Spagna-Svezia: presentazione della partita e pronostico

2021-11-12 18:45
Spagna-Svezia: presentazione della partita e pronostico
Pubblicato il 12 novembre 2021 alle 18:45
Categoria: Qualificazioni Mondiali
Autore: Redazione Datasport

L'Estadio de La Cartuja di Siviglia sarà teatro della sfida tra Spagna e Svezia, match decisivo del gruppo B per capire la squadra che approderà direttamente al Mondiale e chi invece sarà costretta gli spareggi.

L'andamento recente delle due Nazionali lasciava presupporre che si sarebbe deciso tutto all'ultima giornata e così è stato: la Spagna di Luis Enrique, dopo la semifinale agli Europei e la finale persa contro la Francia in Nations League, deve ancora conquistare la qualificazione al Mondiale di Qatar 2022 e, per farlo in maniera diretta senza dover ricorrere ai playoff, dovrà evitare di perdere l'ultima sfida contro la Svezia. La classifica, infatti, vede le Furie Rosse in testa alla graduatoria con 16 punti, frutto di 5 vittorie (4 nelle ultime 5), un pareggio e un KO, proprio in Svezia il 2 settembre scorso. Un match giocato male dagli spagnoli che prima della penultima giornata erano anche secondi in classifica e costretti a vincere lo scontro diretto. L'ultimo turno, invece, ha segnalato la vittoria sofferta ma fondamentale degli spagnoli contro la Grecia (gol di Sarabia su calcio di rigore a metà primo tempo) e il concomitante passo falso clamoroso della Svezia in Georgia.

Nonostante il ritorno in Nazionale di Zlatan Ibrahimovic, in campo dall'inizio e per tutti i 90', gli svedesi hanno faticato ad imporsi nel primo tempo salvo poi essere sconfitti dalla Georgia per via della doppietta del talentuoso Kvaratskhelia, il cui nome circola negli ambienti del calciomercato anche per diversi club italiani. Seconda sconfitta in sette partite per la Svezia che ora scivola al secondo posto a 15 punti, uno in meno della Spagna che, al contrario di Ibra & soci, può anche accontentarsi di un pareggio. Gli scandinavi, al momento, sarebbero costretti al playoff anche con un 'X' e solamente con una vittoria a Siviglia riuscirebbero a qualificarsi direttamente ai Mondiali. Si tratta dunque di un match decisivo e, per questo, la tensione sarà altissima: la Spagna è oggettivamente favorita ma le Furie Rosse hanno rischiato anche con la Grecia giovedì, vincendo di misura e creando ma non concretizzando tante occasioni da gol per chiudere il match, tenendolo aperto fino alla fine. La Svezia giocherà all'attacco ed è probabile che il CT Andersson possa anche optare per una formazione ultra-offensiva per tentare di mettere in difficoltà gli spagnoli. L'atmosfera sarà caldissima e sarà vietato sbagliare: anche per questo, Spagna-Svezia può essere considerata tranquillamente una finale.

PRESENTAZIONE SPAGNA-SVEZIA SU POKERSTARS SPORTS

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it