Real Madrid, Isco rifiuta la fascia da capitano. Addio vicino?

2018-12-13 13:08:41
Pubblicato il 13 dicembre 2018 alle 13:08:41
Categoria: Notizie Liga
Autore: Michele Nardi

Non c’è pace tra Isco e il Real Madrid. Il rapporto con i Blancos è ormai ai minimi termini dopo che ieri sera il fantasista di Malaga ha rifiutato la fascia da capitano durante la partita persa 3-0 con il Cska Mosca in Champions League.

Minuto 74’: Marcelo esce per Carvajal, cede la fascia a Isco ma lo spagnolo rifiuta: “Ho provato a dargli la fascia, ma lui mi ha risposto che l'avrebbe ceduta a Carvajal, non so il motivo di questa scelta” ha spiegato il laterale nel post partita. L’episodio non è stato commentato dal fantasista ma tutto questo non fa che aumentare le voci in un’imminente partenza del giocatore. Le big europee, Juve compresa, non aspettano altro.

I motivi della delusione di Isco sono facilmente intuibili: da quando c’è Solari ha giocato titolare appena una volta, contro il Melilla in Copa del Rey. In tutte le altre partite è stato utilizzato con il contagocce. Tutt’altra musica quando c’era Zidane: ad esempio nel campionato dell’anno scorso Isco nelle prime 15 partite era stato titolare in ben12 occasioni mentre quest’anno tra Lopetegui e Solari nelle stesse giornate è partito titolare appena 5 volte, raccimolando complessivamente appena 515 minuti in campo: minutaggio che nella Liga 2017-18 era stato raggiunto già alla nona giornata.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it