Napoli, c’è il NO di De Laurentiis alla cessione di Insigne

2019-03-13 18:40:55
Pubblicato il 13 marzo 2019 alle 18:40:55
Categoria: Serie A
Autore: Michael Procopio

In casa Napoli, atteso dal ritorno di Europa League con il Salisburgo, continua a tener banco il caso Insigne. Il giocatore azzurro e capitano del club campano, al termine della partita con il Sassuolo, si è sfogato parlando anche del suo futuro che potrebbe essere lontano da Napoli, soprattutto dopo aver deciso di cambiare il procuratore in Mino Raiola.

A placare gli animi, ci ha pensato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che, intervenuto ai microfoni di avrei tv, ha parlato del futuro del suo campione, di Giuntoli, che ha prolungato ulteriormente il contratto come direttore sportivo e del sogno di affrontare la Juventus nella Supercoppa europea: “Insigne non è sul mercato, nessuno finora ce l'ha chiesto e non mi risulta interesse da nessuna parte. E' un giocatore appetibile, come lui ce ne sono pochi, ma un conto è considerare il desiderio, un altro è mettere denaro. Non c'e' nemmeno un prezzo per Insigne, altrimenti avremmo messo una clausola rescissoria. Anche Ancelotti, quando vorrà rinnovare il contratto, sa che non ci saranno problemi. Giuntoli ha rinnovato e sarà il nostro DS per ancora 5 anni, sperando di vincere qualcosa assieme. L’Europa League è un nostro obiettivo, vogliamo vincere la coppa e disputare la Supercoppa europea, magari con la Juve che ieri ha fatto una partita pazzesca”, ha affermato il numero 1 napoletano. 

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
Nessun post da mostrare