Euro 2020: ecco cosa rischia l'Italia

2018-11-21 17:28:24
Euro 2020: ecco cosa rischia l'Italia
Pubblicato il 21 novembre 2018 alle 17:28:24
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Michele Nardi

Comincia a delinearsi la strada verso Euro 2020. Il 2 dicembre a Dublino verranno definiti i gironi di qualificazione: cinque da cinque squadre e cinque da sei. Si qualificano le prime due: in totale sono 20 squadre su 24, i rimanenti posti si assegneranno con gli spareggi di Nations League.

L’Italia è in prima fascia ma rischia di trovare la Germania, scivolata in seconda fascia, la Serbia, ostica per essere una squadra di terza fascia, e la Svezia.

Ecco le fasce

Uefa Nations League: Svizzera*, Portogallo*, Olanda*, Francia*

Prima fascia: Belgio, Francia, Spagna, Italia, Croazia, Polonia

Seconda fascia: Germania, Islanda, Bosnia-Erzegovina*, Ucraina*, Danimarca*, Svezia*, Russia, Austria, Galles, Repubblica Ceca

Terza fascia: Slovacchia, Turchia, Repubblica d’Irlanda, Irlanda del Nord, Scozia*, Norvegia*, Serbia*, Finlandia*, Bulgaria, Israele

Quarta fascia: Ungheria, Romania, Grecia, Albania, Montenegro, Cipro, Estonia, Slovenia, Lituania, Georgia*

Quinta fascia: Macedonia*, Kosovo*, Bielorussia*, Lussemburgo, Armenia, Azerbaijan, Kazakistan, Moldavia, Gibilterra, Faroer

Sesta fascia: Lettonia, Liechtenstein, Andorra, Malta, San Marino


Le squadre con l'asterisco sono sicure di andare quantomeno agli spareggi perché hanno vinto il loro girone di Nations League


Le vincitrici della Nations League verranno inserite come prime nei gironi dalla A alla D, in modo da avere due date disponibili per le finali di giugno mentre le squadre di prima fascia, tra cui l’Italia, saranno sorteggiate dal gruppo E al J. Le squadre di sesta fascia andranno dei gruppi dalla F alla J

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it