Sampdoria, Rossi: "Il gestaccio? Sono rammaricato"

2013-02-11 12:10:36
Pubblicato il 11 febbraio 2013 alle 12:10:36
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Sono rammaricato per il gesto nel finale della partita di ieri, perché l'ho detto e lo ripeto: ho sempre dato rispetto e pretendo rispetto. Non tollero gli insulti senza motivo". Queste le parole di Delio Rossi che, tramite il sito ufficiale della Sampdoria, torna sul parapiglia nel finale della partita contro la Roma: lo scontro con Burdisso e il difensore argentino che accusa il tecnico blucerchiato di avergli rivolto il dito medio. Un principio di rissa che ha portato all'espulsione di Rossi.

La Sampdoria ha deciso di sanzionare con un'ammenda il tecnico: "Per il ruolo che ricopro - sottolinea Rossi - accetto di buon grado la multa comminata dalla società, che insieme abbiamo deciso di devolvere in beneficenza all'ospedale Pediatrico Giannina Gaslini". Nelle prossime ore è attesa la decisione del Giudice sportivo nei confronti di Delio Rossi.