Roma, Totti: "Grazie Zeman, ma ora ripartiamo"

2013-02-09 08:10:40
Pubblicato il 9 febbraio 2013 alle 08:10:40
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Mister Zeman è un allenatore ed un uomo che ha contribuito molto alla mia crescita professionale: lo ringrazio con tutto me stesso". Francesco Totti, tramite il suo blog, saluta il tecnico boemo, esonerato dalla Roma sabato dopo la sconfitta interna col Cagliari. Proprio Zeman, nel lontano 1998, fu il primo allenatore a mettere la fascia di capitano al braccio di Totti.

Il fantasista giallorosso poi, nonostante riconosca che "un esonero è una sconfitta di tutti", non si perde d'animo e guarda al futuro con ottimismo: "Nell'ultimo periodo i risultati non sono arrivati, ma domenica contro la Sampdoria abbiamo l'occasione per ripartire - si legge sul sito -: siamo forti e dobbiamo dimostrarlo sul campo".

A Marassi sarà la prima di Aurelio Andreazzoli sulla panchina della Roma e Totti coglie l'occasione per fargli il suo personale in bocca al lupo: "Sta lavorando già da ora con professionalità ed entusiasmo per puntare a traguardi importanti - aggiunge il numero 10, che chiude con un appassionato messaggio diretto ai tifosi -. Per uscire da questa situazione abbiamo bisogno di voi: anima, cuore e unione hanno sempre sorretto i nostri colori, dimostriamolo ancora una volta insieme. Vogliamo tutti la stessa cosa: rialzarci in piedi".