31° di Serie A: la presentazione della giornata

2021-04-16 15:00:00
31° di Serie A: la presentazione della giornata
Pubblicato il 16 aprile 2021 alle 15:00:00
Categoria: Serie A
Autore: Giacomo Mirandola

Scontri diretti per l’Europa e per la salvezza in un turno di grandi sfide. L’Atalanta accoglie la Juventus, l’Inter fa visita al Napoli. Un’occasione d’oro per Milan, Lazio e Roma per guadagnare punti sulle avversarie. Nelle retrovie spicca lo scontro tra Cagliari e Parma, una partita che nessune delle due squadre può permettersi di perdere.

Una giornata di Serie A ricca di emozioni ci attende questo fine settimana. Il weekend calcistico si apre a Marassi, sabato alle 15, dove la Sampdoria ospita l’Hellas Verona. Classica sfida di metà classifica tra due squadre che stanno facendo un campionato di tutto rispetto e si trovano attualmente al nono e decimo posto della classifica, separate da soli cinque punti. Partita storicamente proibitiva per la squadra veneta, che su 24 trasferte contro i blucerchiati hanno ottenuto solo un successo, sette pareggi e ben sedici sconfitte. Contemporaneamente alla sfida di Marassi scendono in campo allo Stadio Ezio Scida i padroni di casa del Crotone contro l’Udinese. Situazione disperata per i ragazzi di Stroppa, distanti dodici punti dalla diciassettesima posizione occupata da Torino (che tra l’altro ha una partita in meno). La squadra calabrese sta dimostrando partita dopo partita di avere enormi problemi difensivi, con 77 reti subite fino ad ora (la seconda peggior difesa ne ha subite 59) che la stano condannando giornata dopo giornata al ritorno in Serie B. L’Udinese, però, arriva da tre sconfitte consecutive e dovrà stare molto attento, dato che il Crotone ha un attacco discretamente produttivo guidato da uno dei bomber più in forma del nostro campionato: Simy, a segno da sei giornate di fila. Alle ore 18 il Sassuolo accoglie tra le mura amiche la Fiorentina di Iachini. Parlando di attaccanti in forma non possiamo non citare Vlahovic, giovane punta dei viola, che ha già realizzato 15 reti in questa stagione. Solo tre giocatori stranieri hanno segnato più di lui in una singola stagione prima dei 22 anni: Nielsen, Ronaldo e Vucinic. Dall’altra parte c’è il Sassuolo di De Zerbi, ottavo in classifica. I neroverdi arrivano dal successo di Benevento e cercano la seconda vittoria consecutiva, dato che non riescono a totalizzare bottino pieno in due match consecutivi dall’ottobre 2020. Anticipo serale di sabato tra Cagliari e Parma. Uno scontro diretto per la salvezza di vitale importanza per entrambe le formazioni, attualmente terzultima e penultima, che non possono permettersi una sconfitta per non perdere l’ultimo treno per la Serie A 2021/2022. Il Torino dista infatti cinque punti dal Cagliari e sette dal Parma e sta tenendo un buon ritmo. Entrambe giocheranno per vincere, poiché un pareggio farebbe il gioco delle squadre che le precedono e non servirebbe a nessuna delle due. Bisogno però considerare che i sardi e gli emiliani sono rimasti a secco di gol per rispettivamente otto e sei gare e sono due delle quattro formazioni a non aver trovato la via della rete più spesso in questa stagione.

Lunch match di domenica che vede contrapposti a San Siro il Milan di Pioli e il Genoa di Ballardini. I liguri hanno dieci punti di margine sulla zona retrocessione e sono relativamente tranquilli. I rossoneri invece sono in piena lotta Champions e vogliono portare a casa i tre punti a tutti i costi, sfruttando i big match di Juventus, Atalanta e Napoli per tentare di avvantaggiarsi su almeno una di queste tre inseguitrici. Occasione da non perdere anche per la Lazio, che alle 15 ospita il Benevento nel “derby dei fratelli Inzaghi”. I biancocelesti distano sei punti dal quarto posto (attualmente della Dea) con una partita in meno, e puntano al ritorno al gol di Ciro Immobile per cogliere l’opportunità che questo turno fornisce loro. Contro si troveranno le Streghe, con otto punti di margine sul temutissimo terzultimo posto, ma che non possono ancora permettersi di tirare i remi in barca se non vogliono rischiare brutte sorprese nelle ultime partite. Proprio alla stessa ora andrà in scena a Bergamo la super sfida tra Atalanta e Juventus. Rispettivamente quarta e terza forza del campionato, entrambe cercano punti d’oro per solidificare il loro piazzamento tra le prima quattro della classifica e, magari, per insidiare il secondo posto occupato dal Milan. A chiudere la fascia oraria di domenica alle 15 si sfidano Bologna e Spezia. Come per Sampdoria-Hellas, si tratta di una sfida di metà classifica. Le due squadre, undicesima e quattordicesima, distano solo due punti l’una dall’altra e giocano principalmente con in palio il prestigio, anche se nessuna delle due può ancora dirsi matematicamente salva. I rossoblu dovranno stare attenti ai liguri specialmente nella ripresa, dato che le ultime 13 reti dei ragazzi di Italiano sono arrivate tutte nei secondi tempi. Spezia che spera di affidarsi a Nzola, autore di una doppietta nel match d’andata ma che non trova la via della rete da sette presenze. Alle 18 il Torino di Nicola ospita la Roma di Fonseca. Partita molto importante per ambedue le formazioni, anche se si giocano obiettivi diversi. Il Torino vuole dare continuità al successo di sabato scorso contro l’Udinese per dare un’ulteriore spallata alle zone basse del campionato, distanziando le inseguitrici. Ultimo treno Champions, invece, per i giallorossi, lontani già sette punti dal quarto posto. Grande posticipo domenica sera con la sfida tra il Napoli e l’Inter. I partenopei sono al quarto posto e inseguono da molto vicino i piazzamenti Champions. I nerazzurri, invece, puntano a centrare la dodicesima vittoria consecutiva per fare un altro piccolo, ma grande passo verso lo Scudetto.

 

LEGGI QUI PER UN APPROFONDIMENTO SUI BIG MATCH DI QUESTA GIORNATA

 

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
5 ore fa
Serie A
Atalanta-Juve è sfida Champions, Conte a Napoli per fare 12

Al Gewiss Stadium di Bergamo è sfida vera, sfida da Champions League perché Atalanta e Juventus...

1 giorno fa
Serie A
Milan-Genoa: presentazione della partita e pronostico

Lunch match tra Milan e Genoa con i rossoneri, senza lo squalificato Ibrahimovic, che vogliono conservare il secondo posto e inseguono una v...

2 giorni fa
Serie A
Napoli-Inter: presentazione della partita e pronostico

Il big-match della 31° giornata di Serie A è di scena allo Stadio Diego Armando Maradona perché il Napoli di Gattuso ospita l'Inter di Co...

2 giorni fa
Serie A
Atalanta-Juventus: presentazione della partita e pronostico

Scontro importante in chiave Champions League a Bergamo tra Atalanta e Juventus, che si affrontano al Gewiss Stadium....

2 giorni fa
Serie A
L’Atalanta di Percassi: 11 anni di competenza al servizio del calcio

Nella seconda presidenza della propria vita il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi ha creato un modello di business e di gestion...

2 giorni fa
Serie A
30^ giornata di serie A: Duván Zapata il migliore del week-end

Tanti i protagonisti dell’ultimo turno di campionato ma, tra tutti, il migliore è stato senza ombra di dubbio Zapata. Il colombiano regal...

3 giorni fa
Serie A
Altro weekend, altra conferma per Vlahovic, l’Haaland della Serie A

Tutta l’Europa è ammaliata dal talento cristallino e dall’incredibile abilità realizzativa del ventenne del Borussia Dortmund....

4 giorni fa
Serie A
30esima di Serie A, 11 vittorie di fila per l'Inter, successi per tutte le grandi

Dopo aver sbattuto a lungo sul muro del Cagliari, i nerazzurri passano 1-0 con Darmian. La classifica rimane immutata, le big vincono tutte...

5 giorni fa
Serie A
Problemi per DAZN durante Inter-Cagliari: tifosi infuriati

Problemi per DAZN durante Inter-Cagliari. Molti utenti, infatti, non riescono a connettersi all'applicazione per seguire la partita di San S...

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it