Serie D girone H 2019-2020
Serie D girone H 2019-2020
Tempo reale
Tempo reale

Gravina - Fidelis Andria: 1 - 0 | Tempo reale, cronaca

11° giornata Serie D girone H 2019-2020

Stadio Comunale Stefano Vicino

10 novembre 2019 ore 15:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Kevin Bonacina

Gravina

27° D. Santoro

Logo Gravina
1
-
0

Conclusa

Logo Fidelis Andria
27° D. Santoro

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Gianluca Losito
Mostra dettagli:

Finisce così! Il Gravina supera la Fidelis Andria per una rete a zero. I padroni di casa si rialzano subito dopo la sconfitta di Francavilla, mentre per gli ospiti continua il periodo buio. Alla squadra di Valeriano Loseto basta la rete di Santoro alla metà del primo tempo per guadagnare i 3 punti. Nonostante ciò la squadra dell'entroterra barese ha sfiorato in diverse occasioni il raddoppio, risultando in ogni caso la squadra meritevole di portare i 3 punti a casa. Un risultato equo, che acuisce la crisi della Fidelis, che passa anche da un allenatore all'altro: dimostrazione lapalissiana che per questa rosa non è una questione di tattiche o di approccio mentale agli incontri. La dimostrazione dell'inadeguatezza e della mollezza di questo gruppo, l'ennesima della stagione, si ha nell'occasione dell'espulsione di Kosnic. Ci sarà da fare riflessioni profonde in sede di mercato, che dista venti giorni ma sembra sempre più necessario per dare una svolta alla stagione.

90'+5
Esce Santoro, accolto da una standing ovation, al suo posto Bozzi.

90'
Ultimo cambio Fidelis: fuori Petruccelli, dentro Della Corte.

86'
Si aggiunge Prosi al taccuino dei cattivi: giallo per il regista spagnolo

80'
L'Andria rimane in 10 uomini per via di una follia di Kosnic, che spinge via un avversario e si vede sventolare il cartellino rosso. Sprofonda la squadra di Catalano.

77'
Nell'Andria esce Palazzo, entra Tedesco.

77'
Loseto torna alla difesa a 3: fuori Chiaradia, entra Romeo.

70'
Catalano cambia mediano: esce Dalla Bona, al suo posto Bedin

68'
Il Gravina sostituisce Koulibaly con Correnti.

65'
Primo cambio dell'incontro: fuori Banegas, entra Varriale

53'
Cartellino esposto anche ai danni di un giocatore di casa: ammonito Larosa

47'
Riprende il gioco ed inizia così il secondo tempo, con gli stessi 22 del primo tempo che tornano in campo.

La prima frazione si chiude con il vantaggio della squadra gialloblu, che ribadisce la propria forza sul terreno di casa: oltre al gol, una traversa (colpita da Prosi) e diverse altre occasioni, la maggior parte di queste a firma Santoro. La Fidelis Andria continua il proprio periodo difficile anche col nuovo mister, anche se in questo caso c'è l'attenuante di doversi adattare ad un nuovo stile di gioco. Ci sono ancora 45 minuti per rimediare a questo svantaggio.

38'
Fallo di Petruccelli, secondo giallo del match.

36'
Altro brivido per gli ospiti: Prosi riceve da Chiaradia e scocca un tiro che si stampa sulla traversa.

27'
VANTAGGIO GRAVINA! 1 a 0 dei padroni di casa, con bomber Santoro che supera Segantini in 1 vs 1 dopo l'assist di Ficara. La punta gialloblu si porta a 9 reti in classifica cannonieri.

18'
Arriva il primo giallo dell'incontro: se lo prende Massa

1'
Calcio d'inizio al "Vicino" di Gravina: si parte!

Tra pochissimi minuti avrà inizio il match di campionato tra Gravina e Fidelis Andria. Nei padroni di casa come previsto out Mbida: con Prosi e Golovski c'è Coulibaly a completare l mediana. Nella Fidelis il neo mister Catalano stravolge la formazione: per la prima volta in stagione l'Andria schiera tre giocatori puramente offensivi dal primo minuto, con Banegas dietro Cristaldi e Palazzo. Non solo: per ovviare all'emergenza sugli esterni Petruccelli viene inserito sulla fascia destra di centrocampo, con Nannola dall'altro lato.

Per la terza volta in un mese la Fidelis Andria torna al "Vicino" di Gravina, per la prima volta lo fa da ospite nella 11ª giornata di campionato, dopo le due partite giocate su campo neutro per via dell'indisponibilità del "Degli Ulivi". Nella compagine andriese questa partita rappresenta l'esordio di mister Raimondo Catalano, che deve spazzare via i tre "zero" consecutivi con un risultato positivo. Dall'altro lato i gialloblu allenati da uno degli ex della partita, mister Loseto, che vengono da una sconfitta di misura a Francavilla e che in generale non sono in un grande stato di forma: 3 sconfitte nelle ultime 5 uscite. Fischio d'inizio alle ore 15:30.
Gravina
IN CAMPO (3-5-2)
A. Loliva
N. Dentamaro
E. Silletti
F. D'Angelo
M. Larosa 53°
H. Gogovski
Prosi 86°
D. Koulibaly 68°
G. Chiaradia 77°
A. Ficara 27°
D. Santoro 27° 95°

IN PANCHINA
P. Vicino
L. Di Modugno
J. Mbida
M. Greco
A. Caponero
C. Correnti 68°
G. Bozzi 95°
N. Fiore
F. Romeo 77°
Allenatore
Valeriano Loseto
Fidelis Andria
IN CAMPO (3-4-1-2)
M. Segantini
C. Cipolletta
F. Massa 18°
A. Petruccelli 38° 90°
G. Montemurro
S. Nannola
L. Palazzo 77°

IN PANCHINA
L. Di Filippo
D. Porcaro
V. Zingaro
A. Varriale 65°
A. Casella
G. Della Corte 90°
E. Tedesco 77°
Allenatore
Giancarlo Favarin

Logo Gravina

3-5-2

Arbitro: Kevin Bonacina

Logo Fidelis Andria

3-4-1-2

Loliva
Segantini
Dentamaro
Cipolletta
Silletti
Massa
D'Angelo
Petruccelli
Larosa
Montemurro
Gogovski
Nannola
Alvarez Arguelles
Palazzo
Koulibaly
Chiaradia
Ficara
Santoro

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Gianluca Losito

Arbitro
Kevin Bonacina

Gravina
Allenatore: Valeriano Loseto
Andrea Loliva (POR):
Nicola Dentamaro (CEN):
Enrico Silletti (DIF):
Francesco D'Angelo (DIF):
Matteo Larosa (DIF):
Hristo Gogovski (DIF):
Diego Alvarez Arguelles (DIF):
Diomansy Koulibaly (CEN):
Giuseppe Chiaradia (DIF):
Alessandro Ficara (ATT):
Domenico Santoro (ATT):
Christian Correnti (CEN):
Giuseppe Bozzi (ATT):
Fabio Romeo (DIF):
Fidelis Andria
Allenatore: Giancarlo Favarin
Matteo Segantini (POR):
Ciro Cipolletta (DIF):
Francesco Massa (DIF):
Alessandro Petruccelli (CEN):
Giampiero Montemurro (CEN):
Simone Nannola (ATT):
Loris Palazzo (ATT):
Antonio Varriale (ATT):
Giovanni Della Corte (DIF):
Emmanuele Tedesco (ATT):
Finisce così! Il Gravina supera la Fidelis Andria per una rete a zero. I padroni di casa si rialzano subito dopo la sconfitta di Francavilla, mentre per gli ospiti continua il periodo buio. Alla squadra di Valeriano Loseto basta la rete di Santoro alla metà del primo tempo per guadagnare i 3 punti. Nonostante ciò la squadra dell'entroterra barese ha sfiorato in diverse occasioni il raddoppio, risultando in ogni caso la squadra meritevole di portare i 3 punti a casa. Un risultato equo, che acuisce la crisi della Fidelis, che passa anche da un allenatore all'altro: dimostrazione lapalissiana che per questa rosa non è una questione di tattiche o di approccio mentale agli incontri. La dimostrazione dell'inadeguatezza e della mollezza di questo gruppo, l'ennesima della stagione, si ha nell'occasione dell'espulsione di Kosnic. Ci sarà da fare riflessioni profonde in sede di mercato, che dista venti giorni ma sembra sempre più necessario per dare una svolta alla stagione.
-
Possesso palla
-
1
Tiri totali
-
1
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
1

Gravina-Fidelis Andria 1-0

MARCATORI: 27' Santoro (G).
GRAVINA (3-5-2): Loliva ; Dentamaro , Silletti , D'Angelo ; Larosa , Gogovski , Alvarez Arguelles , Koulibaly (68' Correnti ) , Chiaradia (77' Romeo ) ; Ficara , Santoro (90' Bozzi ) .
A disposizione: Vicino, Di Modugno, Mbida, Greco, Caponero, Fiore.
Allenatore: Valeriano Loseto .
FIDELIS-ANDRIA (3-4-1-2): Segantini ; Kosnic , Cipolletta , Massa ; Petruccelli (90' Della Corte ) , Montemurro , Dalla Bona (70' Bedin ) , Nannola ; Banegas (65' Varriale ) ; Cristaldi , Palazzo (77' Tedesco ) .
A disposizione: D'Andrea, Di Filippo, Porcaro, Zingaro, Casella.
Allenatore: Giancarlo Favarin .
ARBITRO: Kevin Bonacina
NOTE: nessuna
AMMONITI: 18' Massa (F); 38' Petruccelli (F); 53' Larosa (G); 86' Alvarez Arguelles (G).
ESPULSI: 80' Kosnic (F).
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0