Catania, Legrottaglie: "Chiedo scusa a tutti"

2013-02-25 16:15:55
Pubblicato il 25 febbraio 2013 alle 16:15:55
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Il pentimento di Nicola Legrottaglie. All'indomani dell'espulsione per proteste rimediata nel corso di Parma-Catania, l'ex difensore di Juventus e Milan ci tiene a pronunciare pubblica ammenda per il suo comportamento. "Ho sbagliato e chiedo scusa a tutti - le parole di Legrottaglie -: al direttore di gara e ai suoi collaboratori, per l'insistenza delle proteste che nascevano dalla profonda convinzione di aver subito una scorrettezza".

Legrottaglie però non cerca scuse: "Tutto questo - ha aggiunto il calciatore - non è una valida giustificazione. Per questo chiedo scusa anche alla squadra, al mister e a tutto il gruppo di lavoro e alla società per aver rimesso in discussione una vittoria ampiamente meritata, lasciando il Catania in inferiorità numerica". Arrivano anche le scuse verso gli spettatori, catanesi e non: "Chiedo infine scusa al pubblico - conclude Legrottaglie - perché sono altri i messaggi che cerco di diffondere, in particolare sul piano del rispetto, delle regole, delle persone, della sportività e della compostezza".