Serie D girone H 2019-2020
Serie D girone H 2019-2020
Tempo reale
Tempo reale

Foggia - Agropoli: 2 - 0 | Tempo reale, Formazioni

8 settembre 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Maurizio Barbiero

Foggia

76° P. Iaderesta
90° F. Gentile

Logo Foggia
2
-
0

Conclusa

Logo Agropoli

Foggia

Logo Foggia
2
76° P. Iaderesta
90° F. Gentile

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Alessandro Scolozzi
Mostra dettagli:

All'esordio in casa, in campionato, il Foggia non tradisce. La squadra guidata da Ninni Corda, si prende i tre punti che servono per ridare morale e tranquillità alla società ed alla tifoseria.
Un primo tempo piuttosto avaro di emozioni, con un gioco piuttosto frammentato lascia il posto ad una ripresa certamente più scoppiettante.
L'entrata in campo per il Foggia della punta Iadaresta cambia il volto della partita ed in meno di venti minuti i rossoneri mettono in cassaforte la partita con un gol della stessa punta e di capitan Gentile.
L'Agropoli è sembrato troppo rinunciatario e assolutamente povero di idee per poter impensierire i satanelli che adesso posso guardare al prossimo incontro con maggiore serenità.

Finisce 2-0 allo Zaccheria. Buona prestazione del Foggia, che nel secondo tempo ha certamente capitalizzato tutte le occasioni importanti.

90'+5
Sostituzione: esce Federico Gentile ed entra Giordano Maccarrone

90'+4
Fallo di Bonfini su Cannas, a terra dolorante.

90'+1
Cinque minuti di recupero.

90'+1
Gol di Gentile, che mette in porta dopo un fantastico slalom in area di Salines. Il Foggia adesso inizia a essere incisivo

90'
goal di Federico Gentile

88'
Batte centralmente Viscomi, para Sanchez.

87'
Percussione centrale di Salines che viene atterrato al limite d'area. Calcio di punizione da buona posizione per il Foggia,

86'
Bella discesa di Iadarola che imbecca Cannas che tira di primo istinto in porta, Sanchez para in due tempi

85'
Sostituzione: esce Diego Acunzo ed entra Gennaro Cozzolino

85'
Sostituzione: esce Andrea Cittadino ed entra Filippo Gemmi

84'
Batte Acunzo con un cross in area, facile preda di Fumagalli.

83'
ammonito Francesco Viscomi per un fallo da dietro su Cuomo

82'
Si riprende con una rimessa dell'Agropoli che riconsegna la palla al Foggia per fair play

80'
Sostituzione: esce Carmine Sgambati ed entra Kadam Sene Babacar

80'
A terra Salines. L'arbitro ferma il gioco. Ammonito un membro della dirigenza della panchina.

77'
Gol del Foggia di Iadaresta di testa su cross dalla destra di Cittadino

76'
goal di Pasquale Iaderesta

73'
Cade in area Iadaresta per l'arbitro si può continuare

72'
Un secondo tempo all'insegna di molte sostituzioni anche dovute alla temperatura che è aumentata durante la partita.

69'
Sostituzione: esce Vincenzo Agate ed entra Abdou Tine

64'
Primo corner della partita per l'Agropoli,

63'
ammonito Emmanuel Salines per una trattenuta su Bonfini

61'
Sostituzione: esce Giuseppe Staiano ed entra Daniele Cannas

60'
Sostituzione: esce Manlio Di Masi ed entra Francesco Campagna

59'
Christian Anelli ammonito

59'
Sostituzione: esce Alessio Garofalo ed entra Simone Guida

57'
Sostituzione: esce Francesco Russo Pasquale Iaderesta ed entra

56'
Calcio di punizione per il Foggia dalla sinistra. Batte Cittadino, mischia in area. Nulla di fatto

54'

Sostituzione: esce Giuseppe Numerato José Cuomo ed entra

50'
Tiro di Gentile, fuori sulla sinistra.

47'
Simone Siciliano ammonito

Finisce 0-0 il primo tempo tra Foggia e Agropoli

45'+2
Due minuti di recupero allo Zaccheria

45'+1
Grande intevento di Viscomi su Dampha involato a rete.

45'
Settimo corner a favore del Foggia, batte dalla destra Cittadino,

41'
Diego Acunzo ammonito per un fallo su Salines sulla fascia destra.

40'
Federico Gentile ammonito

38'
Cade in area Cadili, ma per l'arbitro non c'è nulla.

38'
Grande slalom di Salines che con un doppio passo ha saltato tre avversari in area, tira in porta, ma Sanchez para.

36'
Batte Gentile con una bella botta nell'angolino, presa in due tempi da Sanchez.

35'
Calcio di punizione per il Foggia intorno ai 30 metri, per un fallo di Acunzio su Cittadino.

33'
Ancora un calcio d'angolo per il Foggia, dopo un'azione sulla destra di Cittadino.

31'
Siamo quasi alla mezz'ora del primo tempo, senza nessun sussulto importante. Molti capolgimenti di fronte me nessuna occasione importante da ambo le parti. 

30'
Corner per il Foggia, batte Gentile. Smanaccia Sanchez, e mette fuori dall'area.

20'
Tiro di Russo, su passaggio di Salines..Para Sanchez

19'
Quarto corner per il Foggia. Batte Cittadino, para Sanchez senza difficoltà.

18'
ammonito Manlio Di Masi

16'
Un Foggia certamente più volitivo in questo primo quarto d'ora, con alcune azioni corali che tuttavia finora non producono grandi effetti.

14'

Terzo corner per il Foggia dopo una bella azione insistita di Salines, che in questa prima parte sta facendo molto bene.


13'
Secondo calcio d'angolo per il Foggia, dopo una buona azione di Salvi che ha servito Cadili

11'
Orefice tenta una sortita sulla sinistra, ma fa buona guarda Viscomi che riesce a bloccarlo.

8'
Calcio di punizione a favore dell'Agropoli, per un fallo di Gentile su Dampha.

6'
Dopo un errore di Anelli, cerca di approfittare Agate con un tiro finito fuori.

5'

Calcio di punizione a favore dei rossoneri a centrocampo. Gioco piuttosto spezzettato.


3'
L'allenatore del Foggia, già scatenato in panchina. cerca di dare indicazione ai suoi.,.

2'
Calcio di punizione per il Foggia, batte Cittadino. Nulla di fatto. Calcio d'angolo per il Foggia.

1'
E' partita la gara, batte il Foggia Calcio.

Tutto pronto allo Stadio "Pino Zaccheria" di Foggia per l'esordio in campionato dei rossoneri contro l'Agropoli.

Presenti sugli spalti circa 5000 spettatori, tra abbonati (4000) e paganti.

Giornata soleggiata ma non particolarmente calda, arbitrerà il Sig. Maurizio Barbiero della sezione AIA di Campobasso coadiuvato da Alessandro Antonio Boggiani di Monza e da Vittorio Consonni di Treviglio.

Sulla panchina del Foggia, dopo le dimissioni di Mancini, farà il suo esordio Ninni Corda già D.G. della società rossonera.



Dopo una settimana convulsa che ha visto le dimissioni di Amantino Mancini a seguito della sconfitta esterna col Fasano, con la squadra affidata all’ex dg Ninni Corda, il Foggia si appropinqua all’esordio in campionato con l’Agropoli con tanta voglia di dimostrare che Fasano è stato solo un incidente di percorso. La squadra campana, reduce dalla vittoria casalinga contro il Sorrento, si presenta galvanizzata allo "Zaccheria" con l’obiettivo di fare uno sgambetto ai rossoneri. A dirigere la gara sarà Maurizio Barbiero della sezione Aia di Campobasso coadiuvato da Alessandro Antonio Boggiani di Monza e da Vittorio Consonni di Treviglio. Calcio d’inizio domenica 8 settembre alle ore 15.
Foggia
IN CAMPO (3-5-2)
E. Fumagalli
C. Anelli 59°
F. Viscomi 83°
E. Salines 63°
M. Di Masi 18° 60°
G. Staiano 61°
S. Salvi
F. Gentile 90° 95° 40°
A. Cadili
A. Cittadino 85°
F. Russo 57°

IN PANCHINA
D. Di Stasio
R. Di Jenno
F. Gemmi 85°
G. Maccarrone 95°
G. Di Salvo
P. Iaderesta 57° 76°
D. Cannas 61°
C. Salatino
F. Campagna 60°
Allenatore
Antonino Corda
Agropoli
IN CAMPO (3-5-2)
P. Sanchez
A. Garofalo 59°
S. Siciliano 47°
G. Numerato 54°
R. Bonfini
I. Camara
C. Sgambati 80°
C. Orefice
A. Dampha
D. Acunzo 41° 85°
V. Agate 69°

IN PANCHINA
T. Colella
S. Guida 59°
C. Costa
A. Tine 69°
J. Cuomo 54°
T. Semati
G. Cozzolino 85°
G. Doto
K. Babacar 80°
Allenatore
Giuseppe Ferazzoli

Logo Foggia

3-5-2

Arbitro: Maurizio Barbiero

Logo Agropoli

3-5-2

Fumagalli
Sanchez
Anelli
Garofalo
Viscomi
Siciliano
Salines
Numerato
Di Masi
Bonfini
Staiano
Camara
Salvi
Sgambati
Gentile
Orefice
Cadili
Dampha
Cittadino
Acunzo
Russo
Agate

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Alessandro Scolozzi

Arbitro
Maurizio Barbiero 5.5
Sette cartellini gialli in totale, anche se la partita è apparsa piuttosto corretta. Qualche punizione invertita ed un paio di episodi dubbi in area, per il resto nulla da segnalare.

Foggia
Allenatore: Antonino Corda 6.5
Il neo allenatore del Foggia, si è fatto sentire da bordocampo durante tutta la partita. Abbastanza evidente il cambio di passo, almeno da punto di vista caratteriale. Formazione iniziale più coperta, poi nel secondo tempo con l'ingresso della punta Iadaresta e un atteggiamento più aggressivo, il Foggia chiude la partita con due gol all'attivo.
Ermanno Fumagalli (POR): 6.0
Attento e puntuale in area, un paio di volte interviene con successo anche fuori. Quasi mai impegnato seriamente. Inoperoso.
Christian Anelli (DIF): 5.5
Inizia maluccio con un paio di sbavature in difesa, poi nel corso della partita dimostra maggiore sicurezza. Da rivedere, quando sarà al 100%.
Francesco Viscomi (DIF): 6.5
Regala sicurezza ed esperienza al reparto, esce spesso palla al piede con eleganza. Una chicca il tocco per la punta Iadaresta che insacca. Determinato.
Emmanuel Salines (DIF): 7.5
Indubitalmente il migliore in campo. Sulla destra svaria con grande disinvoltura ed un paio di volte in area semina avversari come birilli. Fa ammattire gli avversari e consegna un assist vincente a Gentile per il 2-0. Imprendibile.
Manlio Di Masi (CEN): 6.0
Corda lo schiera a sinistra e il diciannovenne ci mette grinta e volontà. A volte è costretto a ripiegare, quindi perde un po' di lucidità. Sostituito al 15 ST. Volenteroso.
Giuseppe Staiano (CEN): 6.0
Insieme a capitan Gentile e Salvi è il terzo di centrocampo che Corda butta nella mischia con l'obiettivo di creare filtro a centrocampo. Il giovano rossonero si impegna e si rende protagonista anche di un episodio dubbio in area. Diligente.
Stefano Salvi (CEN): 6.0
Una sufficienza stentata per il centrale rossonero. Soprattutto nei primi minuti fa un po' di confusione a centrocampo e non costruisce come ci si aspetterebbe da lui. Disorientato.
Federico Gentile (CEN): 6.5
Capitan Gentile ci mette tanto cuore e a volte anche la testa. Corsa, tanto agonismo e qualche tiro da fuori area. Viene premiato con il gol che gli regala un mezzo punto in più in pagella. Generoso.
Andrea Cadili (DIF): 6.5
La difesa a tre, con Viscomi ed Anelli, ha retto la pressione dell'Agropoli ed è anche merito suo. Alcuni interventi eleganti, altri più sbrigativi ma altrettanto efficaci. Coriaceo.
Andrea Cittadino (CEN): 6.5
Sono suoi tutti i calci da fermo, corner o punizioni che siano. Mette tanta sostanza a centrocampo ma disegna anche il cross che porta al gol Iadaresta. Prezioso.
Francesco Russo (ATT): 6.0
Nel primo tempo, mancando la punta di peso, Iadaresta, è costretto a prendere sulle spalle l'attacco rossonero. Tanto movimento, poca sostanza. La sufficienza è per l'impegno. Solitario.
Filippo Gemmi (CEN): s.v.
Giordano Maccarrone (DIF): s.v.
Pasquale Iaderesta (CEN): 7.5
La punta entra nel ST e decide l'incontro. Questa squadra non può fare a meno di lui: mette da solo in apprensione la retroguardia avversaria. Di testa poi, sbaglia raramente. Suo il gol che sblocca il risultato. Velenoso.
Daniele Cannas (ATT): 5.5
Anche per lui, molta movimento, tanta buona volontà ma non riesce mai ad incidere.
Francesco Campagna (CEN): s.v.
Agropoli
Allenatore: Giuseppe Ferazzoli 5.5
L'Agropoli parte piuttosto guardingo, aspettando il Foggia e puntando principalmente sulle ripartenza. Nel secondo tempo, cerca di cambiare qualcosa inserendo forze fresche in campo, ma la squadra perde il controllo del centrocampo e subisce le iniziative del Foggia che due iniziative in attacco porta a casa la partita.
Pablo Sanchez (POR): 6.0
Il portiere spagnolo, cerca di presidiare la sua area sulle palle inattive e sui cross che arrivano copiosi dalle fascie. Incolpevole sui due gol.
Alessio Garofalo (DIF): 5.5
Il difensore, unica novità rispetto alla partita col Sorrento, inizia discretamente, poi nel secondo tempo un po' stanco viene sostituito
Simone Siciliano (DIF): 5.0
Nel primo tempo riesce a tamponare le folate offensive del Foggia, ma soffre terribilmente Iadaresta che, nell'occasione del gol, lo anticipa di testa.
Giuseppe Numerato (CEN): 5.5
Ordinaria amministrazione per il centrocampista dell'Agropoli, che viene sostituito all'inizio del secondo tempo.
Raimondo Bonfini (DIF): 5.0
Difensore ruvido e spesso falloso, l'arbitro lo grazia un paio di volte nonostante si renda protagonista di alcune scorrettezze.
Idrissa Camara (CEN): 5.5
Incolore la prestazione del centrocampista agropolese.
Carmine Sgambati (DIF): 5.5
Nel primo tempo, il difensore riesce ad arginare le iniziative dei rossoneri con lucidità, poi nel secondo tempo soffre insieme a tutto il reparto l'onda d'urto del Foggia. Sostituito dopo il gol di Iadaresta con Babacar.
Carlo Orefice (ATT): 5.0
Insieme ad Acunzo ed Agate, cerca di impensierire la retroguardia del Foggia con scarsi risultati.
Abdoluie Dampha (CEN): 6.0
Certamente uno dei più positivi dell'Agropoli, cerca di darsi da fare, provando sulle corsie laterali ad infilare gli avversari.
Diego Acunzo (CEN): 5.5
Forse il migliore in attacco dei suoi insieme ad Agate, cerca disperatamente di incunearsi nella difesa rossonera, ma stavolta la retroguardia del Foggia fa buona guardia.
Vincenzo Agate (CEN): 5.5
Inizia bene, approfittando di un retropassaggio errato di Salvi, ma da buona posizione mette al lato, Poi, si spegne, come tutto l'Agropoli.
Simone Guida (DIF): 5.0
Entra nel secondo tempo al posto di Garofalo per cercare di rafforzare la difesa, ma il suo contributo risulta vano.
Abdou Tine (CEN): 5.0
Nel secondo tempo, prende il posto di Agate, con l'obiettivo di dare maggiore freschezza al centrocampo dell'Agropoli ma non riesce mai ad essere incisivo.
José Cuomo (CEN): 5.0
Nel gioco delle sostituzioni Ferazzoli gioca la carta Cuomo al posto di Numerato per cercare di dare ordine a centrocampo, senza successo.
Gennaro Cozzolino (DIF): s.v.
Kadam Sene Babacar (ATT): s.v.
All'esordio in casa, in campionato, il Foggia non tradisce. La squadra guidata da Ninni Corda, si prende i tre punti che servono per ridare morale e tranquillità alla società ed alla tifoseria.
Un primo tempo piuttosto avaro di emozioni, con un gioco piuttosto frammentato lascia il posto ad una ripresa certamente più scoppiettante.
L'entrata in campo per il Foggia della punta Iadaresta cambia il volto della partita ed in meno di venti minuti i rossoneri mettono in cassaforte la partita con un gol della stessa punta e di capitan Gentile.
L'Agropoli è sembrato troppo rinunciatario e assolutamente povero di idee per poter impensierire i satanelli che adesso posso guardare al prossimo incontro con maggiore serenità.
-
Possesso palla
-
2
Tiri totali
-
2
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
5
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Foggia-Agropoli 2-0

MARCATORI: 76' Iaderesta (F), 90' Gentile (F).
FOGGIA (3-5-2): Fumagalli 6; Anelli 5,5, Viscomi 6,5, Salines 7,5; Di Masi 6 (60' Campagna sv) , Staiano 6 (61' Cannas 5,5) , Salvi 6, Gentile 6,5 (90' Maccarrone sv) , Cadili 6,5; Cittadino 6,5 (85' Gemmi sv) , Russo 6 (57' Iaderesta 7,5) .
A disposizione: Di Stasio, Di Jenno, Di Salvo, Salatino.
Allenatore: Antonino Corda 6,5.
AGROPOLI (3-5-2): Sanchez 6; Garofalo 5,5 (59' Guida 5) , Siciliano 5, Numerato 5,5 (54' Cuomo 5) ; Bonfini 5, Camara 5,5, Sgambati 5,5 (80' Babacar sv) , Orefice 5, Dampha 6; Acunzo 5,5 (85' Cozzolino sv) , Agate 5,5 (69' Tine 5) .
A disposizione: Colella, Costa, Semati, Doto .
Allenatore: Giuseppe Ferazzoli 5,5.
ARBITRO: Maurizio Barbiero 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 18' Di Masi (F); 40' Gentile (F); 41' Acunzo (A); 47' Siciliano (A); 59' Anelli (F); 63' Salines (F); 83' Viscomi (F).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 2, st 5