Sampdoria, Rossi: "Non siamo scesi in campo"

2013-04-07 20:13:11
Pubblicato il 7 aprile 2013 alle 20:13:11
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

La sconfitta per 1-3 subita in casa contro il Palermo ha deluso profondamente l'allenatore della Sampdoria Delio Rossi. “Siamo stati troppo brutti sotto ogni punto di vista, e non riesco proprio a trovare una spiegazione – sentenzia il mister, che non cerca giustificazioni -. Vero che non siamo abituati a giocare tre partite in una settimana (la Samp mercoledì ha recuperato la partita della 29esima giornata contro l'Inter, ndr) ma il Palermo è stato superiore in tutto, non credo sia solo un fattore fisico”. La conclusione del discorso è impietosa ma inevitabile: “Oggi abbiamo fatto male tutti e 26, io per primo: è stata la peggior prestazione della mia gestione”.

La partita persa coi rosanero ricorda ai blucerchiati che la salvezza è molto probabile ma ancora da raggiungere matematicamente. Non bisogna dunque mollare la presa, ma in questo potrebbe aiutare il fatto che la prossima giornata la Samp è attesa da un impegno assai delicato: “Il derby contro il Genoa? È una gara che esula dal discorso campionato – dice Delio Rossi – solo chi non ha sangue nelle vene non riesce a viverla”. In settimana la società e l'allenatore valuteranno se mandare la squadra in ritiro prima della stracittadina.