Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Bologna - Juventus: 0 - 1 | Tempo reale, tabellino

25° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Renato Dall'Ara

24 febbraio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Gianpaolo Calvarese
Logo Bologna
0
-
1

Conclusa

Logo Juventus

Juventus

67° P. Dybala
67° P. Dybala

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Luca Grisolia
Mostra dettagli:

Bologna-Juventus 0-1 Finale. La Juve fa suoi i tre punti grazie a un guizzo di Dybala, che risolve una gara scorbutica e tutt'altro che brillante degli uomini di Allegri. I rossoblù giocano meglio nel primo tempo, calano d'intensità nella ripresa, ma sfiorano comunque nel recupero, con Sansone, un pari che sarebbe stato tutt'altro che immeritato.

I migliori: nel Bologna Santander e Poli incarnano lo spirito combattivo voluto da Mihajlovic, Sansone si esalta quando vede bianconero, anche se il gol è solo sfiorato; nella Juve ovviamente Dybala, che risolve la partita, ma fanno bene anche Bernardeschi e Matuidi, e Perin salva la vittoria nel finale. I peggiori: tra i rossoblù Helander pasticcia nell'azione del gol, Soriano non replica la bella prestazione di Roma; nei bianconeri si prende un giorno di riposo Ronaldo, pasticciano parecchio De Sciglio e Rugani.

90'+6
Ore 16:55, finisce la partita.

90'+5
Fallaccio di frustrazione di Orsolini su Dybala: ci stava il giallo, ma Calvarese non interviene.

90'+3
Contropiede della Juve, Ronaldo tira quasi dalla linea di fondo e Skorupski respinge in angolo.

90'+2
Ammonito Cancelo per fallo di mano volontario.

90'+1
Destro dal limite di Sansone che Perin devia sul palo: Bologna vicinissimo al pareggio!

90'
Segnalati 4' di recupero.

90'
Decisivo Chiellini in anticipo su Falcinelli in area bianconera.

89'
Destro di Dijks da fuori area, parata facile di Perin.

86'
Ultimo cambio anche nella Juve: fuori Bernardeschi, dentro Chiellini.

86'
Colpo alla testa subito da Mandzukic, altra interruzione del gioco.

85'
Soriano ci prova dal limite dopo una respinta della difesa juventina, ma il pallone finisce nettamente a lato.

84'
Terzo cambio deciso da Mihajlovic: esce Pulgar, entra Falcinelli.

81'
Scintille tra Mbaye e Mandzukic, Calvarese va a riportare la calma tra i due.

78'
Secondo cambio-anche nel Bologna: fuori Poli, dentro Donsah.

78'
Secondo cambio nella Juve: esce Matuidi, entra Pjanic.

74'
Ammonito Sansone che protesta troppo vivacemente dopo un fallo fischiatogli contro.

72'
Cross di Ronaldo, colpo di testa di Mandzukic e facile parata di Skorupski.

70'
Cancelo cade in area dopo un contatto con Orsolini: Calvarese non interviene, il VAR nemmeno.

68'
Quarto gol di Paulo Dybala in questo torneo, il quinto nelle ultime sei gare contro il Bologna.

67'
GOL! Bologna-Juventus 0-1: DYBALA. Al 67' l'argentino sfrutta una corta respinta di Helander per spiazzare Skorupski di sinistro.

65'
Attento Bonucci che anticipa Sansone, pronto a tirare nel cuore dell'area.

64'
Angolo di Bernardeschi, Rugani va di testa ma, contrastato da Danilo, spedisce sul fondo.

61'
Juve un po' più intraprendente in questa ripresa, ma sempre fiacca e prevedibile.

59'
Con l'ingresso di Dybala, la Juve passa al 4-3-3; in difesa, Cancelo a destra e De Sciglio a sinistra.

59'
Primo cambio anche nella Juve: esce Alex Sandro, entra Dybala.

57'
Sponda di testa di Mandzukic, Skorupski in uscita blocca il pallone.

55'
Mischia in area juventina dopo il corner: Mbaye calcia in porta con Perin spiazzato, ma Alex Sandro salva. Che occasione per il Bologna!

54'
Iniziativa di Sansone che calcia dal limite, sbilanciato: Rugani devia in angolo.

52'
Prima sostituzione nel Bologna: esce Edera, entra Orsolini.

49'
Contropiede juventino, Bentancur serve Mandzukic che cade al limite dell'area dopo un contatto con Helander, ma per Calvarese è fallo del croato.

48'
Lungo lancio di Bonucci per Mandzukic, Skorupski respinge in uscita con i pugni.

46'
Ore 16:05, inizia il secondo tempo. Nessun cambio nell'intervallo.

Bologna-Juventus 0-0 Intervallo. Termina dopo un minuto di recupero un primo tempo scialbo, ma non certo per colpa dei rossoblù, che hanno giocato con grinta e hanno tentato più volte la conclusione, pur senza creare grossi problemi a Perin. Sono i bianconeri a deludere, lenti e impacciati: un solo tiro, pericoloso, di Bernardeschi alla mezz'ora, davvero troppo poco.

45'+1
Ore 15:48, finisce il primo tempo.

45'
Un solo minuto di recupero, questa è la decisione di Calvarese.

45'
Santander si riprende, anche il gioco può riprendere.

44'
Santander resta a terra dopo un contrasto con Bonucci: gioco interrotto.

43'
Palla filtrante di Cancelo per Matuidi in area, ma il francese non arriva sulla sfera e commette anche fallo su Danilo.

41'
Tentativo difficile di Sansone al volo: palla sul fondo.

40'
Assurda decisione di Santander che tenta di sorprendere Perin addirittura dalla propria metà campo, ma il pallone non arriva neppure al limite dell'area.

35'
Punizione tesa di Pulgar dalla sinistra, Perin respinge con i pugni.

32'
Grande giocata di Bernardeschi sulla destra: dribbla Poli e tenta la conclusione a giro da posizione angolatissima, ma sfiora comunque il palo.

32'
Ronaldo stoppa il pallone al limite dell'area, ma Poli gli porta via la sfera con grande tempismo.

29'
Santander controlla al limite dell'area e calcia di destro: tiro sul fondo.

28'
Dal corner di Bernardeschi, spizzata di Ronaldo per Mandzukic ma Skorupski anticipa il croato.

28'
Giocata di Ronaldo sulla sinistra, Helander rimedia in angolo.

26'
Secondo angolo per i bianconeri, ma anche stavolta non ne nasce niente di pericoloso.

24'
Sinistro da fuori area di Edera che finisce a lato di poco, ma Perin era sulla traiettoria.

23'
Brutta giocata di Bernardeschi, che rinuncia al tiro dal limite per aprire, sbagliando, sulla fascia per Alex Sandro.

21'
Alex Sandro mette in mezzo, Pulgar lascia sfilare il pallone con Bernardeschi alle sue spalle, ma l'ex-viola commette fallo su Poli, e il Bologna evita guai.

19'
La squadra di Allegri non sembra a proprio agio con questo schieramento tattico: il centrocampo del Bologna ha finora il sopravvento.

17'
Rischioso retropassaggio di Rugani a Perin, con Sansone in agguato: il portiere riesce comunque a rinviare.

16'
Primo ammonito anche nella Juve: Bentancur punito per tackle in ritardo su Santander.

15'
Anche Santander cerca di sorprendere Perin da fuori area, ma pure in questo caso il tiro finisce sul fondo.

14'
Soriano prova il tiro da fuori area ma la sua conclusione è subito rimpallata da Rugani.

11'
Improvviso destro di Sansone dal limite: a lato di poco.

7'
Il fallo di Pulgar genera una punizione dalla tre-quarti che Bernardeschi indirizza in area: la difesa rossoblù, in qualche modo, allontana.

6'
Subito un cartellino giallo: lo prende Pulgar per un pestone a Ronaldo. Era diffidato, salterà la prossima partita.

3'
Altro traversone di Dijks, Santander interviene di tacco ma non inquadra la porta.

3'
Bologna subito all'attacco: due palloni messi in mezzo da Dijks, ma la difesa bianconera respinge.

2'
Il croato sembra in grado di proseguire, il gioco riprende.

1'
Botta alla schiena per Mandzukic, la gara viene interrotta dopo neanche 1'.

1'
Ore 15:02, inizia la partita. Primo pallone giocato dalla Juventus.

Bianconeri con il lutto al braccio per la recente scomparsa di Marella Agnelli, moglie dell'Avvocato.

Annunciate le formazioni ufficiali: Mihajlovic conferma l'undici iniziale che ha affrontato la Roma; Allegri fa turnover con Perin tra i pali, Cancelo e Bernardeschi in campo dal 1'. Da verificare il modulo, più probabile il 4-4-2.

Digerita la prima sconfitta della gestione Mihajlovic, il Bologna affronta ora la Juventus, scottata dallo 0-2 contro l'Atletico mercoledì che rischia di compromettere la stagione europea. I precedenti in casa rossoblù vedono gli ospiti avanti per 31 successi a 23, con 26 pareggi. Nello scorso torneo finì 3-0 per i bianconeri.
Bologna
IN CAMPO (4-2-3-1)
28 L. Skorupski
15 I. Mbaye
23 L. Danilo
18 F. Helander
35 M. Dijks
16 A. Poli 78°
5 E. Pulgar 84°
10 N. Sansone 74°
21 R. Soriano
20 S. Edera 52°
9 F. Santander

IN PANCHINA
1 A. Da Costa
29 A. Santurro
4 E. Lyanco
91 D. Falcinelli 84°
7 R. Orsolini 52°
6 N. Paz
33 A. Calabresi
17 G. Donsah 78°
8 A. Nagy
32 M. Svanberg
3 G. Gonzalez
11 L. Krejci
31 B. Dzemaili
Allenatore
Sinisa Mihajlovic
Juventus
IN CAMPO (4-4-2)
22 M. Perin
2 M. De Sciglio
19 L. Bonucci
24 D. Rugani
12 L. Alex Sandro 59°
20 J. Cancelo 92°
30 R. Bentancur 16°
14 B. Matuidi 78°
33 F. Bernardeschi 86°
17 M. Mandzukic
7 D. Cristiano Ronaldo

IN PANCHINA
21 C. Pinsoglio
1 W. Szczesny
15 A. Barzagli
4 M. Caceres
10 P. Dybala 67° 59°
5 M. Pjanic 78°
37 L. Spinazzola
18 M. Kean
3 G. Chiellini 86°
Allenatore
Massimiliano Allegri

Logo Bologna

4-2-3-1

Arbitro: Gianpaolo Calvarese

Logo Juventus

4-4-2

28 Skorupski
22 Perin
15 Mbaye
2 De Sciglio
23 Danilo
19 Bonucci
18 Helander
24 Rugani
35 Dijks
12 Alex Sandro
16 Poli
20 Cancelo
5 Pulgar
30 Bentancur
10 Sansone
14 Matuidi
21 Soriano
33 Bernardeschi
20 Edera
17 Mandzukic
9 Santander
7 Cristiano Ronaldo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Luca Grisolia

Arbitro
Gianpaolo Calvarese 6.5
Tiene in pugno la gara cominciando ad ammonire fin dai primi minuti, dando subito un segnale forte ai 22 in campo . Nessun episodio difficile da valutare, manca solo il giallo ad Orsolini nel recupero.

Bologna
Allenatore: Sinisa Mihajlovic 6.5
Punta tutto sulla grinta, non può fare altrimenti, e per poco non porta a casa un punto. Resta sempre la difficoltà in zona-gol, e qui può fare poco.
Lukasz Skorupski (POR): 6.0
Poco impegnato, sul gol è spiazzato da Dybala e non può farci niente.
Ibrahima Mbaye (DIF): 6.0
Dalla sua parte staziona Ronaldo, e inevitabilmente si tiene basso, Al 55' avrebbe un'occasione da gol, ma Alex Sandro lo stoppa.
Larangeira Danilo (DIF): 6.0
Mihajlovic riesce a far correre pure lui, e se la cava.
Filip Helander (DIF): 5.5
Buona partita fino alla respinta corta che diventa un assist per Dybala.
Mitchell Dijks (DIF): 6.0
Brillante nei primi minuti, quando domina De Sciglio. Cala vistosamente nella ripresa.
Andrea Poli (CEN): 6.5
Corre come un matto recupera un'infinità di palloni soprattutto raddoppiando Ronaldo. Esce comprensibilmente stremato nella ripresa.
Erick Pulgar (CEN): 6.0
Ammonizione evitabile in avvio, gioca un buon primo tempo andando in affanno, come molti compagni, nei secondi 45'.
Nicola Sansone (ATT): 6.5
Alla Juve ha segnato un paio di gol pesanti, oggi ci prova in più d'un'occasione, ma lo scherzetto non gli riesce.
Roberto Soriano (CEN): 5.5
Prestazione sottotono, fa molta fatica.
Simone Edera (ATT): 5.5
L'impegno non manca, ma esaurisce presto la vivacità.
Federico Santander (ATT): 6.5
Lotta indomito su tutti i palloni, tira poco ma gioca molto di sponda per i compagni, tenendo sempre impegnati i centrali juventini.
Diego Falcinelli (ATT): s.v.
Mossa della disperazione, avrebbe un'opportunità ma Chiellini lo anticipa.
Riccardo Orsolini (ATT): 5.5
Più che altro batte gli angoli. Il fallaccio su Dybala poteva però risparmiarselo.
Godfred Donsah (CEN): 5.5
Poco più di un quarto d'ora senza spessore.
Juventus
Allenatore: Massimiliano Allegri 6.5
La Juve del primo tempo non convince, quella della ripresa, anche grazie ai cambi, è già più simile alla squadra che comanda la classifica.
Mattia Perin (POR): 7.0
Una sola, vera parata, ma decisiva: la deviazione sul palo dopo il tiro di Sansone.
Mattia De Sciglio (DIF): 5.5
Subisce parecchio Dijks nei primi minuti, e perde sicurezza. Meglio spostato a sinistra.
Leonardo Bonucci (DIF): 6.5
Dirige la difesa con autorità, e imposta il gioco supplendo al'assenza di Pjanic.
Daniele Rugani (DIF): 5.5
Troppe palle perse, prestazione non all'altezza.
Lobo Silva Alex Sandro (DIF): 6.0
Non attraversa un gran momento, merita la sufficienza solo per il salvataggio a Perin battuto sul tiro di Mbaye.
Joao Cancelo (DIF): 6.0
Alterna buone cose a momenti di stallo: sembra aver perso il ritmo.
Rodrigo Bentancur (CEN): 6.0
Prova onesta, senza fronzoli. Può fare di più.
Blaise Matuidi (CEN): 6.5
Tra i pochi a distinguersi anche nello scialbo primo tempo. Innesca l'azione del gol di Dybala.
Federico Bernardeschi (CEN): 6.5
Anche lui, come Matuidi, non aspetta la ripresa per mettersi a giocare davvero, e sfiora pure il gol al 32'.
Mario Mandzukic (ATT): 6.0
Combattivo, litigioso e generoso: insomma il solito Mandzukic lottatore, l'attaccante si rivedrà in altre occasioni.
Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo (ATT): 5.0
Stavolta proprio non si vede: sistematicamente raddoppiato, se non triplicato, non entra mai in partita. Solo un tiro nel recupero.
Paulo Dybala (ATT): 7.0
Entra e decide la partita, sfruttando l'unica occasione. Fondamentale, come e più che con il Frosinone.
Miralem Pjanic (CEN): 6.0
Entra per tenere il pallone e farlo girare: missione compiuta.
Giorgio Chiellini (DIF): 6.0
Pochi minuti, ma riesce comunque a fermare Falcinelli in situazione insidiosa.

Bologna-Juventus 0-1 Finale. La Juve fa suoi i tre punti grazie a un guizzo di Dybala, che risolve una gara scorbutica e tutt'altro che brillante degli uomini di Allegri. I rossoblù giocano meglio nel primo tempo, calano d'intensità nella ripresa, ma sfiorano comunque nel recupero, con Sansone, un pari che sarebbe stato tutt'altro che immeritato.

I migliori: nel Bologna Santander e Poli incarnano lo spirito combattivo voluto da Mihajlovic, Sansone si esalta quando vede bianconero, anche se il gol è solo sfiorato; nella Juve ovviamente Dybala, che risolve la partita, ma fanno bene anche Bernardeschi e Matuidi, e Perin salva la vittoria nel finale. I peggiori: tra i rossoblù Helander pasticcia nell'azione del gol, Soriano non replica la bella prestazione di Roma; nei bianconeri si prende un giorno di riposo Ronaldo, pasticciano parecchio De Sciglio e Rugani.

54 %
Possesso palla
46 %
13
Tiri totali
5
4
Tiri specchio
4
2
Tiri respinti
-
-
Legni
-
4
Corner
5
12
Falli
17
1
Fuorigioco
3
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Bologna-Juventus 0-1

MARCATORI: 67' Dybala (J).
BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski 6; Mbaye 6, Danilo 6, Helander 5,5, Dijks 6; Poli 6,5 (78' Donsah 5,5) , Pulgar 6 (84' Falcinelli sv) ; Sansone 6,5, Soriano 5,5, Edera 5,5 (52' Orsolini 5,5) ; Santander 6,5.
A disposizione: Da Costa, Santurro, Lyanco, Paz, Calabresi, Nagy, Svanberg, Gonzalez , Krejci, Dzemaili.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic 6,5.
JUVENTUS (4-4-2): Perin 7; De Sciglio 5,5, Bonucci 6,5, Rugani 5,5, Alex Sandro 6 (59' Dybala 7) ; Cancelo 6, Bentancur 6, Matuidi 6,5 (78' Pjanic 6) , Bernardeschi 6,5 (86' Chiellini 6) ; Mandzukic 6, Cristiano Ronaldo 5.
A disposizione: Pinsoglio, Szczesny, Barzagli, Caceres, Spinazzola, Kean.
Allenatore: Massimiliano Allegri 6,5.
ARBITRO: Gianpaolo Calvarese 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 6' Pulgar (B); 16' Bentancur (J); 74' Sansone (B); 90' Cancelo (J).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-5.
RECUPERO: pt 1, st 5