NBA: Belinelli trascina San Antonio. Lakers ok con James e Kuzma

2018-12-22 10:04:23
NBA: Belinelli trascina San Antonio. Lakers ok con James e Kuzma
Pubblicato il 22 dicembre 2018 alle 10:04:23
Categoria: NBA
Autore: Matteo Pifferi

Nella notte NBA si sono giocate 10 partite nelle quali non è mancato, ovviamente, lo spettacolo. I Los Angeles Lakers vincono 112-104 allo Staple Center contro New Orleans grazie alla tripla doppia di LeBron James che chiude con 22 punti, 14 assist e 12 rimbalzi. Decisivo l'apporto di Kuzma (23) mentre ai Pelicans non bastano i 30 punti e 20 rimbalzi di Anthony Davis. I Lakers salgono al quarto posto ad Ovest, approfittando del KO di Portland a Utah: i Jazz vincono 120-90 (Rubio MVP del match con 24 punti e 8 assist) e si avvicinano alla zona playoff.

Sorride anche San Antonio che supera 124-98 Minnesota: il miglior marcatore per gli Spurs è Forbes (22 punti) ma è decisivo l'apporto di Belinelli, autore di 17 punti (5/9 da tre punti) e 6 rimbalzi in 25' totali. San Antonio colleziona la quarta vitotria nelle ultime cinque e ora si porta in zona playoff, con un match di vantaggio su Sacramento, capace di infliggere il quinto KO di fila a Memphis: i Kings, sotto di 13 all'intervallo, rimontano nel quarto quarto (chiuso 37-25 per Sacramento) e sconfiggono i Grizzlies 102-99 con un Hield da 28 punti e 8 rimbalzi. Ad Est, invece, tutto facile per Toronto che, grazie ai 37 di Leonard, supera 126-110 Cleveland e consolida il primato. I Raptors, potenzialmente, possono essere raggiunti da Milwaukee (22-9 il record dei Bucks contro il 25-9 di Toronto) che, nella notte, ha regolato 120-107 Boston grazie ad un super Antetokounmpo da 30 punti e 8 rimbalzi. I 26 punti, conditi da 9 rimbalzi, di Oladipo, invece, trascinano Indiana alla vittoria su Brooklyn: i Pacers agguantano Philadelphia al terzo posto, aumentando il distacco sui Boston Celtics. Terza vittoria nelle ultime cinque per Charlotte: gli Hornets, con un Williams da 24 punti e 7-14 dal campo, regolano 98-86 Detroit, a cui non bastano i 23 di Blake Griffin. Successi anche per Chicago (contro Orlando 90-80) e Atlanta (114-107 con New York) ma Bulls e Hawks restano rispettivamente ultimi e terzultimi ad Est.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it