella brillante e decisiva contro l'Inter ma è comunque suo il cross che permette ad Emeghara di sbloccare il risultato. Per il resto pochi spunti e diversi palloni persi
Della Rocca 5.5 Il duello con Perez non è mai delicato. Prende colpi e li restituisce ma alla fine non esce vincente
Agra 5.5 Entra per Sestu e prova a giostrare alle spalle di Emeghara ma ha poche occasioni per farsi notare, con il Siena impegnato soprattutto a difendersi
Vergassola 6.5 Contiene e riparte, senza mai tirare indietro la gamba. Ha la meglio sulla vivacità di Taider anche se non è lucidissimo quando deve servire l'ultimo passaggio
Bogdani s.v. Pochi minuti sul terreno di gioco e un cartellino giallo
Emeghara 7 Terza presenza in campionato e secondo gol, il giovane attaccante prelevato dal Lorient continua a sorprendere. Il gol di testa ma non solo, anche tanto movimento sul fronte offensivo e uno scatto bruciante che mette in difficoltà i difensori avversari
All.: Iachini 6 Esce con un punto da uno scontro delicato in ottica salvezza, frutto di una prestazione accorta e pungente in ripartenza. Le prove di Emeghara e Terlizzi permettono di alimentare le speranze di salvezza nonostante il -6 di partenza anche se la rosa, nel complesso, non è forse pari a quelle delle rivali per la permanenza in Serie A