Serie B, Gastaldello allo scadere: Brescia-Lecce 2-1

2018-12-16 23:00:41
Pubblicato il 16 dicembre 2018 alle 23:00:41
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport

Grazie ad un gol di Gastaldello nel finale, il Brescia vince 2-1 contro il Lecce nel posticipo di B. Al Rigamonti si affrontano la quarta e la seconda forza del campionato e, infatti, la partita regala emozioni si da subito: Bisoli, al 12', sfiora il palo della porta di Vigorito e, due minuti più tardi, i salentini rispondono con La Mantia (15') e Lucioni (22') ma le loro conclusioni terminano a lato. E' il preludio del gol del Lecce che arriva al 25': merito di La Mantia che sfrutta la respinta di Alfonso sul tentativo di Bovo e porta in vantaggio gli ospiti. Il Brescia cerca di reagire e ci prova con Ndoj (33') e Morosini (41') ma i tiri terminano fuori dallo specchio della porta ed il Lecce mantiene 1-0 fino all'intervallo.

In avvio di ripresa, il Brescia trova subito il pari grazie a Donnarumma: gol numero tredici in campionato per l'ex Salernitana che si appropria della palla sul tiro di Spalek e batte Vigorito. Il match si accende: Donnarumma ci riprova al 55' ma la palla finisce alta di poco, così come termina out il tentativo di Spalek al 59'.Al 74', dopo qualche minuto a ritmi bassi, il Lecce si rifà vivo con Scavone ma il suo tentativo non coglie Alfonso impreparato e il portiere delle Rondinelle respinge senza troppi problemi. La partita sembra destinata a terminare in pareggio, ma, al 92', l'ex Bologna e Sampdoria Gastaldello supera Vigorito sugli sviluppi di un corner calciato da Tonali e manda in visibilio la tifoseria bresciana.

Finisce 2-1 al Rigamonti: il Brescia sale a 27 punti e supera proprio il Lecce che rimane a quota 26. I salentini si fermano dopo tre vittorie di fila mentre le Rondinelle continuano il loro momento positivo, frutto di 3 vittorie nelle ultime 4 gare, e rimangono in scia del Palermo capolista.