Serie A 2023-2024
Serie A 2023-2024
Tempo reale
Tempo reale

Juventus - Frosinone: 3 - 2 | Tempo reale, Formazioni

26° giornata Serie A 2023-2024

Stadio Allianz Stadium

25 febbraio 2024 ore 12:30

Juventus

3° D. Vlahovic
32° D. Vlahovic
90° +5 D. Rugani

Logo Juventus
3
-
2

Conclusa

Logo Frosinone

Frosinone

14° W. Cheddira
27° M. Brescianini
3° D. Vlahovic
32° D. Vlahovic
90° +5 D. Rugani
14° W. Cheddira
27° M. Brescianini

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giovanni Rolle
Mostra dettagli:

Risultato finale: Juventus-Frosinone 3-2 Vittoria al cardiopalma della Juventus Chew riesce a portare a casa i tre piumati quando mancavano ormai una manciata di secondi al fischio finale. Dopo un primo tempo pirotecnico, terminato 2-2, i bianconeri faticano a scardinare il fortino dei ciociari, che disputano una gara ordinata, senza concedere troppe occasioni ai padrini di casa. Nel finale però arriva la zampata decisiva del difensore che consente alla squadra di Allegri di portarsi a cinque lunghezze di vantaggio dal Milan, in attesa della gara di stasera che vedrà i rossoneri di fronte all'Atalanta.  La Juve porta si trova a sei lunghezze dalla capolista Inter  ma ha giuocato  die partite in più rispetto ai nerazzurri. 

14,26 Finisce la partita.s La Juventus acciuffa i tre punti in extremis. 

90'+5
Gol della Juventus! 3-2 Rugani Rugani  lo stadio infilando la palla in rete quasi dal fondo. 

90'+5
Gol di Daniele Rugani

90'+5
Sostituzione: esce Pol Lirola ed entra Ilario Monterisi

90'+2
Conclusione alta di Kaio Jorge, che prova da una ventina di metri. 

90'+1
5' di recupero. 

90'+1
Vlahovic spara alto dal limite dell'area. 

87'
Sostituzione: esce Luca Mazzitelli ed entra Francesco Gelli

87'
Sostituzione: esce Matias Soulé ed entra Demba Seck

87'
Sostituzione: esce Federico Gatti ed entra Arkadiusz Milik

86'
Si fa male McKennie. Sostituzione: esce Weston McKennie ed entra Samuel Iling-Junior

86'
Tiro fuori di Gatti. 

84'
Rischia la Juve. Clamoroso errore di Rugani, che regala palla a Soulè, che dà il pallone a Kaio Jorge, sul quale c'è il provvidenziale intervento di McKennie. 

81'
 Locatelli centro la specchio da fuori area ma la conclusione è centrale , para  Cerofolini.

75'
Vlahovic sbaglia un gol di un soffio ma era in fuorigioco. 

73'
Sostituzione: esce Abdou Harroui ed entra Enzo Barrenechea

73'
Sostituzione: esce Walid Cheddira ed entra Pinto Ramos Kaio Jorge

71'
Ammonito Manuel Locatelli

70'
Ammonito Michele Cerofolini per avere perso troppo  tempo prima di rinviare il pallone dal fondo. 

70'
Tiro impreciso di Carlos Alcaraz da fuori area. 

68'
Yildiz  virgola sull'asti di Cambiaso. 

64'
Ammonito Emanuele Valeri

62'
Sostituzione: esce Filip Kostic ed entra Timothy Weah

62'
Sostituzione: esce Federico Chiesa ed entra Kenan Yildiz

62'
Conclusione sbilenca di Cambiaso da fuori area. 

57'
Conclusione di Chiesa, deviata in angolo da Mazzitelli. 

54'
Sul corner battuto da Chiesa riesce a girare Rugani, ma la conclusione del difensore mia a sbattere addosso ad Alcaraz e termina fuori. 

52'
Sul calcio d'angolo battuto da  Kostic Vlahovic tocca dio testa ma la palla è fuori. 

46'
13:33 Inizia il secondo tempo. 

Finale primo tempo: Juventus-Frosinone 2-2 Finisce un primo tempo pirotecnico che ha visto entrambe le formazioni andare a segno due volte. 

13:17 Termina la prima frazione.

45'
1' di recupero,. 

45'
Zortea toglie la palla prima della conclusione di Chiesa. 

35'
Bresciani calcia alto di poco. 

34'
Conclusione di contro balzo di Alzaraz, ma la mira è sbagliata. 

32'
Gol della Juventus! 2-2 I bianconeri rimettono in parità l'incontro. Valhovic riesce a girarsi dopo aver ricevuto palla da McKennie e a calciare alle spalle di Cerofolini. 

32'
su assist di Weston McKennie Gol di Dusan Vlahovic

32'
Cerofolini riesce a salvare su Vlahovic. 

28'
Si fa male Rabiot. Sostituzione: esce Adrien Rabiot ed entra Carlos Alcaraz.

27'
Gol del Frosinone! 1-2   I ciociari ribaltano l'incontro. E' bresciani a firmare la rete del sorpasso su assist di Harroui. 

27'
su assist di Abdou Harroui Gol di Marco Brescianini

19'
Bremer calcia alto dall'interno dell'area sugli sviluppi ci un corner battuto da Chiesa. 

14'
Gol del Frosinone! 1-1 I ciociari ristabiliscono la parata. Zortea crossa dalla destra per l'incornata vincente dio Cheddira. 

14'
su assist di Nadir Zortea Gol di Walid Cheddira

8'
Cheddira commette fato su McKennie e viene redarguito verbalmente dall'arbitro Rapuano. 

7'
Primo giallo. Ammonito Gleison Bremer. Il brasiliano si lascia scappare Cheddira e commette fallo sul marocchino ed riceve il primo cartellino dell'incontro. 

3'
Gol della Juventus! 1-0 La Juve passa in vantaggio alla prima azione pericolosa della partita. McKennie riesce a controllare la sfera e.a servire Vlahovic, che non lascia campo a Cerofolini. 

3'
su assist di Weston McKennie Gol di Dusan Vlahovic

1'
12,31 La Juventus batta in calcio d'inizio. 

Sta per iniziare la partita. C'è Chiesa al fianco di Vlahovic. 

Juventus-Frosinone è il lunch match della ventiseiesima giornata di Serie A in programma domenica 25 febbraio alle ore 12:30 all’Allianz Stadium. La compagine piemontese è seconda con 54 punti all’attivo (sedici vittorie, sei pareggi e tre sconfitte), mentre quella ciociara è quindicesima a quota 23 (sei successi, cinque pari e quattordici ko).


Due punti nelle ultime quattro gare per la Juventus reduce dal pareggio esterno per 2-2 contro il Verona. Il Frosinone ha invece allungato a tre la striscia di sconfitte consecutive soccombendo davanti al proprio pubblico contro la Roma per 3-0. Entrambe le squadre non incamerano la posta piena dal 21 gennaio: i bianconeri s’imposero a Lecce per 3-0, i giallazzurri prevalsero in casa sul Cagliari per 3-1.


L’incontro sarà diretto da Antonio Rapuano di Rimini. Gli assistenti saranno Gamal Mokhtar di Lecco e Paolo Laudato di Taranto. Il quarto ufficiale sarà Luca Zufferli di Udinese. Al VAR ci sarà Paolo Mazzoleni di Bergamo assistito da Marco Di Bello di Brindisi.

Tutto pronto per il match valido per la XXVI giornata della Serie A 2023-2024. Segui la partita su DataSport e non perderti tutti gli aggiornamenti in tempo reale.

Juventus
IN CAMPO (3-5-2)
1 W. Szczesny
4 F. Gatti 87°
3 G. Bremer
24 D. Rugani 95°
27 A. Cambiaso
16 W. McKennie 86° 32°
5 M. Locatelli 71°
25 A. Rabiot 28°
11 F. Kostic 62°
9 D. Vlahovic 32° 95°
7 F. Chiesa 62°

IN PANCHINA
23 C. Pinsoglio
38 G. Daffara
12 L. Alex Sandro
33 T. Djaló
20 F. Miretti
22 T. Weah 62°
26 C. Alcaraz 28°
41 H. Nicolussi Caviglia
47 J. Nonge
14 A. Milik 87°
15 K. Yildiz 62°
17 S. Iling-Junior 86°
Allenatore
Massimiliano Allegri
Frosinone
IN CAMPO (3-5-2)
31 M. Cerofolini 70°
20 P. Lirola 95°
6 S. Romagnoli
5 C. Okoli
19 N. Zortea 14°
4 M. Brescianini 27°
36 L. Mazzitelli 87°
21 A. Harroui 73° 27°
32 E. Valeri 64°
18 M. Soulé 87°
70 W. Cheddira 14° 73°

IN PANCHINA
1 P. Frattali
80 S. Turati
30 I. Monterisi 95°
12 J. Reinier
14 F. Gelli 87°
15 I. Vural
16 L. Garritano
45 E. Barrenechea 73°
7 J. Baez
8 D. Seck 87°
9 P. Kaio Jorge 73°
17 G. Kvernadze
27 A. Ibrahimovic
29 F. Ghedjemis
Allenatore
Eusebio Di Francesco

Logo Juventus

3-5-2

Arbitro: Antonio Rapuano

Logo Frosinone

3-5-2

1 Szczesny
31 Cerofolini
4 Gatti
20 Lirola
3 Bremer
6 Romagnoli
24 Rugani
5 Okoli
27 Cambiaso
19 Zortea
16 McKennie
4 Brescianini
5 Locatelli
36 Mazzitelli
25 Rabiot
21 Harroui
11 Kostic
32 Valeri
9 Vlahovic
18 Soulé
7 Chiesa
70 Cheddira

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giovanni Rolle

Arbitro
Antonio Rapuano 6.5
Conduce la gara con piglio deciso, senza commettere errori.

Juventus
Allenatore: Massimiliano Allegri 5.5
Da salvare c'è il risultato, non certo la prestazione. Troppo poco quanto sono riusciti a combinare i bianconeri nella ripresa al di là della zampata nel finale. .
Wojciech Szczesny (POR): 6.0
Incassa due reti ma le responsabilità sono da ricercare altrove.
Federico Gatti (DIF): 5.0
Incappa in una giornata negativa come tutta la difesa della Juve.
Gleison Bremer (DIF): 5.0
Si lascia scappare Cheddira facendosi ammonire dopo pochi minuti. Non una delle sue migliori prestazioni.
Daniele Rugani (DIF): 6.5
Rischia di fare il patatrac ma alla fine è lui a regalare il successo ai bianconeri.
Andrea Cambiaso (DIF): 5.5
Disputa una gara sotto tono rispetto agli standard ai quali aveva abituato solo fino a poco tempo fa.
Weston McKennie (CEN): 7.0
Fornisce gli assist per due gol. Poi si immola per rimediare a uno svarione di Rugani rimediando una lussazione alla spalla.
Manuel Locatelli (CEN): 5.5
Mostra un rendimento insufficiente n entrambe le fasi di gioco.
Adrien Rabiot (CEN): 5.5
Lussazione alla falange del primo dito del piede destro. E' quanto ha rimediato nella gara odierna.
Filip Kostic (CEN): 5.0
Non entra mai in partita. Irriconoscibile rispetto al giocatore ammirato fino a poco tempo fa.
Dusan Vlahovic (ATT): 7.5
Cecchino implacabile in entrambi i gol. In più fa da sponda per il gol di Rugani.
Federico Chiesa (ATT): 5.0
La sua presenza si nota solo quando va a battere gli angoli. Per il resto, non pervenuto.
Timothy Weah (CEN): 5.5
Un po' meglio rispetto a Kostic, ma non al punto da creare seri grattacapi agli avversari.
Carlos Alcaraz (CEN): 6.0
Ci mette sicuramente impegno ma pasticcia troppo. Da rivedere.
Arkadiusz Milik (ATT): s.v.
Nei pochi minuti che gioca si fa notare solo per un lancio fuori misura.
Kenan Yildiz (ATT): 5.5
Rispetto a Chiesa almeno si fa vedere, però gestisce male tutti i palloni.
Samuel Iling-Junior (ATT): s.v.
Non giudicabile.
Frosinone
Allenatore: Eusebio Di Francesco 5.5
Il Sassuolo gioca e si difende ordinato, ma la classifica comincia a fare paure.
Michele Cerofolini (POR): 5.5
Vlahovic lo infila due volte senza pietà. Poi Rugani segna quasi dalla linea di fondo campo.
Pol Lirola (DIF): 5.5
Ha qualche responsabilità sul gol preso dal Frosinone dopo pochi minuti.
Simone Romagnoli (DIF): 5.5
Soffre un po' anche lui sulle offensive dei bianconeri, specie nella prima frazione.
Caleb Okoli (DIF): 5.0
Ha il compito di fermare Vlahovic. Non ci riesce., infatti il serbo imperversa.
Nadir Zortea (DIF): 6.5
Sorprende la retroguardia juventina pescando Cheddira con un assist al bacio.
Marco Brescianini (CEN): 7.0
Segna il gol del momentaneo sorpasso, poi si rende nuovamente pericoloso.
Luca Mazzitelli (CEN): 6.0
Svolge bene il proprio compito in entrambe le fasi di gioco. Gara positiva.
Abdou Harroui (CEN): 6.5
Offre a Brescianici l'assist per la rete del momentaneo sorpasso dei ciociari.
Emanuele Valeri (DIF): 6.0
Se la cava sulla fascia anche perché dalla sua parte le offensive bianconere non sono certo irresistibili.
Matias Soulé (ATT): 5.5
Doveva fare di meglio nel suo vecchio stadio. Si fa vedere poco.
Walid Cheddira (ATT): 7.0
Dà del filo da torcere a Bremer e quando c'è da buttarla dentro non si fa pregare.
Ilario Monterisi (DIF): s.v.
Di Francesco lo fa entrare ad una manciata di secondi dalla fine con l'unico intento di guadagnare tempo.
Francesco Gelli (CEN): s.v.
Pochi minuti a disposizione per lasciare il segno.
Enzo Barrenechea (CEN): 6.0
Ci tiene a farsi notare contro i bianconeri. Si getta con impeto nella mischia.
Demba Seck (ATT): s.v.
Subentra quando il Frosinone pensa solo a portare a casa il punto.
Pinto Ramos Kaio Jorge (ATT): 6.0
McKennie deve immolarsi per impedirgli di puntare la porta bianconera.
62 %
Possesso palla
38 %
22
Tiri totali
6
5
Tiri specchio
2
5
Tiri respinti
1
-
Legni
-
8
Corner
3
12
Falli
6
3
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Juventus-Frosinone 3-2

MARCATORI: 3' Vlahovic (J), 14' Cheddira (F), 27' Brescianini (F), 32' Vlahovic (J), 90+5' Rugani (J).
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny 6; Gatti 5 (87' Milik sv) , Bremer 5, Rugani 6,5; Cambiaso 5,5, McKennie 7 (86' Iling-Junior sv) , Locatelli 5,5, Rabiot 5,5 (28' Alcaraz 6) , Kostic 5 (62' Weah 5,5) ; Vlahovic 7,5, Chiesa 5 (62' Yildiz 5,5) .
A disposizione: Pinsoglio, Daffara, Alex Sandro, Djaló, Miretti, Nicolussi Caviglia, Nonge.
Allenatore: Massimiliano Allegri 5,5.
FROSINONE (3-5-2): Cerofolini 5,5; Lirola 5,5 (90+5' Monterisi sv) , Romagnoli 5,5, Okoli 5; Zortea 6,5, Brescianini 7, Mazzitelli 6 (87' Gelli sv) , Harroui 6,5 (73' Barrenechea 6) , Valeri 6; Soulé 5,5 (87' Seck sv) , Cheddira 7 (73' Kaio Jorge 6) .
A disposizione: Frattali, Turati, Reinier, Vural, Garritano, Baez, Kvernadze, Ibrahimovic, Ghedjemis.
Allenatore: Eusebio Di Francesco 5,5.
ARBITRO: Antonio Rapuano 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 7' Bremer (J); 64' Valeri (F); 70' Cerofolini (F); 71' Locatelli (J).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 8-3.
RECUPERO: pt 1, st 7