Serie D girone H 2019-2020
Serie D girone H 2019-2020
Tempo reale
Tempo reale

Bitonto - Fidelis Andria: 4 - 0 | Tempo reale, Formazioni

15° giornata Serie D girone H 2019-2020

Stadio Città degli Ulivi

8 dicembre 2019 ore 15:30


Arbitro: Niccolò Turrini

Bitonto

5° R. Vacca
15° R. Lattanzio
36° S. Piarulli
61° P. Lomasto

Logo Bitonto
4
-
0

Conclusa

Logo Fidelis Andria
5° R. Vacca
15° R. Lattanzio
36° S. Piarulli
61° P. Lomasto

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Mario Romano
Mostra dettagli:

Gara chiusa già nella prima frazione di gioco nella quale il Bitonto andava a riposo con il vantaggio di tre reti in ordine gol di Vacca, Lattanzio e Piarulli, con una Fidelis incapace di reagire alla compagine neroverde. Nella ripresa la rete di Lomasto chiude virtualmente la gara. Fidelis da rivedere sia tatticamente che tecnicamente.

Finita Bitonto batte Fidelis Andria per 4 a 0.

90'+2
3 minuti di recupero.

89'
ammonito Simone Bolognese

88'
Sostituzione: esce Silvio Merkaj ed entra Gaetano Palmisano

88'
Sostituzione: esce Gaetano Iannini ed entra Michele Piperis

85'
Montaldi di testa e Segantini si distende in angolo.

84'
Giro di sostituzioni nelle due squadre.

83'
Sostituzione: esce Massimiliano Marsili ed entra Simone Bolognese

81'
Sostituzione: esce Raffaele Vacca ed entra Ciro Amelio

80'
Sostituzione: esce Alessandro Gargiulo ed entra Giacomo Zaccaria

78'
Sostituzione: esce Giovanni Della Corte ed entra Marco Stranges

77'
Sostituzione: esce Simone Nannola ed entra Francesco Forte

74'
Bitonto controlla agevolmente una Fidelis Andria ormai alle corde.

72'
ammonito Gaetano Iannini

72'
Sostituzione: esce Riccardo Lattanzio ed entra Anibal Daniel Montaldi

64'
La Fidelis ci prova con Della Corte ma Figliola è prontissimo a smanacciare in angolo.

62'
Su angolo di Marsili svetta Lomasto e palla nell'angolo opposto a quello di tiro.

61'
goal di Paolo Lomasto

60'
Palo di Lattanzio a portiere battuto!

55'
ammonito Francesco Massa

54'
Inzio di ripresa con la Fidelis entrata in campo con più spirito d'iniziativa.

47'
ed entra Antonio Varriale Sostituzione: esce Alessandro Petruccelli

Primo tempo senza storia con un Bitonto devastante che poteva chiudere con altre reti, un 3 a 0 aperto in avvio dalla marcatura di Vacca, bissato poi dal primo gol stagionale di Lattanzio e chiuso con il sempre più sorprendente Piarulli autore del tris. Fidelis Andria irriconoscibile andata al tiro solamente una volta con la conclusione centrale di Palazzo parata senza problemi da Figliola.

45'
Un minuto di recupero.

37'
Azione in velocità di uno scatenato Lattanzio che serve Piarulli che di sinistro fa secco Segantini.

36'
goal di Savio Piarulli

31'
Merkaj sfiora il terza gol con Segantini che riesce a recuperare prima che il pallone varchi la linea di porta.

26'
Terrevoli entra in area in velocità e tira sulla traversa.

22'
Primo tiro in porta della Fidelis con Palazzo che centralmente non impensierisce Figliola.

20'
Primi venti minuti di dominio assoluto del Bitonto meritatamente in vantaggio e sempre alla ricerca della rete in contropiede.

16'
Raddoppio del Bitonto con la prima rete in neroverde di Lattanzio abile a incunearsi in area e a battere Segantini con un tiro a giro sul secondo palo.

15'
goal di Riccardo Lattanzio

13'
Turitto vicino al raddoppio con un tiro da fuori deviato dal portiere in angolo.

8'
Bitonto subito in vantaggio con Raffaele Vacca dopo che Piarulli aveva mancato il bersaglio grosso un minuto prima.

6'
Cross basso di Turitto e Vacca insacca di forza alle spalle di Segantini.

5'
goal di Raffaele Vacca

Buon pomeriggio dallo stadio Città degli Ulivi di Bitonto le due squadre sono in campo per il riscaldamento.

Derby pieno di ex quello tra Bitonto e Fidelis Andria, se ne contano ben 6, Lattanzio, Zinfollino e Colella tra le fila dei neroverdi, Iannini, Piperis e Palazzo per i biancazzurri. Mister Taurino ( squalificato per un turno), dovrà fare a meno di due assenze importanti quali Patierno e Biason appiedati dal giudice sportivo. Arbitrerà l'incontro il Sig. Niccolò Turrini della Sezione di Firenze.