Serie A: Torino-Empoli 0-1, le pagelle

2016-01-10 18:00:32
Pubblicato il 10 gennaio 2016 alle 18:00:32
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Torino-Empoli, terminata 0-1

TORINO

Padelli 5.5 Fa un paio di buoni interventi, ma macchia la sua prestazione col gol subito sotto le gambe.
Molinaro 5.5 Meno corsa e meno qualità dell'omologo sull'altra fascia. Esce per Zappacosta nella ripresa.
Bruno Peres 6.5 Spinge in continuazione sulla corsia, nel primo tempo a destra, poi a sinistra. Fondamentale per il gioco di Ventura.
Zappacosta 6 Gioca una buona mezz'ora sulla destra e va vicino a favorire il gol del pari con un cross deviato da Barba, su cui si supera Skorupski.
Moretti 6 Come i compagni di reparto, non commette particolari errori.
Glik 6 Nessuna sbavatura al centro della difesa granata.
Maksimovic 6 Rientra dopo quattro mesi di stop e fa bene il suo. Va addirittura vicino all'assist, ma Martinez sbaglia a tu per tu con Skorupski.
Gazzi 5.5 Buon primo tempo, ripresa in calo e tanta sfortuna nel rimpallo che favorisce Maccarone in occasione del gol.
Baselli 5.5 Come i compagni di reparto, subisce l'iniziativa del centrocampo empolese, senza riuscire a reagire.
Vives s.v. Gioca solo i minuti finali.
Benassi 5.5 Non si vede molto nel vivo del gioco e si propone troppo raramente.
Belotti 5.5 Lotta tantissimo, forse troppo. Poco deciso quando si trova davanti a Skorupski nella ripresa.
Maxi Lopez 5 Sostituisce Belotti e si fa notare solo per una serie di falli inutili in attacco.
Martinez 5 Sbaglia due gol clamorosi nel primo tempo e una buona occasione nella ripresa. Si muove bene, ma deve migliorare nella fase di finalizzazione.
All. Ventura 6 Il suo Torino è bravo a chiudersi e ripartire ma, un po' per sfortuna, un po' per gli errori dei suoi, deve incassare la terza sconfitta consecutiva.

EMPOLI
Skorupski 7 Almeno tre parate decisive. Bellissima quella sull'involontaria deviazione di Barba nel finale.
Costa 5.5 Bravo in marcatura, ma sempre in affanno sui lanci a scavalcare il centrocampo.
Barba 5.5 Come il collega, sbaglia a posizionarsi su almeno tre lanci avversari e va anche vicino all'autogol nel finale. Farà un regalo a Skorupski che l'ha evitato.
Mario Rui 6 Preciso in fase difensiva, propositivo in fase di costruzione.
Laurini 5.5 Gioca bene nel primo tempo, ma va in difficoltà nella ripresa nel contenere Bruno Peres.
Croce 6 Sostituisce Buchel e non lo fa rimpiangere. Bravo anche a dare una mano durante l'assedio finale del Torino.
Paredes 6.5 Gestisce alla grande il centrocampo empolese e va anche vicino al gol a un minuto dal 90'.
Buchel 5.5 Più quantità che qualità: viste le sue doti, avrebbe potuto dare di più in fase offensiva.
Zielinski 6 Meno nel vivo del gioco rispetto al solito, ma comunque senza commettere errori.
Saponara 5.5 Prestazione sufficiente, ma pesa il gol sbagliato nella ripresa dopo un gran passaggio di Maccarone.
Piu s.v. Solo pochi minuti in campo e zero palloni toccati.
Pucciarelli 6.5 Rileva Livaja e la differenza si vede. Sua l'iniziativa da cui nasce il gol di Maccarone.
Livaja 5 Invisibile per tutto il primo tempo, viene rilevato da Pucciarelli in avvio di ripresa.
Maccarone 6.5 Trova il gol decisivo, l'ottavo in questo campionato. Mette anche una palla al bacio per Saponara, che però spreca a tu per tu con Padelli.
All. Giampaolo 6.5 Il suo Empoli è bello e concreto: vince la quinta delle ultime sei e chiude il girone d'andata a quota 30 punti. Sognare l'Europa è lecito.