Milan, ufficiale il rinnovo di Calabria fino al 2022

2017-12-14 19:52:45
Milan, ufficiale il rinnovo di Calabria fino al 2022
Pubblicato il 14 dicembre 2017 alle 19:52:45
Categoria: Serie A
Autore: Matteo Sfolcini

In Casa Milan, oltre al caos Donnarumma che sta facendo discutere tutto il mondo rossonero, si è trovato il tempo anche per blindare altri giocatori della rosa. Fassone e Mirabelli infatti, durante la festa del settore giovanile del Milan a San Siro, hanno ufficializzato, con tanto di comunicato emesso dalla società, il rinnovo di contratto fino al 2022 di Davide Calabria. 
 
Una vita in rossonero. Calabria ha iniziato fin da piccolo a giocare nel vivaio del Milan e nella stagione 14/15 è riuscito a realizzare, come tanti suoi compagni in questi ultimi anni, il grande sogno di esordire con la prima squadra, a quell'epoca guidata da Pippo Inzaghi. Dopo due stagioni vissute con alti e bassi e tante panchine, quest'anno l'arrivo di Conti sembrava chiudergli ancora più spazio. L'infortunio dell'ex Atalanta però ha dato più possibilità al classe '96 che, sotto la guida di Montella e ora di Gattuso, si è ritagliato un posto tra i possibili titolari. 

A margine della cerimonia è stato intercettato ai microfoni di Sky Sport, dove ha voluto ringraziare il suo ex allenatore per la grande fiducia che gli ha trasmesso: "E' una grande emozione per me, che vengo dal settore giovanile. Sono molto contento di questo rinnovo. Posso solo ringraziare Montella perchè quando ero disponibile mi ha dato sempre grande supporto. Abbiamo vinto anche una Supercoppa con lui e lo ringrazio. Su Gattuso: "Non ho mai visto un uomo in grado di trasmettere così tanta grinta durante l'allenamento ed anche all'interno dello spogliatoio. Imitarlo penso sia impossibile".

 
Poi una battuta sulla delicata situazione del compagno di squadra e grande amico Gigio Donnarumma. "Non deve essere stato facile per lui, ma a 18 anni ha le potenzialità per diventare tra i portieri più forti al mondo. Ha le qualità per uscire da questo brutto momento. E' un ragazzo serio sia dentro che fuori dal campo, si merita il meglio".
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it