Serie D girone H 2019-2020
Serie D girone H 2019-2020
Tempo reale
Tempo reale

Nocerina - Foggia: 0 - 2 | Tempo reale, Formazioni

3° giornata Serie D girone H 2019-2020

Stadio San Francesco d'Assisi

15 settembre 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Dario Madonia
Logo Nocerina
0
-
2

Conclusa

Logo Foggia

Foggia

31° F. Gentile
82° L. Tortori

Foggia

Logo Foggia
2
31° F. Gentile
82° L. Tortori

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Alessandro Scolozzi
Mostra dettagli:

Finisce 2-0 per i satanelli qui allo stadio "San Francesco d'Assisi" di Nocera Inferiore. Una partita combattuta, a tratti spigolosa che ha visto la supremazia del Foggia per larghi tratti della gara. Primo gol su rigore di Gentile, secondo nella ripresa grazie ad una discesa di Tortori che con un diagonale punisce Leone. Il Foggia riesce a dare continuità di risultati al suo campionato, brutto stop interno per la Nocerina di mister Di Costanzo.

90'+6

Calcio d'angolo per il Foggia, allo scadere del 95°.

90'+1
Cinque minuti di recupero.

88'
Sostituzione: esce Lucio Di Lollo ed entra Gioele Mincione

88'
Sostituzione: esce Raffaele Poziello ed entra Gerardo Nevio Carrafiello

87'
Calcio d'angolo per la Nocerina, dalla sinistra, palla in area preda di Fumagalli.

86'
Gran tiro di Campagna dopo una grande azione sulla sinistra, che però finisce sul palo.

83'
Ammonito Francesco Campanella

82'
Goal di Loris Tortori

82'

Goal di Tortori, in contropiede con un bel tiro in diagonale ha raddoppiato per il Foggia

81'
Federico Gentile ammonito Federico Gentile

77'
Secondo giallo per Vincenzo Carrotta

77'
cartellino rosso per Vincenzo Carrotta per doppia ammonizione

75'
Sostituzione: esce Antonino Mannone ed entra Lorenzo Liurni

73'
Ammonito Ermanno Fumagalli per perdita di tempo.

72'
Sostituzione: esce Pasquale Iaderesta ed entra Francesco Russo

71'
Ammonito Andrea Cadil per un fallo.

70'
ammonito Stefano Salvi

70'
Buon traversone di Salines dalla destra che però non trova nessuno in area in grado di controllare.

69'
Ammonito Emmanuel Salines per perdita di tempo.

67'
Loris Tortori, incomincia la sua avventura con il Foggia. Un giocatore di grande esperienza, con tante partite in serie C.

66'
Sostituzione: esce Andrea Cittadino ed entra Loris Tortori

65'
Grande respinta con i pugni da parte di Fumagalli su botta ravvicinata di Lava, pescato in posizione regolare da Pozziello

64'
Ammonito Lucio Di Lollo per un fallo tattico su Salines che correva sulla fascia destra.

63'
Sostituzione: esce Andrea De Siena ed entra Pasquale Messina

61'
Ancora una buona occasione per la Nocerina, con Sorgente che tenta di andare a rete con un tiro smorzato da Viscomi che rende facile la parata a Fumagalli.

59'
Roberto Di Jenno Sostituzione: esce Andrea Cadili ed entra

58'
Calcio d'angolo per la Nocerina, con la parabola verso il secondo palo con colpo di testa di Pozziello che mette fuori di poco.

55'

Daniele Cannas Sostituzione: esce Giuseppe Staiano ed entra

53'
Fallo di Carrotta su Gentile, che conquista un calcio di punizione. Il Foggia adesso respira dopo qualche minuto di apprensione.

51'
Grandissima occassione per la Nocerina, con Sorgente che da solo davanti a Fumagalli perde un'ottima occasione per pareggiare.

46'
Riprende il secondo tempo, batte la Nocerina il calcio d'inizio.

Finisce il primo tempo al "San Francesco d'Assisi" con il vantaggio del Foggia, su calcio di rigore realizzato da Gentile.

45'+2
Calcio di Punizione dalla destra per il Foggia, batte Cittadino ma ribatte De Siena.

45'+1

Due minuti di recupero, vengono decretati dall'arbitro. In questi ultimi dieci minuti, molti contrasti e tante interruzioni di gioco.


43'
Buona occasione per la Nocerina, Di Lollo lancia Sorgente che cerca il traversone cercando Lava al centro dell'area di rigore, ma non trova l'impatto con la palla.

41'
Calcio di punizione per la Nocerina per un fallo a centrocampo di Cittadino.

38'
Da rivedere il tocco di mano in area di un calciatore della Nocerina su sforbiciata di Salines.

37'
Francesco Viscomi ammonito, per un fallo intenzionale sulla ripartenza della Nocerina.

36'
Calcio d'angolo per il Foggia, batte Cittadino dalla destra, prova Salines e c'è un tocco di mano, tutto regolare.

35'
Antonino Mannone ammonito per un fallo duro, su Campagna.

34'
Lancio di Pozziello per Lava in area, ma Campagna riesce a chiudere con eleganza.

33'
Calcio di punzione di Cittadino, ma finisce di poco fuori a destra di Leone.

31'
Rischia il Foggia sulla battuta di Corcione in porta.

31'
Corner a favore della Nocerina, battuta corta, nulla da fare.

27'
Rigore trasformato da Gentile.

27'
Calcio di rigore del Foggia, batte Gentile. GOAL !!!

26'

Ammonito Vincenzo Carrotta, per il tocco di mano in area. 

26'
Calcio di rigore per il Foggia, per un tocco di mano di Carrotta.

24'
E' un momento favorevole per il Foggia che cerca di fare pressione, adesso cade in area Cannas, ma per l'arbitro è tutto regolare.

21'
Christian Anelli ammonito per un fallo su Carrotta.

20'

Interessante il lancio di prima di Gentile a favore di Cannas, che non riesce ad agganciare. La palla è del portire Leone.

16'
Calcio di punizione a favore della Nocerina per un fallo su Di Lollo. Posizione centrale, batte Corcione ma viene intercettato dalla difesa del Foggia.

11'
Un altro calcio di punizione a favore del Foggia, batte Cittadino che orienta il pallone troppo sul portiere campano. Nulla da fare.

10'
Fuorigioco per la Nocerina su lancio di Pozziello, a favore di Lava.

8'
Ci prova Gentile di testa su calcio di puzione di Cittadino, ma la palla va fuori.

5'
Buona discesa di Cittadino che entra in area e scarica per Iadaresta che perde la palla.

4'
Inizio di gara piuttosto spezzettato, alcuni falli da entrambe le parti.

Tutto pronto allo Stadio "San Francesco d'Assisi" di Nocera Inferiore, per l'incontro tra Nocerina e Foggia. Come previsto, circa 400 tifosi rossoneri presenti sugli spalti. Grande festa di pubblico.
Nel Foggia, qualche piccolo cambiamento rispetto alla gara interna contro l'Agropoli, con Di Jenno sulla fascia sinistra e Cannas in attacco dal primo minuto.

A circa due ore dall'inizio della partita, segnaliamo per il Foggia Calcio l'indisponibilità di Gemmi (infortunato). Non saranno della partita neanche Delli Carri, Buono, Di Salvo, Kourfalidis e Maccarrone.
Per la Nocerina invece, dopo il nulla osta di qualche giorno fa, è stato convocato il congolese Joël Tshibamba che inizierà presumibilmente dalla panchina.

Dopo il divieto di Fasano, disco verde per i rossoneri dauni in vista della trasferta di Nocera Inferiore. Saranno quasi 400 i tifosi foggiani al seguito del Foggia Calcio che supporteranno i satanelli dagli spalti del “San Francesco d’Assisi” contro l’ostica Nocerina. Trattasi di un big match, a dispetto delle apparenze, tra due nobili decadute che in passato hanno calcato ben altri palcoscenici e che adesso, si trovano a sfidarsi nel campionato dilettanti. Ben 23 sono i precedenti con i satanelli in netto vantaggio con 9 vittorie contro 4 della Nocerina, mentre 10 sono i pareggi. Risale alla stagione 2011, in serie C, l’ultimo incontro tre la due formazioni al “San Francesco”, quando la Nocerina conquistò la cadetteria dopo 32 anni di assenza. Vista l’importanza del match, pretattica da parte degli allenatori. Per la Nocerina tutti disponibili a parte Matrone squalificato, dovrebbe schierarsi con il 4-3-3, visto a Brindisi mentre i rossoneri dovrebbero confermare il 3-5-2 vittorioso in casa contro l’Agropoli, con molto probabili sostituzioni durante la gara. A dirigere la gara in programma domenica 15 settembre (h 15) al "San Francesco" di Nocera Inferiore, sarà Dario Madonia della sezione AIA di Palermo coadiuvato da Daniele Bianchini e Marco Giudice entrambi di Frosinone.
Nocerina
IN CAMPO (4-2-3-1)
L. Leone
M. Ciampi
A. De Siena 63°
F. Campanella 83°
A. Mannone 75° 35°
M. Corcione
V. Carrotta 26° 77° 77°
L. Di Lollo 64° 88°
R. Poziello 88°
S. Sorgente
A. Lava

IN PANCHINA
L. Bertollini
P. Messina 63°
L. Liurni 75°
S. Festa
V. Pisani
G. Carrafiello 88°
P. Landri
J. Tshibamba
G. Mincione 88°
Allenatore
Nello Di Costanzo
Foggia
IN CAMPO (3-5-2)
E. Fumagalli 73°
C. Anelli 21°
F. Viscomi 37°
E. Salines 69°
F. Campagna
A. Cittadino 66°
S. Salvi 70°
F. Gentile 81° 31°
R. Di Jenno 59°
D. Cannas 55°
P. Iaderesta 72°

IN PANCHINA
S. Guddo
D. Di Stasio
M. Di Masi
C. Salatino
A. Cadili 59° 71°
L. Tortori 82° 66°
F. Russo 72°
M. Loschiavo
G. Staiano 55°
Allenatore
Antonino Corda

Logo Nocerina

4-2-3-1

Arbitro: Dario Madonia

Logo Foggia

3-5-2

Leone
Fumagalli
Ciampi
Anelli
De Siena
Viscomi
Campanella
Salines
Mannone
Campagna
Corcione
Cittadino
Carrotta
Salvi
Di Lollo
Gentile
Poziello
Di Jenno
Sorgente
Cannas
Lava
Iaderesta

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Alessandro Scolozzi

Arbitro
Dario Madonia 6.0
Partita molto sentita anche in campo, oltre che sugli spalti. Le due squadre spesso hanno dimostrato nervosismo. E' finita con dieci ammoniti ed un espulso (Carrotta), oltre allo stesso allenatore Di Costanzo. Le decisioni arbitrali, comunque, sono risultate condivisibili.

Nocerina
Allenatore: Nello Di Costanzo 5.0
L'allenatore, schiera nuovamente il modulo 3-4-1-2, quasi speculare rispetto al Foggia, visto che Pozziello spesso si propone come suggeritore. Tale formula, risulta poco efficace e si traduce in trame troppo prevedibili. Occorre cambiare qualcosa per ottenere risultati.
Lorenzo Leone (POR): 5.5
A parte i due episodi, sui quali è incolpevole, per il resto è praticamente inoperoso. Nulla da fare sul rigore, dove viene spiazzato da Gentile. Sul secondo gol, il tiro di Tortori è troppo angolato per poterci arrivare.
Marco Ciampi (DIF): 5.5
Inizia bene, poi alla lunga si perde. Cerca, talvolta, di proporsi sulla fascia destra ma nell'occasione del secondo gol si perde completamente Tortori che lo castiga.
Andrea De Siena (DIF): 4.5
Schierato come esterno di sinistra soffre molto il dinamismo di Campagna che argina molto bene le sue velleità offensive. Finisce per essere sostituito da Messina.
Francesco Campanella (DIF): 6.5
In difesa è stato sicuro ed attento anche di testa, sicuramente il migliore della retroguardia. Ha seguito come un'ombra Cannas che spesso cercava di sfuggirgli.
Antonino Mannone (DIF): 6.0
Scintille con la punta Iadaresta che non è certamente facile da fermare. Ha limitato i danni.
Mario Corcione (CEN): 5.0
E' una delle novità della partita, il diciottenne buttato in campo da Di Costanzo, perde molte palle a centrocampo e spesso finisce per essere falloso perdendo anche la lucidità dovuto sicuramente all'inesperienza.
Vincenzo Carrotta (CEN): 4.0
Protagonista negativo della gara. Con il suo tocco in area procura il rigore al Foggia e si becca la prima ammonizione, poi nel secondo tempo per un fallo si prende il secondo cartellino e lascia i suoi in dieci.
Lucio Di Lollo (CEN): 6.0
Sicuramente il migliore del centrocampo campano. Un paio di interessanti suggerimenti lanciano gli attaccanti e mettono in difficoltà il Foggia, che però nel secondo tempo riesce ad arginare il suo dinamismo.
Raffaele Poziello (CEN): 6.0
L'esterno della Nocerina, si sacrifica molto sia in fase offensiva che in fasi di contenimento. Ciò gli provoca certamente un gran dispendio di energie che alla lunga gli fanno perdere lucidità ed incisività. Da segnalare due passaggi smarcanti, poco sfruttati.
Simone Sorgente (ATT): 5.0
Le occasioni più nitide della Nocerina le ha avute sui suoi piedi ma non è riuscito a concretizzarle facendosi ipnotizzare da Fumagalli.
Alessio Lava (ATT): 5.5
La punta campana, si da molto da fare, ma trova di fronte un difensore arcigno ed ostico come Viscomi che gli sbarra la strada. Non riesce mai ad impensierirlo.
Pasquale Messina (ATT): s.v.
Lorenzo Liurni (ATT): s.v.
Gerardo Nevio Carrafiello (ATT): s.v.
Gioele Mincione (CEN): s.v.
Foggia
Allenatore: Antonino Corda 6.5
Il tecnico sardo, pur non cambiando modulo (3-5-2) rimaneggia un po' la squadra, rispetto alla gara con l'Agropoli, proponendo a sorpresa Salines al centro e scommettendo sul giovane Cannas dal primo minuto in appoggio a Iadaresta. Il risultato gli da ragione, ma siamo ancora lontani dal miglior Foggia possibile.
Ermanno Fumagalli (POR): 6.5
Sempre attento, anche fuori dai pali. Riesce ad ipnotizzare Sorgente che nel secondo tempo poteva pareggiare, poi con l'aiuto di Viscomi riesce a far suo un pallone insidioso scaricato sempre da Sorgente. Suricato.
Christian Anelli (DIF): 6.5
In difesa fa buona guardia anche se, a parte qualche episodio, la Nocerina non mette mai paura. Attento.
Francesco Viscomi (DIF): 7.0
Il baluardo della difesa. Roccioso, tonico, decisivo. Deve contenere Lava ed, in generale, le escursioni offesive della Nocerina e ci riesce, a volte senza fronzoli. Mastino.
Emmanuel Salines (DIF): 6.0
Stavolta, in mezzo al campo dimostra meno dinamismo rispetto alla partita, da esterno, contro l'Agropoli. Tuttavia, svolge il suo compitino senza troppi grattacapi.
Francesco Campagna (CEN): 6.5
Sulla fascia destra spesso ingaggia dei duelli con De Siena che va in difficoltà. Sul finale, dopo una bella azione personale colpisce il palo che gli impedisce di arrotondare il punteggio. Sgusciante.
Andrea Cittadino (CEN): 6.0
Batte tutte le punizioni e in quasi tutte le azioni offensive del Foggia c'è il suo tocco. Nella ripresa, lascia il posto a Tortori. Sapiente.
Stefano Salvi (CEN): 5.5
A volte scompare dal gioco invece di crearlo. Deve ancora entrare nel vivo delle trame rossonere. Intermittente.
Federico Gentile (CEN): 7.0
Capitan Gentile entra nel tabellino marcatori con un rigore ben tirato, ma durante tutta la partita non fa mancare mai il suo apporto in termini di sacrificio ed abnegazione. Inesauribile.
Roberto Di Jenno (DIF): 5.5
Provato come esterno da Corda, il difensore rossonero non brilla, viene sostituito nel secondo tempo. Impercettibile.
Daniele Cannas (ATT): 6.5
Schierato a sorpresa, il giovanissimo attaccante sardo si danna l'anima per creare occasioni e fare da spalla a Iadaresta. Aveva di fronte Campanella, ma spesso il suo passo ha messo in difficoltà la Nocerina. Generoso.
Pasquale Iaderesta (CEN): 6.5
Stavolta la punta, non lascia il segno nel tabellino, però quando si muove sul fronte d'attacco sono sempre grattacapi per la retroguardia. Porta sempre a spasso almeno due difensori. Temibile.
Andrea Cadili (DIF): s.v.
Loris Tortori (ATT): 6.5
Gioca meno di mezz'ora ma incide in modo devastante. E' di un'altra categoria e si vede. A dieci minuti dalla fine, in contropiede semina avversari entra in area, punta e salta Ciampi e supera Leone con un bel rasoterra incrociato sul secondo palo. Decisivo.
Francesco Russo (ATT): s.v.
Giuseppe Staiano (CEN): s.v.

Finisce 2-0 per i satanelli qui allo stadio "San Francesco d'Assisi" di Nocera Inferiore. Una partita combattuta, a tratti spigolosa che ha visto la supremazia del Foggia per larghi tratti della gara. Primo gol su rigore di Gentile, secondo nella ripresa grazie ad una discesa di Tortori che con un diagonale punisce Leone. Il Foggia riesce a dare continuità di risultati al suo campionato, brutto stop interno per la Nocerina di mister Di Costanzo.

-
Possesso palla
-
-
Tiri totali
-
-
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Nocerina-Foggia 0-2

MARCATORI: 31' Gentile (F), 82' Tortori (F).
NOCERINA (4-2-3-1): Leone 5,5; Ciampi 5,5, De Siena 4,5 (63' Messina sv) , Campanella 6,5, Mannone 6 (75' Liurni sv) ; Corcione 5, Carrotta 4; Di Lollo 6 (88' Mincione sv) , Poziello 6 (88' Carrafiello sv) , Sorgente 5; Lava 5,5.
A disposizione: Bertollini, Festa, Pisani, Landri, Tshibamba.
Allenatore: Nello Di Costanzo 5.
FOGGIA (3-5-2): Fumagalli 6,5; Anelli 6,5, Viscomi 7, Salines 6; Campagna 6,5, Cittadino 6 (66' Tortori 6,5) , Salvi 5,5, Gentile 7, Di Jenno 5,5 (59' Cadili sv) ; Cannas 6,5 (55' Staiano sv) , Iaderesta 6,5 (72' Russo sv) .
A disposizione: Guddo, Di Stasio, Di Masi, Salatino, Loschiavo.
Allenatore: Antonino Corda 6,5.
ARBITRO: Dario Madonia 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 21' Anelli (F); 26' Carrotta (N); 35' Mannone (N); 37' Viscomi (F); 64' Di Lollo (N); 69' Salines (F); 70' Salvi (F); 71' Cadili (F); 73' Fumagalli (F); 77' Carrotta (N); 81' Gentile (F); 83' Campanella (N).
ESPULSI: 77' Carrotta (F).
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0