La Roma risponde a Delio Rossi: "Gesto deprecabile"

2013-02-12 08:15:20
Pubblicato il 12 febbraio 2013 alle 08:15:20
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Continua il botta e risposta a distanza tra Delio Rossi e la Roma. Il tecnico della Sampdoria, al termine della partita vinta in casa dai blucerchiati per 3-1 contro i giallorossi, ha rivolto a Burdisso il gesto del dito medio e per questo motivo è stato oggi sanzionato con due giornate di squalifica dal giudice sportivo. In giornata l'ex allenatore di Fiorentina e Lazio si è scusato precisando che il gestaccio è nato da un insulto subito da un giocatore della Roma.

La società giallorossa, in un comunicato apparso sul sito ufficiale ha precisato: "Con riferimento alle dichiarazioni
rilasciate dal Sig. Delio Rossi, la Roma precisa che nessun suo calciatore o tesserato ha insultato l'allenatore della Sampdoria - si legge -, il cui deprecabile gesto non è pertanto ascrivibile ad un comportamento di calciatori della Roma".