Champions, gli ottavi per le italiane valgono oro

2018-11-27 12:38:45
Champions, gli ottavi per le italiane valgono oro
Pubblicato il 27 novembre 2018 alle 12:38:45
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Michele Nardi

Prestigio, morale, appeal internazionale. Ci sono tanti motivi che spingono le squadre italiane alla caccia del pass per gli ottavi di Champions. Ma ce n’è anche uno meno nobile ma che farebbe esultare i bilanci: i 250 milioni messi in palio dalla Uefa per i nostri club.

Ne sa qualcosa la Juventus che negli ultimi anni non ha vinto la coppa, sfiorata due volte, ma che ha sempre alzato il trofeo dei guadagni. Da quando c’è Allegri i bianconeri hanno portato a casa qualcosa come 357 milioni dalle partecipazioni alla coppa dalle grandi orecchie. Una fortuna che sicuramente ha aiutato a portare a Torino campioni come Cristiano Ronaldo.

La Juve guida la classifica degli incassi anche per questa stagione: al netto delle quattro gare disputate sono 64 i milioni guadagnati e con gli ottavi potrebbero arrivare a 75/79 secondo i risultati delle ultime due partite del girone. Questo grazie al ranking storico migliore e al conseguente market pool televisivo più benevolo.

Per quanto riguarda Inter, Napoli e Roma invece si parte dal bonus di ingresso da 15,250 milioni, a cui si aggiungono poi i diversi ranking storici e market pool televisivi. Inter e Napoli si sono già assicurati 42 milioni, la Roma 41 e potrebbe toccare i 52/56 con il passaggio agli ottavi. Un vero tesoretto, che sommato nella migliore delle ipotesi porta alla cifra di 250 milioni circa. E per chi vince la Champions ci sono in palio altri 50 milioni: un motivo in più per sognare.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it