Serie A femminile: la preview della 13a giornata

2019-01-11 13:01:00
Serie A femminile: la preview della 13a giornata
Pubblicato il 11 gennaio 2019 alle 13:01:00
Categoria: Calcio Femminile
Autore: Redazione Datasport

Seconda giornata di ritorno di Serie A femminile, che propone come partita di cartello la sfida di domenica all'ora di pranzo tra Fiorentina e Milan, con le due squadre che scenderanno in campo con il risultato della Juventus già acquisito, infatti le bianconere saranno di scena a Vinovo sabato alle 17 contro la Florentia. Apre il programma Tavagnacco-Roma sabato alle 12.30. Sfida delicatissima in chiave salvezza tra Bari e Chievo.

FIORENTINA-MILAN - Gara importantissima al "Bozzi": Fiorentina e Milan sono le inseguitrici della Juventus, e una sconfitta oggi potrebbe forse compromettere i sogni Scudetto. Le Viola hanno anche una partita da recuperare (il 5 febbraio) contro la Pink Bari; sul Milan pende anche il preannuncio di ricorso effettuato proprio dal Bari al termine della gara della scorsa settimana per un'eventuale irregolarità nella composizione della distinta di gara dalle rossonere. Gara dall'esito non pronosticabile

JUVENTUS-FLORENTIA - Partita non scontata, anche se la Juventus parte nettamente favorita: possibile il rientro di Girelli e Boattin nella formazione titolare per le bianconere; dall'altra parte Carobbi potrebbe confermare l'undici che ha giocato molto bene contro il Verona

PINK BARI-CHIEVO VERONA - E' un vero e proprio spareggio, o più che altro un'ultima spiaggia per la Pink, che comunque attende l'esito della vicenda ricorso contro il Milan: per le baresi non c'è altro risultato possibile che la vittoria per riaprire clamorosamente il discorso salvezza e tirare dentro nella lotta un Chievo che con Bonazzoli in panchina ha mostrato segnali di ripresa anche se nelle prime due partite ha incontrato Milan e Juventus. Ora è il momento di fare punti per le clivensi, ma il campo di Bitetto è tutt'altro che facile da espugnare. Si prevede gara dura e carica di tensione

SASSUOLO-MOZZANICA - Match molto più importante per il Mozzanica che per il Sassuolo: le bergamasche hanno bisogno di punti per dare uno scossone quasi definitivo al discorso salvezza; per le neroverdi c'è la voglia di gettarsi alle spalle la partita gettata alle ortiche a Roma, persa in rimonta e con un uomo in più

TAVAGNACCO-ROMA - La Roma ha la possibilità di prendersi il quarto posto solitario in classifica e magari anche rosicchiare qualche punto a Milan e Fiorentina; per il Tavagnacco, dopo l'incredibile rimonta di sette giorni fa ai danni dell'Orobica, la voglia di prendersi uno scalpo importante. Una squalificata per parte: Cecotti per le friulane e Corrado per le romane, entrambe espulse la scorsa settimana

VERONA-OROBICA - Contro il Tavagnacco una settimana fa l'Orobica ha clamorosamente fallito la possibilità di avvicinarsi in modo importante alla zona salvezza, ora va a Verona nel tentativo di riprendersi i punti persi; dall'altra parte le gialloblu hanno un cuscinetto di punti abbastanza tranquillizzante dalle squadre che seguono, quindi possono giocarsi la partita in serenità

SERIE A FEMMINILE - 13A GIORNATA - IL NOSTRO LIVE

FIORENTINA-MILAN (domenica 13 gennaio ore 12.30)

JUVENTUS-FLORENTIA (sabato 12 gennaio ore 17)

PINK BARI-CHIEVO VERONA (sabato 12 gennaio ore 14.30)

SASSUOLO-MOZZANICA (sabato 12 gennaio ore 14.30)

TAVAGNACCO-ROMA (sabato 12 gennaio ore 12.30)

VERONA-OROBICA (sabato 12 gennaio ore 14.30)

SERIE A FEMMINILE - CLASSIFICA

Juventus 31; Milan 30**; Fiorentina 25*; Roma, Florentia 20; Sassuolo 18; Tavagnacco 15; Mozzanica 14; Verona 13; Chievo Verona 7; Orobica 5; Bari 4* **

*= una gara in meno     **= sub judice il risultato di Milan-Bari 8-0

 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it