Roma: Al Qaddumi indagato per aggiotaggio

2013-03-15 14:25:04
Pubblicato il 15 marzo 2013 alle 14:25:04
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Adnan Adel Arel Al Qaddumi è stato iscritto questa mattina nel registro degli indagati all'interno del fascicolo aperto dalla Procura di Roma per la trattativa di acquisto di quotazioni dell'As Roma. Il reato contestato allo sceicco, come ci si aspettava, è quello di aggiotaggio.

La fine della trattativa nella giornata di ieri, termine ultimo per il versamento del denaro necessario all'acquisto di quote della società, ha spinto dunque la Procura ad indagare a fondo su Al Qaddumi. L'iscrizione viene definita un atto dovuto e preliminare, con gli inquirenti che continuano a seguire con attenzione la vicenda in attesa di un rapporto della Guardia di finanza.