Europa League 2017-2018
Europa League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Europa League 2017-2018 ottavi_di_finale_ritorno^ giornata Dinamo Kiev Lazio

15 marzo 2018 ore 19:00

Arbitro: Jesus Gil Manzano
Logo Dinamo Kiev
0
-
2

Conclusa

Logo Lazio

Lazio

23° L. Lucas
83° S. De Vrij

Lazio

Logo Lazio
2
23° L. Lucas
83° S. De Vrij

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

La Lazio espugna Kiev, vincendo 2-0 e strappando il pass per i quarti di finale. Decidono il match le reti di Leiva al 23' e di De Vrij al 83'.

Prestazione maiuscola di Lucas Leiva in mezzo al campo, coronata dalla rete che sblocca la partita, ma anche per Luiz Alberto e Felipe Anderson sulla trequarti, imprendibili per i difensori ucraini. Meno in evidenza Lulic sulla sinistra. Per i padroni di casa, si salva Tsygankov e Mbokani nei minuti riservatogli da Khatskevich. Serata da dimenticare per i terzini Kedziora  e Pivaric.

Khatskevic schiera un 4-2-3-1 offensivo solo sulla carta: fin dai primi minuti, la sua squadra è troppo attendista e preoccupata maggiormente a difendere un vantaggio esiguo che a cercare il gol. Ennesima gestione impeccabile di Inzaghi: la sua Lazio è sempre corta ed in controllo del match. Non sempre precisa la direzione di Gil Manzano, soprattutto nel primo tempo

90'+4
Ore 20:53, triplice fischio finale.

90'
4 minuti di recupero.

89'
Punizione dai 30 metri calciata da Tsygankov: palla a lato, controllata con lo sguardo da Strakosha.

87'
Colpo di testa alto di Mbokani su un calcio di punizione dalla trequarti.

83'
DINAMO KIEV-LAZIO 0-2: DE VRIJ. Lazio che chiude il discorso qualificazione, ancora su corner. Cross dalla destra, sponda di Luiz Felipe sul primo palo ed il numero 3 si allunga al centro dell'area e trova la zampata vincente

82'
Termina le sostituzioni Inzaghi: fuori Immobile, dentro Caicedo

78'
Dinamo che profonde il massimo sforzo per trovare il gol qualificazione: Gonzales converge verso il centro e calcia con il destro dal limite dell'area, non trovando la porta di circa un metro.

73'
Torna a rendersi pericolosa la Dinamo Kiev, con la conclusione mancina di Tsygankov dal limite dell'area che termina alta.

72'
Esce Patric entra Marusic

71'
1vs1 di Felipe Anderson, che salta l'uomo e calcia da dentro l'area. Para Boyko

70'
Colpo di testa alto di Parolo su corner di Leiva

70'
Terza sostiuzione nella Dinamo Kiev: esce Besedin, entra Mbokani

69'
Prima sostituzione nella Lazio: esce un positivo Lulic, entra al suo posto Lukaku

66'

ammonito Artem Shabanov per un fallo tattico su Felipe Anderson

62'
La Lazio ha vinto 4 delle 5 doppie sfide europee nelle quali ha pareggiato la partita di andata in casa.

57'
Seconda sostituzione per i padroni di casa: fuori Morozyuk, dentro Gonzalez

57'
Punizione di Luiz Alberto che sfiora la traversa. Ancora Lazio vicina al gol 

55'
ammonito Aluisio Junior Moraes

51'
Incredibile chance sprecata dalla Lazio: cross respinto corto dalla difesa ucraina e palla che termina sui piedi di Patric. Il numero 4 è completamente libero di calciare a rete da pochi metri, ma spedisce il pallone  incredibilmente alto.

49'
Dinamo Kiev partita con un altro piglio: corner dalla sinistra di Tsygankov  e Besedin   manda il pallone di testa a lato 

45'
Ore 20:04, inizia il secondo tempo.

La Lazio chiude il primo tempo in vantaggio 1-0 grazie alla rete su calcio d'angolo di Leiva al 23'. Risultato che sta anche stretto alla formazione di Simone Inzaghi, che ha sprecato diverse opportunità per il raddoppio.

45'+3
Ore 19:49, fine primo tempo

45'
Tre minuti di recupero

45'
Entra Shabanov nella Dinamo Kiev al posto dell'infortunato Kadar

43'
Ancora Immobile sfugge alla marcatura dei due centrali e viene servito in verticale. Prova a scavalcare Boyko, uscito fino al limite della sua area, ma il portiere respinge il lob del centravanti ospite

41'
Altra grande occasione per la Lazio: imbucata centrale di Felipe Anderson per Immobile che è solo davanti a Boyko, ma arriva con il passo lungo e la sua conclusione è debole, respinta con i piedi da Boyko

38'
Grande occasione per la Lazio: sfonda sulla sinistra Felipe Anderson, che entra in area e trova Immobile smarcato, ma il centravanti conclude con il sinistro sulla sua tibia mandando il pallone sul fondo.

34'
Sul proseguimento dell'azione, il pallone ritorna tra i piedi di Luiz Alberto che calcia con il destro dal limite dell'area, ma non trova la porta

34'
Lazio di nuovo pericolosa con il corner calciato direttamente in porta da Luiz Alberto e respinto da Boyko

29'
Brutta palla persa da Lulic nella propria trequarti, la sfera finisce tra i piedi di Tsygankov che prova la conclusione dalla distanza, alta sopra la traversa

26'
Fatica a scuotersi la formazione di casa, fin qui troppo rinunciataria e pericolosa solo con le folate di Ysygankov sulla sinistra in fase di ripartenza.

23'
DINAMO KIEV-LAZIO 0-1: LEIVA. Lazio in vantaggio con il centrocampista brasiliano, al secondo gol stagionale, che anticipa tutti sul primo palo e batte Boyko di testa, su calcio d'angolo calciato da Luiz Alberto

17'
Destro a giro di Luis Alberto dal lato corto sinistro dell'area avversaria. Blocca comodamente Boyko.

17'
Ammonito Luiz Felipe per un contrasto violento nei confronti di Moraes

16'
Tenta la conclusione al volo con il destro Immobile, sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma la mira è imprecisa. Palla che termina a lato del primo palo della porta di Boyko

14'
La Dinamo Kiev ha vinto solamente 2 delle 23 partite giocate contro squadre italiane (entrambe contro la Roma nella fase a gironi della Champions League 2004/2005

8'
Lazio vicinissima al vantaggio: splendida verticalizzazione di Luiz Felipe per Immobile, che scarta Boyko in uscita e calcia verso la porta, ma è decisivo Kadar nella respinta in scivolata.

8'
3 precedenti tra le due squadre: 1 pareggio, 2 vittorie biancocelesti il bilancio 

5'
Prima occasione per la Lazio: conclusione alta di  Felipe Anderson dalla distanza

1'
Ore 19:01, inizia la gara

La Lazio va a caccia della vittoria in terra ucraina, ma la Dinamo Kiev è imbattuta in casa. Per farcela, Simone Inzaghi schiera un undici offensivo, con Luiz Alberto che arretra sulla linea dei centrocampisti, dietro alla coppia Felipe Anderson-Immobile in attacco. Per i padroni di casa, conferma per 9 titolari del match di andata: Shepelev gioca al posto dello squalificato Garmash a centrocampo mentre Moraes, autore del gol del 2-2 a Roma, trova posto sulla trequarti.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su "Formazioni" sulla barra per consultarle.

La Lazio fa visita alla Dinamo Kiev per la gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Nel match d'andata disputato all'Olimpico la compagine ucraina passata in vantaggio in apertura di ripresa con Tsygankov subì il veemente ritorno dei biancocelesti a segno con Immobile e Felipe Anderson ma nel finale riuscì con un gol di Junior Moraes a strappare un prezioso 2-2. Nell'ultimo turno di Premier League la Dinamo Kiev ha mantenuto inalterato il distacco di sei punti in classifica dalla capolista Shakhtar Donetsk piegando il Veres Rivne davanti al proprio pubblico. La Lazio, quarta in classifica, ha invece evitato un ko a Cagliari conseguendo il 2-2 finale grazie ad una prodezza in extremis di Immobile. 
Dinamo Kiev
IN CAMPO (4-2-3-1)
71 D. Boyko
26 M. Burda
44 T. Kadar 45°
23 J. Pivaric
8 V. Shepeliev
29 V. Buyalskiy
9 M. Morozyuk 57°
11 A. Junior Moraes 55°
15 V. Tsygankov
41 A. Besedin 70°

IN PANCHINA
72 A. Rudko
25 D. Gonzalez 57°
30 A. Shabanov 45° 66°
34 Y. Khacheridi
10 M. Shaparenko
46 A. Alibekov
70 D. Mbokani 70°
Allenatore
Aleksandr Khatskevich
Lazio
IN CAMPO (3-5-2)
1 T. Strakosha
3 R. Luiz Felipe 17°
3 S. De Vrij 83°
26 S. Radu
4 G. Patric 72°
16 M. Parolo
6 L. Lucas 23°
10 R. Luis Alberto 23°
19 S. Lulic 69°
10 P. Felipe Anderson
17 C. Immobile 82°

IN PANCHINA
23 G. Guerrieri
5 J. Lukaku 69°
7 L. Nani
15 Q. Bastos
20 F. Caicedo 82°
77 A. Marusic 72°
96 A. Murgia
Allenatore
Simone Inzaghi

Logo Dinamo Kiev

4-2-3-1

Arbitro: Jesus Gil Manzano

Logo Lazio

3-5-2

71 Boyko
1 Strakosha
26 Burda
3 Luiz Felipe
44 Kadar
3 De Vrij
23 Pivaric
26 Radu
8 Shepeliev
4 Patric
29 Buyalskiy
16 Parolo
9 Morozyuk
6 Lucas
11 Junior Moraes
10 Luis Alberto
15 Tsygankov
19 Lulic
41 Besedin
10 Felipe Anderson
17 Immobile

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Dinamo Kiev-Lazio 0-2

MARCATORI: 23' Lucas (L), 83' De Vrij (L).
DINAMO-KIEV (4-2-3-1): Boyko 5,5; Kędziora 5, Burda 5, Kádár 5 (45' Shabanov 5,5) , Pivarić 5; Shepeliev 5, Buyalskiy 5,5; Morozyuk 5 (57' González 6) , Junior Moraes 5,5, Tsygankov 6; Besedin 5,5 (70' Mbokani 6) .
A disposizione: Rudko, Khacheridi, Shaparenko, Alibekov.
Allenatore: Aleksandr Khatskevich 5.
LAZIO (3-5-2): Strakosha 6; Luiz Felipe 6, De Vrij 6,5, Radu 6; Patric 6,5 (72' Marusic 6) , Parolo 6,5, Lucas 7, Luis Alberto 7, Lulic 6 (69' Lukaku 6) ; Felipe Anderson 7, Immobile 5,5 (82' Caicedo sv) .
A disposizione: Guerrieri, Nani, Bastos, Murgia.
Allenatore: Simone Inzaghi 8.
ARBITRO: Jesus Gil Manzano 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 17' Luiz Felipe (L); 55' Junior Moraes (D); 66' Shabanov (D).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-7.
RECUPERO: pt 3, st 4