Serie A: Torino-Chievo 1-2, gol e highlights. Video

2016-02-08 00:01:23
Pubblicato il 8 febbraio 2016 alle 00:01:23
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Un brutto Torino perde in casa con il Chievo che vince 2-1 in rimonta e scavalca i granata in classifica. Dopo il vantaggio di Benassi al 18', il Chievo pareggia grazie a un autogol di Bruno Peres e completa il sorpasso nella ripresa al 71' quando Birsa trasforma un rigore procurato da Castro, atterrato in area da Avelar. Il Torino non vince da quasi un mese, precisamente dal 4-2 al Frosinone dello scorso 16 gennaio. Il Chievo, invece, con questi tre punti interrompe una mini-crisi che duarava da quattro partite.

La partita all'Olimpico è equilibrata, il Torino è accorto dietro e il Chievo prova a far girare di più la palla. Al primo vero affondo, però, i padroni di casa passano. Immobile viene pescato ottimamente sulla sinistra da un lancio lungo di Avelar, ingaggia un duello con Dainelli prima di servire in mezzo all'area l'accorrente Benassi che fulmina Seculin per l'1-0 al 18'. Il Chievo non riesce a reagire, anzi rischia di subire il 2-0 con Immobile che per due volte ha sul sinistro la palla del raddoppio. L'attaccante napoletano, però, spreca le due occasioni. E il rammarico aumenta poco dopo la mezz'ora quando Bruno Peres deposita nella propria porta un tocco morbido di Mpoku per Inglese. Padelli spiazzato e 1-1. Dopo il pari degli ospiti non accade più nulla e si va al riposo in parità.

Nella ripresa il Torino non parte benissimo, ma Benassi e Bruno Peres provano a trascinare la squadra con soluzioni personali. Succede tutto nel giro di un paio di minuti: prima il diagonale di Benassi finisce largo, poi Bruno Peres fa partire un sinistro potente che sfiora di poco il palo. L'inerzia offensiva del Torino, però, finisce qui e al 70' Avelar stende in area Castro: calcio di rigore. Birsa deve ripetere due volte la conclusione, ma il risultato non cambia in entrambi i casi. Al 72' è avanti il Chievo. Il Torino si riversa in avanti in maniera poco lucida e il nervosismo prevale sulla voglia di recuperare il risultato. Non succede più nulla, il Chievo controlla agilmente e porta a casa la vittoria. Il Torino, invece, chiude tra i fischi del proprio pubblico. Nella prossima giornata il Toro andrà a Palermo mentre il Chievo ospiterà il Sassuolo al Bentegodi.