Serie D Girone H 2018-2019
Serie D Girone H 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Città di Fasano - Pomigliano: 3 - 0 | Tempo reale, Formazioni

3 febbraio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Alessio Schiavon

Città di Fasano

24° A. Zicarelli
68° V. Corvino
88° F. Ganci

Logo Città di Fasano
3
-
0

Conclusa

Logo Pomigliano
24° A. Zicarelli
68° V. Corvino
88° F. Ganci

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Francesco Cofano
Mostra dettagli:

Il Fasano centra una vittoria fondamentale in ottica salvezza mettendo fine ad una striscia di tre sconfitte consecutive che cominciava a diventare preoccupante. Esordio dal primo minuto con gol per Zicarelli, tra i più attivi del primo tempo anche con un colpo di testa terminato fuori di poco. Nell'occasione del vantaggio azione tutta in salsa albiceleste, con Montaldi nelle vesti di rifinitore. Sempre l'argentino prova questa volta a mettersi in proprio al 40' con una rovesciata spettacolare ma imprecisa. Nella ripresa il Pomigliano non reagisce e anzi è il Fasano a dilagare con Corvino alla metà del secondo tempo: il talento salentino fa tutto da solo, rubando la sfera a un difensore e battendo Sorrentino. Nel finale c'è gloria anche per Ganci, che firma il tris con un tiro dal limite. Con questi tre punti i biancazzurri si rimettono a distanza di sicurezza dalla zona play out, ora distante 7 lunghezze in virtù delle sconfitte interne di Nola e Gragnano rispettivamente contro Taranto e Cerignola. Per il Pomigliano altra sconfitta e salvezza che sembra settimana dopo settimana una chimera. 

Finisce qui! Partita senza storia e Fasano che si impone per tre gol a zero. 

90'+1
Ci prova Cobo appena entrato: tiro dal limite che si spegne a lato. 

90'+1
Quattro minuti di recupero.

89'
Ultimo cambio del match: fuori Gori, già ammonito. dentro Cobo. 

88'
Arriva anche il tris biancazzurro! Ganci viene servito da Tuttisanti e dal limite scarica un destro che batte ancora Sorrentino. Ciliegina sulla torta di una gara dominata. 

85'
Partita praticamente finita, si aspetta solo il triplice fischio. Il Fasano si limita a fare possesso palla mentre il Pomigliano sembra aver smesso di crederci. 

84'
Ultimo cambio per gli ospiti: fuori Girardi e dentro Buonocore. 

83'
Ammonito Romanazzo nel Pomigliano. 

81'
...e dentro Tuttisanti per Corvino, acclamatissimo all'uscita dal campo. 

80'
Doppio cambio nel  Fasano: fuori Mambella per Anglani...

78'
Ad un quarto d'ora dalla fine partita in cassaforte per il Fasano: doppio vantaggio e Pomigliano non pervenuto in avanti, Guarnieri inoperoso. 

73'
Terzo cambio scelto dal mister Napoli: fuori Russo e dentro Liberti. 

69'
Intanto allo scadere arriva il vantaggio del Cerignola a Gragnano. Ottima notizia per il Fasano. 

69'
Ammonito anche Mambella nel Fasano.

68'
Raddoppio del Fasano! Fa tutto Corvino che strappa il pallone a un difensore all'altezza del limite dell'area e batte Sorrentino per il raddoppio fasanese. 

66'
Altra sostituzione nei campani: fuori Thiem e dentro l'ex fasanese Romanazzo. 

64'
Secondo cambio anche nel Fasano: fuori Forbes e dentro Serri, al rientro dopo l'infortunio. 

56'
Nel Fasano invece fuori l'autore del gol, Zicarelli, e dentro Bernardini. 

56'
Altro cambio nel Pomigliano; dentro Marotta e fuori Calone.

54'
Aggiornamenti dagli altri campi: il Taranto raddoppia a Nola e il Gragnano pareggia col Cerignola. 

53'
Primo ammonito anche nel Pomigliano: si tratta di Federico. 

47'
Nel Pomigliano subito un cambio: dentro Picascia e fuori Mannone. 

46'
Iniziata la ripresa in questo istante.

Intanto arrivano buone notizie per il Fasano: al ventesimo della ripresa il Cerignola ha ribaltato il risultato sul campo del Gragnano e il Taranto conduce contro un Nola sotto di due uomini. Le due partite sono iniziate alle 14 e 30. Ora i biancazzurri avrebbero 7 punti di vantaggio sulla zona play out. 

Il Fasano conduce con un gol di vantaggio grazie all'asse tutto argentino Montaldi - Zicarelli. Verticalizzazione del primo e rete del secondo che al debutto dal primo minuto trafigge Sorrentino con una conclusione imparabile. 

Finisce qui il primo tempo! 

45'+1
Due minuti di recupero. 

40'
Gran gesto atletico di Montaldi, che stoppa una palla alta di testa e tenta la rovesciata. Grande coraggio, meno apprezzabile l'esecuzione con la palla alta sulla traveersa. 

37'
Ammonito Vincenzo Corvino

37'
Corvino su punizione dà l'illusione del gol ai propri tifosi. La palla termina sull'esterno della rete. 

35'
Partita comunque poco spettacolare, poche le emozioni in campo. Quello che conta comunque è che i padroni di casa conducono per 1 a 0. 

33'
Al momento il Gragnano vince in casa col Cerignola e il Nola perde in casa col Taranto. 

28'
Il Fasano è riuscito a sbloccare la gara abbastanza presto. Vedremo se riuscirà a chiuderla senza soffrire fino alla fine o se arriverà la reazione dei campani. 

24'
La sblocca il Fasano, sempre sull'asse Montaldi - Zicarelli. L'attaccante argentino è velocissimo a colpire dall'interno dell'area. Il Fasano è avanti adesso. 

18'

Ecco il primo pericolo del match. Montaldi dall destra serve Zicarelli che di testa anticipa il proprio marcatore ma manda alto. 

16'
Gori è il primo ammonito del match. Intervento scomposto del centrocampista e ammonizione pesante con tutta una partita davanti. 

14'
Gara bloccata, squadre contratte e nulla da segnalare. La palla pesa in questo avvio. 

7'
Tiro-cross di Corvino che non viene raccolto da nessun compagno. Traiettoria insidiosa quella dell'esterno fasanese.

1'
Partiti, l'arbitro ha fischiato l'inizio. 

Benvenuti al 'Vito Curlo' per Fasano - Pomigliano, gara valevole per la quinta giornata del girone di ritorno. Entrambe le squadre hanno un solo risultato: la vittoria. I biancazzurri padroni di casa per risollevarsi dopo tre sconfitte consecutive, i campani per sperare in una salvezza quasi impossibile. Ci si attende dunque una gara aperta. A tra poco per il fischio d'inizio. 

Entrambe le squadre sono alla ricerca del pronto riscatto viste le sconfitte rimediate. Il Fasano ha perso sul campo del Francavilla, mentre il Pomigliano ha ceduto contro il Gragnano. A dirigere la sfida del "Curlo" in programma alle 15 il signor Alessio Schiavon. 
Città di Fasano
IN CAMPO (4-3-3)
M. Guarnieri
A. Mambella 69° 80°
E. Rullo
G. Colombatti
C. Diop
M. Gori 89° 16°
F. Ganci 88°
I. Forbes 64°
V. Corvino 68° 37° 81°
A. Montaldi
A. Zicarelli 24° 56°

IN PANCHINA
A. Rizzo
A. Anglani 80°
M. Pugliese
G. Schena
J. Cobo 89°
G. Bernardini 56°
L. Serri 64°
A. Tuttisanti
V. Richella
Allenatore
Giuseppe Laterza
Pomigliano
IN CAMPO (4-3-3)
L. Sorrentino
F. Savarise
A. Mannone 47°
S. Ferraro
G. Federico 53°
A. Calone 56°
A. Avella
R. Poziello
D. Girardi 84°
S. Russo 73°
M. Thiam 66°

IN PANCHINA
C. Bellarosa
L. Luise
M. Picascia
S. Marotta 56°
A. Romanazzo 83° 66°
G. Liberti 73°
F. Di Siervi
R. Buonocore 84°
G. Labriola
Allenatore
Tommaso Napoli

Logo Città di Fasano

4-3-3

Arbitro: Alessio Schiavon

Logo Pomigliano

4-3-3

Guarnieri
Sorrentino
Mambella
Savarise
Rullo
Mannone
Colombatti
Ferraro
Diop
Federico
Gori
Calone
Ganci
Avella
Forbes
Poziello
Corvino
Girardi
Montaldi
Russo
Zicarelli
Thiam

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Francesco Cofano

Arbitro
Alessio Schiavon

Città di Fasano
Allenatore: Giuseppe Laterza
Mattia Guarnieri (POR):
Andrea Mambella (DIF):
Erminio Rullo (DIF):
Gabriel Colombatti (DIF):
Cheikh Diop (DIF):
Mauro Gori (CEN):
Facundo Ganci (CEN):
Ivan Forbes (DIF):
Vincenzo Corvino (ATT):
Anibal Daniel Montaldi (ATT):
Augustin Zicarelli (ATT):
Antonio Anglani (DIF):
Juan Manuel Cobo (CEN):
Giorgio Bernardini (CEN):
Leonardo Serri (ATT):
Pomigliano
Allenatore: Tommaso Napoli
Luigi Sorrentino (POR):
Francesco Savarise (DIF):
Antonino Mannone (DIF):
Salvatore Ferraro (DIF):
Giovanni Federico (CEN):
Antonio Calone (CEN):
Andrea Avella (CEN):
Raffaele Poziello (CEN):
Domenico Girardi (ATT):
Sante Russo (CEN):
M Thiam (ATT):
Stefano Marotta (DIF):
Alessio Romanazzo (ATT):
Giovanni Liberti (CEN):
Raffaele Buonocore (CEN):
Il Fasano centra una vittoria fondamentale in ottica salvezza mettendo fine ad una striscia di tre sconfitte consecutive che cominciava a diventare preoccupante. Esordio dal primo minuto con gol per Zicarelli, tra i più attivi del primo tempo anche con un colpo di testa terminato fuori di poco. Nell'occasione del vantaggio azione tutta in salsa albiceleste, con Montaldi nelle vesti di rifinitore. Sempre l'argentino prova questa volta a mettersi in proprio al 40' con una rovesciata spettacolare ma imprecisa. Nella ripresa il Pomigliano non reagisce e anzi è il Fasano a dilagare con Corvino alla metà del secondo tempo: il talento salentino fa tutto da solo, rubando la sfera a un difensore e battendo Sorrentino. Nel finale c'è gloria anche per Ganci, che firma il tris con un tiro dal limite. Con questi tre punti i biancazzurri si rimettono a distanza di sicurezza dalla zona play out, ora distante 7 lunghezze in virtù delle sconfitte interne di Nola e Gragnano rispettivamente contro Taranto e Cerignola. Per il Pomigliano altra sconfitta e salvezza che sembra settimana dopo settimana una chimera. 
-
Possesso palla
-
8
Tiri totali
-
3
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Città di Fasano-Pomigliano 1-0

MARCATORI: 24' Zicarelli (C).
CITTA-DI-FASANO (4-3-3): Guarnieri ; Mambella , Rullo , Colombatti , Diop ; Gori , Ganci , Forbes ; Corvino , Montaldi , Zicarelli .
A disposizione: Rizzo, Anglani, Pugliese , Schena, Cobo, Bernardini, Serri, Tuttisanti, Richella.
Allenatore: Giuseppe Laterza .
POMIGLIANO (4-3-3): Sorrentino ; Savarise , Mannone , Ferraro , Federico ; Calone , Avella , Poziello ; Girardi , Russo , Thiam .
A disposizione: Bellarosa, Luise, Picascia, Marotta, Romanazzo, Liberti, Di Siervi, Buonocore, Labriola.
Allenatore: Tommaso Napoli .
ARBITRO: Alessio Schiavon
NOTE: nessuna
AMMONITI: 16' Gori (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0