Europa League 2017-2018
Europa League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Europa League 2017-2018 ottavi_di_finale_andata^ giornata Lipsia Zenit San Pietroburgo

8 marzo 2018 ore 21:05

Arbitro: Ovidiu Alin Hategan

Lipsia

56° A. Bruma
77° T. Werner

Logo Lipsia
2
-
1

Conclusa

Logo Zenit San Pietroburgo

Zenit San Pietroburgo

86° D. Criscito

Lipsia

Logo Lipsia
2
56° A. Bruma
77° T. Werner
86° D. Criscito

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

Un gol su punizione di Criscito nei minuti finali tiene a galla lo Zenit in vista del match di ritorno a San Pietroburgo. Il Lipsia fa la partita e nel secondo tempo la sblocca con Bruma, poi arriva il raddoppio di Werner che sembra mettere in ginocchio la squadra di Mancini. Qualificazione in bilico

90'+5
Ore 22.58, triplice fischio finale

90'
Quattro minuti di recupero

86'
GOL! Criscito su calcio di punizione accorcia le distanze

85'
Ammonito Upamecano

80'
Sostituzione Zenit: esce Rigoni ed entra Poloz

79'
Sostituzione RB Lipsia: esce Augustin ed entra Poulsen

77'
GOL! Su spunto di Keita, Werner insacca il secondo gol del Lipsia

74'
Sostituzione RB Lipsia: esce Bruma ed entra Sabitzer

57'
Sostituzione Zenit: esce Zabolotnyi ed entra Driussi

56'
GOL! Bruma, su assist di tacco di  Werner, sblocca il punteggio. Lipsia in vantaggio

46'
Sostituzione RB Lipsia: esce Laimer ed entra Bernardo

46'
Ore 22.08, inizia il secondo tempo

Finisce 0-0 il primo tempo di Lipsia - Zenit. Ospiti spesso in affanno e tedeschi più volte vicini al vantaggio, sfiorato con un calcio di punizione di Forsberg respinto dal palo

45'
Ore 21.50, fine primo tempo

37'
Palo di Forsberg su calcio di punizione. Lipsia vicino al vantaggio

20'
Match aperto sotto la pioggia di Lipsia. Diverse le occasioni pericolose, ma finora nessuna parata significativa dei due portieri

1'
Ore 21.05, comincia la gara

Meno di un'ora al fischio d'inizio a Lipsia. Hasenhuttl  e Mancini hanno già comunicato le loro scelte (clicca su Formazioni)

Dopo avere eliminato il Napoli, il Lipsia vuole proseguire il cammino europeo rifilando un dispiacere anche a Roberto Mancini. Lo Zenit San Pietroburgo si è qualificato battendo nettamente in rimonta gli scozzesi del Celtic Glasgow
Lipsia
IN CAMPO (4-4-2)
1 P. Gulacsi
27 K. Laimer 46°
5 D. Upamecano 85°
4 W. Orban
16 L. Klostermann
10 E. Forsberg
31 D. Demme
8 N. Keita
17 A. Bruma 74° 56°
29 J. Augustin 79°
11 T. Werner 77°

IN PANCHINA
28 Y. Mvogo
3 F. Bernardo 46°
6 I. Konaté
13 S. Ilsanker
24 D. Kaiser
7 M. Sabitzer 74°
9 Y. Poulsen 79°
Allenatore
Ralph Hasenhuttl
Zenit San Pietroburgo
IN CAMPO (4-3-3)
99 A. Lunev
6 B. Ivanovic
30 E. Mammana
4 D. Criscito 86°
23 M. Mevlja
21 A. Erokhin
14 D. Kuzyaev
8 M. Kranevitter
29 A. Zabolotny 57°
10 E. Rigoni 80°
9 A. Kokorin

IN PANCHINA
1 Y. Lodygin
19 I. Smolnikov
80 I. Skrobotov
18 Y. Zhirkov
49 D. Pletnev
7 D. Poloz 80°
11 S. Driussi 57°
Allenatore
Roberto Mancini

Logo Lipsia

4-4-2

Arbitro: Ovidiu Alin Hategan

Logo Zenit San Pietroburgo

4-3-3

1 Gulacsi
99 Lunev
27 Laimer
6 Ivanovic
5 Upamecano
30 Mammana
4 Orban
4 Criscito
16 Klostermann
23 Mevlja
10 Forsberg
21 Erokhin
31 Demme
14 Kuzyaev
8 Keita
8 Kranevitter
17 Bruma
29 Zabolotny
29 Augustin
10 Rigoni
11 Werner
9 Kokorin

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

RB Lipsia-Zenit 2-1

MARCATORI: 56' Bruma (R), 77' Werner (R), 86' Criscito (Z).
RB-LIPSIA (4-4-2): Gulácsi ; Laimer (46' Bernardo ) , Upamecano , Orban , Klostermann ; Forsberg , Demme , Keïta , Bruma (74' Sabitzer ) ; Augustin (79' Poulsen ) , Werner .
A disposizione: Mvogo, Konaté, Ilsanker, Kaiser.
Allenatore: Ralph Hasenhuttl .
ZENIT (4-3-3): Lunev ; Ivanovic , Mammana , Criscito , Mevlja ; Erokhin , Kuzyaev , Kranevitter ; Zabolotnyi (57' Driussi ) , Rigoni (80' Poloz ) , Kokorin .
A disposizione: Lodygin, Smolnikov, Skrobotov, Zhirkov, Pletnev.
Allenatore: Roberto Mancini .
ARBITRO: Ovidiu Alin Hategan
NOTE: nessuna
AMMONITI: 85' Upamecano (R).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 5