Messi risponde a Ronaldo: "Io in Italia? Sono a casa, non ho bisogno di cambiare"

2018-12-27 17:44:43
Pubblicato il 27 dicembre 2018 alle 17:44:43
Categoria: Notizie Liga
Autore: Matteo Pifferi

Cristiano Ronaldo chiama, Leo Messi risponde. Se qualche settimana fa, CR7 ha lanciato l'esca per cercare di portare in Italia l'argentino, ecco la risposta della Pulce. "Essere nello stesso campionato e cercare di vincere ognuno con la sua squadra era molto bello. Cristiano è stato un grande giocatore per la Liga e per il Real Madrid. Quei duelli sono stati molto belli, ma io punto sempre a vincere con la mia squadra", ha dichiarato il 10 del Barcellona.

Messi Messi ha poi ammesso la volontà di tornare a lavorare con Guardiola: "Mi piacerebbe lavorare ancora con lui perché è uno dei migliori allenatori al mondo. Ecco perché mi piacerebbe, ma è una cosa molto complicata. Champions? E' il nostro obiettivo, abbiamo questo sogno e vorremmo vincerla di nuovo", ha dichiarato Messi che, su Ronaldo, poi aggiunge: "Cristiano Ronaldo mi ha invitato in Serie A? Non ho bisogno di cambiare, sono nella miglior squadra del mondo e le mie sfide si rinnovano anno dopo anno. Non ho bisogno di cambiare squadra o campionato per fissarmi nuovi obiettivi. Sono a casa, nel miglior club del mondo e proprio per questo non ho bisogno di cambiare".