Europa League 2017-2018
Europa League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Europa League 2017-2018 1^ giornata Vitesse Lazio

14 settembre 2017 ore 21:05

Arbitro: Liran Liany

Vitesse

34° T. Matavz
57° B. Linssen

Logo Vitesse
2
-
3

Conclusa

Logo Lazio

Lazio

51° M. Parolo
67° C. Immobile
75° A. Murgia
34° T. Matavz
57° B. Linssen

Lazio

Logo Lazio
3
51° M. Parolo
67° C. Immobile
75° A. Murgia

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Nella 1a giornata del Gruppo K di Europa League, la Lazio completa il tris di successi italiani di serata: sul campo del Vitesse la formazione di Inzaghi al termine di una duplice rimonta vince 3-2. Parolo risponde a Matavz, Immobile a Linssen prima del gol-vittoria di Murgia, come avvenuto in Supercoppa Italiana. Terza vittoria consecutiva per i capitolini dopo i successi con Chievo e Milan.

Conferme in casa Lazio per Parolo, Murgia e Luis Alberto, stupisce Caicedo. Male la fase difensiva con Bastos e Luiz Felipe, da rivedere anche Marusic e Di Gennaro, in difficoltà anche dal punto di vista fisico mentre Immobile è una sicurezza in zona-gol. Del Vitesse stupisce Rashica, sbagliano chance clamorose Bruns e Castaignos.

Entrambi gli allenatori a luci e ombre al Gelredome: Inzaghi rischia molto in fase difensiva e viene salvato dalla maggior compattezza della propria squadra, vincendo sfruttando errori degli avversari. Viceversa, Fraser imposta meglio la partita ma viene tradito proprio dai singoli. Buona gestione del match da parte del direttore di gara. Nel prossimo turno della fase a gironi, tra due settimane, il Nizza ospiterà il Vitesse mentre la Lazio riceverà il Waregem.

90'+3
Ore 22:53, triplice fischio finale

90'+2
Palla persa dal Vitesse a novanta secondi dal triplice fischio

90'
Concessi tre minuti di recupero

89'
Nel prossimo turno della fase a gironi, tra due settimane, il Nizza ospiterà il Vitesse mentre la Lazio riceverà il Waregem.

88'
Mount subentra a Bruns: sostituzione nel Vitesse

87'
Cross potente di Colkett, palla sul fondo

86'
Castaignos si divora il pari da due passi sul cross perfetto di Brums: palla alta.

85'
Colkett al posto di Dabo: cambio nel Vitesse

83'
Spunto di Rashica su Lulic che lo abbatte e viene ammonito

82'
Arrivata al quinto posto del campionato olandese nella passata stagione, la squadra di Arnhem è all'esordio in una fase a gironi in competizioni UEFA.

81'
Fuorigioco di Immobile al termine di una buon'azione sua e di Luis Alberto

80'
Castaignos al posto di Matavz: cambio nel Vitesse

79'
Altro tacco di Caicedo, stavolta troppo debole per raggiungere Immobile

75'
Vitesse-Lazio 2-3 MURGIA Al 75' errore di van der Werff, il centrocampista colpisce

73'
Girata improvvisa ma centrale di Caicedo, Pasveer blocca in due tempi

71'
Ammonito Parolo per proteste dopo un fallo (inesistente) di De Vrij ravvisato dall'arbitro

70'
Pugno di Matavz a Bastos, ma il direttore di gara non lo vede e si prosegue

69'
La Lazio è imbattuta da cinque trasferte europee – una vittoria e quattro pareggi per 1-1.

68'
Bruns contrastato al limite da De Vrij, poi colpo di testa di Matavz sul fondo

67'
Vitesse-Lazio 2-2 IMMOBILE. Al 67' azione da manuale con la sponda di tacco di Caicedo per il destro chirurgico dell'attaccante

66'
Lulic completa i cambi biancocelesti subentrando a Lukaku

65'
Bruns si divora il 3-1 tutto solo nel cuore dell'area sull'ennesima giocata di Rashica terminata dall'assist col tacco

63'
Parata strepitosa di Strakosha sulla botta precisa dalla distanza di Matavz

62'
Milinkovic Savic subentra a Di Gennaro: secondo cambio nella Lazio

61'
Murgia per Caicedo, cross basso bloccato da Pasveer

59'
Doppia accelerazione degli olandesi dopo il pari agguantato dalla Lazio, poi il nuovo vantaggio

57'
Vitesse-Lazio 2-1 LINSSEN. Al 57' sempre Rashica protagonista sulla destra, assist per l'inserimento vincente del numero 11

57'
Conclusione potente a fil di palo di Bruns, Strakosha non ci sarebbe arrivato

57'
Le quattro precedenti partite della Lazio contro squadre olandesi si sono concluse col bilancio di una vittoria, un pari e due sconfitte

54'
Il Vitesse non riesce a colpire in contropiede nonostante la Lazio fosse scoperta nella circostanza

51'
Vitesse-Lazio 1-1 PAROLO Al 51' Immobile impegna Pasveer, gli ospiti insistono e il centrocampista al volo pareggia i conti

50'
Parolo non arriva per poco sulla giocata in verticale di Luis Alberto: palla sul fondo

49'
Sugli sviluppi del corner, Bastos non trova la porta in girata

48'
Luis Alberto impegna dalla distanza l'estremo difensore avversario: sarà corner

46'
Primo cambio nella Lazio: entra Immobile al posto di Luis Felipe

46'
Ore 22:06, inizia il secondo tempo

Vitesse-Lazio 1-0 Fine primo tempo. Biancocelesti sotto per la rete dell'ex Genoa, Matavz

45'+1
Ore 21:50, fine primo tempo

45'+1
Buona chance per Caicedo che protegge palla e scarica verso la porta: pallone deviato in corner, non sfruttato

45'
Concesso un minuto di recupero

42'
Contropiede del Vitesse sprecato da Linssen

40'
Il bilancio del Vitesse in quattro partite contro squadre italiane è di una vinta, due pari e due perse

37'
Luis Alberto impedito a calciare in area per un contrasto con Van der Werff, reclama un penalty senza ottenerlo

36'
Buona trama biancoceleste: Lukaku dalla sinistra trova Marusic che in area non riesce a colpire

34'
Vitesse-Lazio 1-0 MATAVZ L'attaccante punisce al 34' Strakosha sul cross dalla destra di Rashica

32'
Ammonito Luiz Felipe

30'
Botta dalla distanza ma imprecisa di Rashica, palla distante dallo specchio della porta

30'
Le due squadre si affrontano per la prima volta in competizioni UEFA

25'
Lazio a un passo dal vantaggio con De Vrij sul corner di Di Gennaro: palla di poco alta

19'
Occasione per il Vitesse: cross di Bruns e colpo di testa a lato di Miazga che anticipa due compagni di squadra

9'
La Lazio insiste: punizione da destra di Luis Alberto sulla quale Parolo viene anticipato da Matavz

7'
Caicedo supera Pasveer in uscita ma conclude sul fondo, buona opportunità per i biancocelesti.

1'
Ore 21:06, inizia la gara

1'
Fischio d'inizio, inizia Vitesse-Lazio!

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su ‘Formazioni’ sulla barra per consultarle

La Lazio ha superato alla grande gli esami principali di questo inizio di stagione (Juve e Milan) ma ora ne ha uno nuovo, quello in Europa. Vista la brillantezza degli uomini di Inzaghi, è lecito essere ottimisti. L'avversario è il Vitesse, secondo in Olanda. I gialloneri in questi anni hanno dimostrato di essere frizzanti e pericolosi davanti, ma (come molte squadre olandesi) vulnerabili dietro. Servirà dunque concentrazione per portare a casa punti, ma il valore complessivo dei biancocelesti è sicuramente superiore.
Vitesse
IN CAMPO (4-3-3)
1 R. Pasveer
5 G. Kashia
15 M. Miazga
13 A. Butter
15 M. Van der Werff
10 N. Foor
29 M. Rashica 34° 57°
11 B. Linssen 57°
2 F. Dabo 85°
9 T. Bruns 88°
8 T. Matavz 34° 80°

IN PANCHINA
8 C. Colkett 85°
14 L. Castaignos 80°
19 M. Mount 88°
16 M. Van Bergen
29 J. Lelieveld
43 L. Faye
Allenatore
Hank Fraser
Lazio
IN CAMPO (3-5-2)
1 T. Strakosha
15 Q. Bastos
3 S. De Vrij
77 A. Marusic
16 M. Parolo 71° 51°
96 A. Murgia 75°
18 R. Luis Alberto
20 F. Caicedo
27 R. Luiz Felipe 46° 32°
88 D. Di Gennaro 62°
5 J. Lukaku 66°

IN PANCHINA
21 S. Milinkovic-Savic 62°
19 S. Lulic 66° 83°
17 C. Immobile 67° 46°
6 L. Lucas
4 G. Patric
26 S. Radu
25 I. Vargic
Allenatore
Simone Inzaghi

Logo Vitesse

4-3-3

Arbitro: Liran Liany

Logo Lazio

3-5-2

1 Pasveer
1 Strakosha
5 Kashia
15 Bastos
15 Miazga
3 De Vrij
13 Butter
77 Marusic
15 Van der Werff
16 Parolo
10 Foor
96 Murgia
29 Rashica
18 Luis Alberto
11 Linssen
20 Caicedo
2 Dabo
27 Luiz Felipe
9 Bruns
88 Di Gennaro
8 Matavz
5 Lukaku

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Liran Liany 6.0
Buona gestione del match per il direttore di gara

Vitesse
Allenatore: Hank Fraser 6.0
Imposta meglio la partita rispetto al collega ma viene tradito dai singoli proprio quando la partita sembrava in pugno
Remko Pasveer (POR): 5.0
Da un suo rinvio maldestro nasce la rete di Parolo.
Guram Kashia (DIF): 5.0
Non riesce a leggere e contenere i movimenti degli uomini offensivi della Lazio
Matt Miazga (DIF): 5.5
Qualche amnesia difensiva alternata da buoni interventi
Alexander Butter (DIF): 5.5
Più pericoloso nelle proiezioni offensivi, poco sicuro nei ripiegamenti difensivi.
Maikel Van der Werff (DIF): 5.0
Grave l'indecisione che regala la rete decisiva di Murgia
Navarone Foor (CEN): 5.0
Prestazione sottotono: non riesce a far filtro, specie nella ripresa
Milot Rashica (CEN): 7.0
Infiamma il pubblico con continue giocate, propizia i due assist per i gol ed è uno dei migliori in campo
Bryan Linssen (CEN): 6.5
Prestazione di quantità e qualità: va a segno per la rete del momentaneo 2-1
Charlie Colkett (CEN): s.v.
Zero spunti nel finale quando viene lanciato nella mischia.
Luc Castaignos (ATT): 5.0
Nel finale si divora il possibile 3-3 da pochi passi
Mason Mount (CEN): s.v.
Entra nel finale e non ha modo di mettersi in luce
Fankaty Dabo (DIF): 5.0
Soffre la qualità dei fantasisti biancocelesti e non li riesce ad arginare.
Thomas Bruns (ATT): 6.0
Rovina in parte l'ottima prestazione divorandosi il gol del possibile 3-1.
Tim Matavz (ATT): 6.5
L'ex Genoa va a segno e tiene fisicamente il duello con De Vrij.
Lazio
Allenatore: Simone Inzaghi 6.0
Rischia molto in fase difensiva, visto il turnover, e viene salvato dalla maggior compattezza della propria squadra, vincendo sfruttando errori degli avversari.
Thomas Strakosha (POR): 5.5
Un po' impreciso nelle uscite sui tanti cross velenosi che passano in area.
Quissanga Bastos (DIF): 5.0
Si perde la marcatura sugli inserimenti degli avversari: serata negativa
Stefan De Vrij (DIF): 6.0
L'unico a reggere nella serata molto complicata della difesa di Inzaghi
Adam Marusic (CEN): 5.0
Sul primo gol non segue l'inserimento di Matavz, che parte poco distante da lui. Da rivedere anche nel resto del match
Marco Parolo (CEN): 6.5
Un suo super-gol risveglia la Lazio a inizio ripresa
Alessandro Murgia (CEN): 6.5
Ancora una volta a segno per il 3-2 decisivo: primo tempo sottotono, nella ripresa cresce
Romero Luis Alberto (ATT): 6.5
Le principali azioni offensive passano dai suoi piedi: dà qualità alla manovra
Felipe Caicedo (ATT): 7.0
Stupisce la maturità e la qualità nel caricarsi sulle spalle tutto il peso dell'attacco. Col tacco serve l'assist per il pari di Immobile.
Sergej Milinkovic-Savic (CEN): 5.0
Entra male in partita con tante imprecisioni e poca concretezza
Senad Lulic (CEN): 5.5
Anche lui in difficoltà a limitare Rashica nonostante una presunta maggior freschezza, visto che subentra a Lukaku.
Ciro Immobile (ATT): 6.5
Entra e colpisce sull'assist di Caicedo: conferma il momento d'oro
Ramos Marchi Luiz Felipe (DIF): 5.0
Risente della responsabilità: fermo sul gol e impreciso in buona parte del primo tempo, viene sostituito.
Davide Di Gennaro (CEN): 5.5
Un po' lento e soffre la maggior fisicità della mediana olandese.
Jordan Lukaku (DIF): 5.0
Bene in fase di spinta nel primo tempo, disastroso in quella difensiva a inizio ripresa: Inzaghi lo cambia poco dopo

Gli highlights saranno disponibili a breve.

Vitesse-Lazio 2-3

MARCATORI: 34' Matavz (V), 51' Parolo (L), 57' Linssen (V), 67' Immobile (L), 75' Murgia (L).
VITESSE (4-3-3): Pasveer 5; Dabo 5 (85' Colkett sv) , Kashia 5, Miazga 5,5, Butter 5,5; Bruns 6 (88' Mount sv) , Van der Werff 5, Foor 5; Rashica 7, Matavz 6,5 (80' Castaignos 5) , Linssen 6,5.
A disposizione: Van Bergen, Lelieveld, Faye.
Allenatore: Hank Fraser 6.
LAZIO (3-5-2): Strakosha 5,5; Bastos 5, De Vrij 6, Luiz Felipe 5 (46' Immobile 6,5) ; Marusic 5, Parolo 6,5, Murgia 6,5, Di Gennaro 5,5 (62' Milinkovic-Savic 5) , Lukaku 5 (66' Lulic 5,5) ; Luis Alberto 6,5, Caicedo 7.
A disposizione: Lucas, Patric, Radu, Vargic.
Allenatore: Simone Inzaghi 6.
ARBITRO: Liran Liany 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 32' Luiz Felipe (L); 71' Parolo (L); 83' Lulic (L).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 6-4.
RECUPERO: pt 1, st 3