Il ritorno di Ettore Messina

2019-06-14 18:06:14
Il ritorno di Ettore Messina
Pubblicato il 14 giugno 2019 alle 18:06:14
Categoria: Senators
Autore: Davide Grilli

Ettore Messina è tornato in Italia, come allenatore e presidente delle operazioni cestistiche dell’Olimpia Milano. E’ una grande cosa, per tutti quelli che amano la pallacanestro. Non solo perché Ettore è l’allenatore più vincente del basket italiano con 4 titoli continentali conquistati, 28 competizioni per club in bacheca più l’argento europeo con l’Italia nel 1997 e un diploma onorifico che lo pone a diritto nella storia del gioco: è stato il primo tecnico non americano a dirigere da capo allenatore una squadra Nba in partita.

Bazzecole rispetto all’uomo, alla persona, alla cultura, alla visione. Spero che il basket italiano, così rancoroso e invidioso, capisca che uno come Messina va fatto parlare tanto anche di cose molto scomode e va ascoltato con grande attenzione per non lasciare che il suo ritorno vada a beneficio solo della sua nuova squadra, ma di tutto il movimento.

All’Olimpia porterà quello che non ha avuto negli ultimi anni, una visione realmente internazionale, anche nei piccoli gesti quotidiani e non solo a parole prima delle precipitose marce indietro sui veri obbiettivi della stagione che, dopo aver perso il resto, diventavano il solo scudetto. Vi dico la verità, io credo nella dialettica non nel comandante solitario, non mi affascina il ruolo di allenatore manager tipo Premier League che Messina incarnerà a Milano. Penso che avere al fianco un grande g.m. con poteri forti sia meglio per ogni grande allenatore e nei suoi rapporti con la squadra e la proprietà ed eviti che le scelte tecniche anche legittime diventino antitetiche con il futuro tecnico e economico del club (ogni riferimento a Amedeo Della Valle non è né puro né casuale) minando poi il rapporto fiduciario. Non è questione di capacità ma, appunto, di dialettica. E poi, banalmente, in certe situazioni critiche all’interno di una squadra, le cose funzionano meglio se non è l’allenatore a metterci la faccia. Continua a leggere l'articolo su sportsenators.it

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
10 minuti fa
Senators
Il ritorno di Ettore Messina

L'allenatore italiano più vincente lascia la Nba per l'Olimpia Milano: una grande cosa per tutto il nostro movimento e, finalmente, la gara...

9 giorni fa
Senators
Il flop dell'Olimpia Milano

L'Armani è stata eliminata in semifinale da Sassari dopo essere uscita ai quarti di coppa Italia e non aver raggiunto i playoff d'Eurolega:...

10 giorni fa
Senators
Amanda Anisimova: un po' Kournikova, un po' Williams

La 17enne figlia di genitori russi emigrati negli States sta bruciando le tappe. Dalle sue illustri connazionali Sharapova e Kournikova ha e...

16 giorni fa
Senators
Il grande paradosso di Inter-Empoli

La partita decisiva di San Siro è stata fuorviante per i valori espressi in campo. I toscani meritavano di più ma sono retrocessi, l'Inter...

20 giorni fa
Senators
Salvate il soldato Kyrgios

Ritratto del giovane tennista australiano ribelle che piace agli adolescenti ed è protetto da Federer...

21 giorni fa
Senators
Vince Carter, il primo giocatore della storia a giocare 22 stagioni in NBA

Nnonostante abbia già spento 42 candeline Vince Carter continuerà a giocare e c'è chi lo accusa di togliere il posto ai giovani cestisti...

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it