Serie D Girone D 2018-2019
Serie D Girone D 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

13 gennaio 2019 ore 14:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Luca Zucchetti

Modena F.C. 2018

25° C. Ferrario
90° +4 C. Ferrario (Rig.)

2
-
2

Conclusa

Lentigione

39° D. Bernasconi
64° M. Roma
25° C. Ferrario
90° +4 C. Ferrario (Rig.)
39° D. Bernasconi
64° M. Roma

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

FT: Modena 2-2 Lentigione (25', 90'+4' rig. Ferrario - 39' Bernasconi, 64' Roma)


Il Modena viene bloccato sul 2-2 dal Lentigione e perde il primato nel Girone D. Dopo essere passati in vantaggio con Ferrario, la squadra del neo-tecnico Bollini ha subito la rimonta targata Bernasconi-Roma prima di riuscire ad evitare la sconfitta grazie al rigore di Ferrario ottenendo un pareggio che vuole comunque dire secondo posto.

90'+4
GOL DEL MODENA: All'ultimo, il Modena ottiene il pareggio con il calcio di rigore di Ferrario. Dopo il rigore, accenni di rissa.rigore trasformato da Carlo Ferrario

90'
ammonito Matteo Guazzo

81'
Sostituzione: esce Orlando Ndoj ed entra Filippo Bellini

77'
Sostituzione: esce Daniele Bernasconi ed entra ed entra Mohamed Traoré

74'
Sostituzione: esce Federico Tamagnini ed entra Samuele Crescenzi

68'
ammonito Diego Faccioli

64'
Sostituzione: esce Sostituzione: esce Giacomo Pettarin ed entra Gustavo Ferretti

64'
GOL DEL LENTIGIONE: Incredibile al Braglia, il Lentigione passa in vantaggio sul Modena con la rete di Roma.

60'
Sostituzione: esce Nicolò Ragnoli ed entra Matteo Guazzo

54'
Sostituzione: esce Pierluigi Baldazzi ed entra ed entra Marco Sansovini

HT: Modena 1-1 Lentigione (25' Ferrario - 39' Bernasconi)

45'
ammonito Federico Tamagnini

39'
GOL DEL LENTIGIONE: Il Lentigione gela il Braglia e pareggia alla fine del primo tempo con il gol di Bernasconi.

38'
ammonito Daniele Bernasconi

25'
GOL DEL MODENA: Ferrario porta in avanti il Modena nel punteggio davanti ai propri tifosi.

21'
ammonito Alessandro Denti

3'
Sostituzione: esce per infortunio Abdoul Bandaogo ed entra Nicolò Ragnoli

Alberto Bollini debutta sulla panchina di un Modena che non ha avuto un ottimo mese: i pareggi con Adrense e San Marino e poi la sconfitta con la Vigor Carpaneto hanno portato i canarini a condividere il primo posto con la Pergolettese. Una vittoria davanti ai propri tifosi contro il Lentigione è ora obbligatoria per i gialloblu.
Modena F.C. 2018
IN CAMPO (3-4-1-2)
1 M. Piras
14 E. Zanoni
13 S. Gozzi
5 E. Dierna
4 G. Pettarin 64°
8 A. Boscolo
27 O. Ndoj 81°
29 P. Messori
28 A. Montella
23 P. Baldazzi 54°
9 C. Ferrario 25° (R)94°

IN PANCHINA
12 F. Dieye
2 D. Cortinovis
7 F. Bellini 81°
11 M. Sansovini 54°
16 G. Magliozzi
18 D. Parisi
24 S. Berni
32 G. Ferretti 64°
Allenatore
Alberto Bollini
Lentigione
IN CAMPO (5-3-2)
D. Faccioli 68°
A. Denti 21°
M. Maffezzoli
D. Zagnoni
S. Rea
M. Bertoli
M. Kane
M. Roma 64°
A. Bandaogo
D. Bernasconi 38° 39° 77°
F. Tamagnini 45° 74°

IN PANCHINA
F. Cheli
S. Crescenzi 74°
M. Traoré 77°
G. Toma
N. Ragnoli 60°
F. Di Maira
M. Guazzo 60° 90°
N. Buffagni
A. Ghidoni
Allenatore
Francesco Salmi

3-4-1-2

Arbitro: Luca Zucchetti

5-3-2

1 Piras
Faccioli
14 Zanoni
Denti
13 Gozzi
Maffezzoli
5 Dierna
Zagnoni
4 Pettarin
Rea
8 Boscolo
Bertoli
27 Ndoj
Kane
29 Messori
Roma
28 Montella
Bandaogo
23 Baldazzi
Bernasconi
9 Ferrario
Tamagnini

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Redazione

Arbitro
Luca Zucchetti

Modena F.C. 2018
Allenatore: Alberto Bollini
Mattia Raimondo Piras (POR):
Enrico Zanoni (DIF):
Simone Gozzi (DIF):
Emilio Dierna (DIF):
Giacomo Pettarin (CEN):
Andrea Boscolo (CEN):
Orlando Ndoj (CEN):
Pietro Messori (CEN):
Antonio Montella (ATT):
Pierluigi Baldazzi (ATT):
Carlo Ferrario (ATT):
Filippo Bellini (CEN):
Marco Sansovini (ATT):
Gustavo Ferretti (ATT):
Lentigione
Allenatore: Francesco Salmi
Diego Faccioli (POR):
Alessandro Denti (DIF):
Matteo Maffezzoli (DIF):
Davide Zagnoni (DIF):
Simone Rea (DIF):
Matteo Bertoli (DIF):
Mohamed Kane (CEN):
Marco Roma (CEN):
Abdoul Bandaogo (CEN):
Daniele Bernasconi (ATT):
Federico Tamagnini (ATT):
Samuele Crescenzi (DIF):
Mohamed Traoré (DIF):
Nicolò Ragnoli (CEN):
Matteo Guazzo (ATT):

Gli highlights saranno disponibili a breve. Per segnalazioni contattateci all'indirizzo email seried@datasport.it

-
Possesso palla
-
2
Tiri totali
2
2
Tiri specchio
2
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
5
-
Espulsi
-

Modena F.C. 2018-Lentigione 2-2

MARCATORI: 25' Ferrario (M), 39' Bernasconi (L), 64' Roma (L), 90+4' Ferrario (Rig.) (M).
MODENA (3-4-1-2): Piras ; Zanoni , Gozzi , Dierna ; Pettarin (64' Ferretti ) , Boscolo , Ndoj (81' Bellini ) , Messori ; Montella ; Baldazzi (54' Sansovini ) , Ferrario .
A disposizione: Dieye, Cortinovis, Magliozzi , Parisi, Berni.
Allenatore: Alberto Bollini .
LENTIGIONE (5-3-2): Faccioli ; Denti , Maffezzoli , Zagnoni , Rea , Bertoli ; Kane , Roma , Bandaogo (3' Ragnoli (60' Guazzo )); Bernasconi (77' Traoré ) , Tamagnini (74' Crescenzi ) .
A disposizione: Cheli, Toma, Di Maira, Buffagni, Ghidoni.
Allenatore: Francesco Salmi .
ARBITRO: Luca Zucchetti
NOTE: nessuna
AMMONITI: 21' Denti (L); 38' Bernasconi (L); 45' Tamagnini (L); 68' Faccioli (L); 90' Guazzo (L).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0