Sampdoria, Gastaldello: "Grande difesa, ora il Chievo"

2013-02-19 23:46:28
Pubblicato il 19 febbraio 2013 alle 23:46:28
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Uno sguardo indietro per preparare al meglio il futuro. A metà settimana il capitano della Sampdoria Daniele Gastaldello riflette sull'ottimo pareggio di Napoli e prova a caricare i suoi in vista della sfida di Marassi contro il Chievo: "Domenica sarà importante entrare in campo con lo stesso spirito di questo periodo perché in palio non ci sono tre punti ma sei", le parole del difensore blucerchiato.

La Sampdoria vuole fare un altro balzo in classifica e vendicare la sconfitta dell'andata: "Giochiamo contro una diretta concorrente e il nostro risultato va anche a discapito loro - il ragionamento di Gastaldello -, per questo dobbiamo partire forte e cercare di imporre il nostro gioco per portare a casa tre punti".

Intanto però Gastaldello si gode il momento d'oro della squadra: "Il merito di questi ultimi risultati e dei pochi gol che prendiamo è delle nostre punte che si stanno facendo un mazzo impressionante - conclude il capitano -. Sono loro che uno alla volta vanno a coprire sui centrocampisti avversari e fermano l'azione già davanti, la prima difesa è l'attacco e il merito va a loro".